Cerca

Articoli più letti

Come faccio a scaricare le spese d’affitto?

30-06-2016 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Come faccio a scaricare le spese d’affitto?

Si può detrarre il canone d’affitto? Dichiarazione dei redditi pre compilate, modificate, redatte, ormai presentate, a parte qualche ritardatari. Gli inquilini in affitto si saranno chiesti, nel momento in cui sono...

Leggi tutto
Opzione cedolare per contratto uso foresteria: facciamo chiarezza

24-08-2016 Esperto Andrea Cioli - avatar Andrea Cioli

Opzione cedolare per contratto uso foresteria: facciamo chiarezza

Un supporto nel caos interpretativo Ultimamente molto è stato scritto sulla possibilità per il locatore persona fisica di optare per il regime della cedolare secca in caso di immobile concesso in...

Leggi tutto
Aggiornamento Istat: 5 motivi per cui non conviene più adeguare il canone di affitto

21-06-2016 Statisticamente Andrea Saporetti - avatar Andrea Saporetti

Aggiornamento Istat: 5 motivi per cui non conviene più adeguare il canone di affitto

Certo, a dirla così suona paradossale. Se fino a qualche anno fa non applicare al canone di locazione l’adeguamento Istat poteva suonare un paradosso, oggi non è altrettanto certo che...

Leggi tutto
Milleproroghe 2017, i contratti di affitto escono dal 730.

16-02-2017 Prima pagina Chiara Bianchi - avatar Chiara Bianchi

Milleproroghe 2017, i contratti di affitto escono dal 730.

Decreto Milleproroghe: i contratti di affitto non andranno più inseriti nella dichiarazione dei redditi. Tra le ultime norme approvate negli scorsi giorni dal Governo, al lavoro sul Decreto Milleproroghe per il...

Leggi tutto
Transitorio a canone concordato? Sì alla cedolare al 10%

09-02-2017 Esperto Andrea Cioli - avatar Andrea Cioli

Transitorio a canone concordato? Sì alla cedolare al 10%

Il chiarimento dell'Agenzia delle Entrate Nel corso dell’ormai consueto incontro annuale con gli operatori (Telefisco 2017) organizzato dal quotidiano “Sole 24 Ore”, l’Agenzia delle Entrate ha fornito un importante chiarimento interpretativo...

Leggi tutto
Canone concordato, con la cedolare secca al 10% in molte città è ormai la regola per l’affitto di casa

26-05-2016 Statisticamente Andrea Saporetti - avatar Andrea Saporetti

Canone concordato, con la cedolare secca al 10% in molte città è ormai la regola per l’affitto di casa

Se negli ultimi anni il ricorso all’affitto è molto aumentato nel nostro paese non è solo a causa della crisi delle compravendite. Il crescente utilizzo dei contratti a canone concordato...

Leggi tutto
10 consigli per essere un proprietario di casa in affitto moderno e al passo con i tempi

18-07-2016 Prima pagina Andrea Saporetti - avatar Andrea Saporetti

10 consigli per essere un proprietario di casa in affitto moderno e al passo con i tempi

Niente pregiudizi e inutili rigidità, scelte contrattuali e fiscali adeguate, cura dell’immobile, ma anche trasparenza e cordialità L’affitto è un mercato che cambia continuamente. Cambiano la fiscalità e le tipologie contrattuali...

Leggi tutto
Furto in una casa in affitto: chi paga i danni?

14-08-2016 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Furto in una casa in affitto: chi paga i danni?

Inquilino in vacanza, ladri in azione: a chi tocca pagare? Estate: stagione del sole, spiaggia, amori e relax.. purtroppo dobbiamo aggiungere, anche, stagione dei furti. Non che nelle altre stagione, ahinoi...

Leggi tutto
Risoluzione anticipata del contratto: step by step.

02-09-2016 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Risoluzione anticipata del contratto: step by step.

Come chiudere un contratto d’affitto senza alcun rimpianto. Il primo, fondamentale, step è quello di prendere coscienza della volontà o più spesso necessità di dover lasciare l’immobile in cui si vive...

Leggi tutto
Nel 2017 i contratti di affitto escono dal 730.

27-05-2016 Prima pagina Chiara Bianchi - avatar Chiara Bianchi

Nel 2017 i contratti di affitto escono dal 730.

Cade l’obbligo di indicare in dichiarazione dei redditi i contratti di affitto. È in arrivo il decreto che corregge la delega fiscale sulle semplificazioni, al vaglio del consiglio dei Ministri la...

Leggi tutto
Tasi 2016: tra abitazione principale del proprietario e dell’inquilino.

10-06-2016 Esperto Isabella Tulipano - avatar Isabella Tulipano

Tasi 2016: tra abitazione principale del proprietario e dell’inquilino.

Chi paga la Tasi nel 2016? E Quanto? Abbiamo trattato da un po’ nella rubrica di Prima Pagina le novità che la famigerata Legge di Stabilità aveva introdotto rispetto al pagamento...

Leggi tutto
Affitti agevolati, dopo 18 anni ridefiniti i canoni e gli sconti fiscali.

21-03-2017 Prima pagina Chiara Bianchi - avatar Chiara Bianchi

Affitti agevolati, dopo 18 anni ridefiniti i canoni e gli sconti fiscali.

Canoni, agevolazioni fiscali e tanto altro: come cambiano i contratti concordati. Novità per gli affitti a canone concordato e in generale per i contratti agevolati: con la pubblicazione del decreto dei...

Leggi tutto

Ultimi commenti

Isabella Tulipano
Buongiorno Francesca, se nel contratto si specifica che le studentesse utilizzano solo una porzione dell'immobile, le altre due stanze rimangono a suo carico.
Francesca
Buongiorno, sono proprietaria di un appartamento composto da 4 camere. 2 di queste saranno affittate a 2 studenti, le altre 2 rimarranno sfitte. Volevo sapere se la TARI è interamente a carico dei 2 inquilini o se una percentuale (considerando le 2 stanze vuote) è a carico mio. Grazie
Isabella Tulipano
Gentile Nancy, aveva un regolare contratto? A fronte di questo avrebbe diritto di rientrare in casa, altrimenti cerchi tutta la documentazione necessaria per dimostrare che lei viveva lì e quindi tramite un legale chieda di entrare. Può farsi aiutare magari di un'associazione di categoria come Sunia...
Isabella Tulipano
Gentile Annarita, se ricava due unità immobiliari distinte una delle due in effetti risulterebbe seconda casa; se invece ne affitta una porzione, di un'unica unità immobiliare, dovrebbe a questo punto concedere in affitto una parte inferiore rispetto a quello che utilizzerà come sua abitazione princ...
Isabella Tulipano
Buongiorno Margherita, se la risoluzione è avvenuta ad ottobre, andava registrato prima il rinnovo di settembre e poi la risoluzione; è vero che l'incombenza ricade spesso sul proprietario, ma le imposte sono richieste in solido alle parti, quindi dovrebbe pagare il suo 50%.
Isabella Tulipano
Buongiorno Tania, diciamo che non si tratta di un vizio del bene ma di una situazione straordinaria. Credo possa trovare un accordo con la proprietà magari per ridurre il periodo di preavviso o ridurre il canone per questi medi di lavori e disagi per lei.
Isabella Tulipano
Buongiorno Raffaele, i suoi quesiti sono tutti legittimi e costituiscono la difficoltà principale in caso di sfratto; perché anche quando il proprietario pensa di ave risolto la questione inserendo tale clausole, in realtà, dovrà passare in ogni caso dalle vie legali per poter liberare il bene. Il v...
Nancy
Per favore aiutatemi sono stata scattata un mese fa il proprietario mi ha fatto uscire dicendomi che sarei ritornata io e la mia famiglia a prendere tutte le mie cose adesso il proprietario mi dice sempre scuse per no aprirmi casa io sono uscita io e la mia famiglia senza prendere nulla non abbiam...

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.