Cerca

Assicurati, su misura.

by Isabella Tulipano
in Esperto
on Luglio 18, 2013
Visite: 2015

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Che sia il lascito di un'eredità o frutto di lunghi sacrifici, un piccolo nido o un grande spazio, la casa è un patrimonio, un bene fondamentale e come tale da conservare e proteggere. L'assicurazione sulla casa, che risponda alle proprie particolari esigenze, è la via migliore per proteggere un bene così prezioso.

Per scegliere l'assicurazione "giusta" occorre disporre di precise informazioni sul proprio immobile:

- la tipologia del fabbricato: se appartamento in condominio o villetta;

- la sua ubicazione: centro città, periferia o campagna;

- l'anno di costruzione;

- le caratteristiche costruttive: cemento armato, calcestruzzo, pietra, ecc..;

- lo stato di manutenzione;

- la destinazione dei locali occupati: uso abitazione, ufficio o altro;

- la presenza di attività commerciali o produttive vicino all'abitazione (perchè può aumentare la probabilità d'incendio);

- l'esposizione dello stabile a particolari eventi atmosferici (vento, trombe d'aria, grandine).

Informazioni, quindi, tecniche e specifiche che vengono poi trasformate in clausole da inserire nel contratto.

I PRODOTTI MULTIRISCHIO
I prodotti assicurativi "multirischio abitazioni" permettono di proteggere la propria casa da diverse situazioni con una sola polizza. Infatti, oltre ad offrire le tradizionali garanzie per incendio, responsabilità civile e furto, garantiscono una copertura anche per eventi danni quali ad esempio l'azione di un fulmine sulle apparecchiature elettriche ed elettroniche dell'abitazione, o per i danni causati da fumo, gas, vapori. Inoltre, garantiscono anche la tutela giudiziaria, nel caso di litigio con un vicino che intende ricorrere in tribunale o alcuni servizi di pronta assistenza in caso di necessità per la rottura dell'impianto idraulico o per i guasti di quello elettrico, ad esempio.

LE POLIZZE FURTO
Per tutelarsi dagli episodi di furto, oltre ad attrezzarsi di porta blindata e di sistema di allarme antintrusione, potrebbe essere utile e vantaggioso stipulare una polizza assicurativa.
Le Compagnie offrono due differenti tipi di garanzie, adatte alle diverse esigenze:
1. l'assicurazione a primo rischio assoluto: è la formula di gran lunga più diffusa e la più semplice, perché non tiene conto dell'intero valore dei beni esistenti nell'abitazione. È possibile avere in casa "cento", ma chiedere di essere coperti "in assoluto" per dieci. In caso di furto l'assicurazione risarcirà fino a dieci, senza necessità di altre valutazioni. La garanzia prevede però limiti specifici per il denaro contante e per i preziosi sottratti.
2. l'assicurazione a valore intero: copre l'intero valore dei beni contenuti nella casa. Se in casa si hanno beni (mobili, arredi, vestiario, quadri, ecc.) per un valore di "cento" e nella polizza viene indicato tale valore, in caso di furto (ad esempio per un valore di "cinquanta") si viene risarciti della perdita. Ma attenzione: è importantissimo che il valore dei beni indicato in polizza non sia inferiore a quello effettivo perché altrimenti si incorre nella "regola proporzionale" prevista dal Codice Civile (art. 1907) e si potrebbe essere risarciti solo in proporzione al valore assicurato. Così, se il valore dei beni è "cento" e l'assicurazione è per "cinquanta" (per errore di stima, o per risparmiare sull'assicurazione o perché il valore è mutato nel tempo), in caso di furto verrà risarcita solo la metà del danno subito.
In ogni caso è importante far inserire nel contratto una clausola che preveda il reintegro automatico del capitale assicurato per furto. Dopo un furto, infatti, il capitale viene ridotto in misura pari al valore del risarcimento riconosciuto dalla Compagnia e quindi è possibile trovarsi nella situazione di non essere più coperti dall'assicurazione o garantiti solo per un capitale minimo. Un'altra garanzia da inserire nella polizza è quella che prevede il risarcimento per gli atti di vandalismo commessi dai ladri.
È bene conservare le ricevute o le fatture degli oggetti di particolare pregio o, in alternativa, fotografare quadri, mobili e gioielli. Questa documentazione può essere molto utile nel momento della denuncia del furto all'assicurazione.

L'ASSISTENZA PER L'ABITAZIONE
Sia come garanzie a sé stanti, sia come garanzie aggiuntive delle polizze multirischio abitazione, questo tipo di polizza garantisce l'intervento immediato di un artigiano specializzato nel caso di un guasto improvviso al tubo della cucina, magari la domenica mattina o dell'impianto elettrico che va in corto circuito, o lo smarrimento delle chiavi della porta blindata. Spesso sono previste anche garanzie aggiuntive che possono andare dall'invio di una baby – sitter, alle consulenze giuridiche, dall'assistenza per gli animali domestici, all'invio di una guardia giurata.
In caso di necessità è sufficiente telefonare alla Centrale operativa dell'assicuratore di assistenza che è attiva 24 ore su 24 e 365 giorni all'anno.

LA TUTELA GIUDIZIARIA PER L'ABITAZIONE
Una polizza studiata ad hoc per i numerosi condomini. Con la copertura di Tutela Giudiziaria per il condominio la Compagnia si obbliga a prendere a carico le spese legali e peritali in tutti i casi, coperti dalla polizza, in cui il condominio, nella persona dell'amministratore in carica, necessiti di assistenza legale per la difesa dei suoi interessi, in sede extragiudiziale e giudiziale.
I principali casi nei quali normalmente operano le garanzie di tutela sono:

- recupero dei danni extracontrattuali subiti dal condominio, dall'amministratore in carica e da dipendenti del condominio a causa di un illecito commesso da terzi;

- difesa penale dell'amministratore per delitti colposi o contravvenzioni (alcune polizze estendono la copertura anche ai condomini per le responsabilità connesse alle relative abitazioni);

- controversie di lavoro con i dipendenti del condominio (custodi, giardiniere ecc);

- controversie contrattuali con fornitori di beni e servizi per il condominio;

- controversie con condomini per il recupero di quote condominiali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Affittosicuro®: la garanzia completa per la tranquillità dei proprietari.
Sfratto per morosità dell’inquilino: ecco dove conviene di più una garanzia sull’affitto

Presentazione Autore
Isabella Tulipano

Donna, per designazione naturale, accettata con orgoglio e vanto. Mamma, per scelta consapevole: impegnativa quanto appagante. Esperta in questioni tecniche, fiscali, legali sul mondo delle locazioni, per lavoro, ma soprattutto per passione e per deformazione filosofica: l'eccellenza non è un atto, ma un'abitudine.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Sfratto, un pericolo da scongiurare. I consigli da seguire.Sfratto, un pericolo da scongiurare. I consigli da seguire.
Come evitare una causa di sfratto! Lo sfratto, quello per morosità in particolare, rappresenta il peggior incubo per chi decide di concedere...
Optional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affittoOptional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affitto
Internet, una dotazione ormai imprescindibile nelle case di moltissimi italiani. Anche se, quando si va a vivere in affitto, soprattutto se...
Spese per la casa, costa meno stare in affitto a canone concordato che in una casa di proprietà con il mutuoSpese per la casa, costa meno stare in affitto a canone concordato che in una casa di proprietà con il mutuo
Una recente indagine della CGIL cerca di fare chiarezza sulla diversa spesa da sostenere per la casa nelle principali città italiane. Sì...
Local Tax e taglio della Tasi per le prime abitazioni: a settembre arriva la riforma delle tasse sulla casa. Local Tax e taglio della Tasi per le prime abitazioni: a settembre arriva la riforma delle tasse sulla casa.
Mentre Confedilizia snocciola gli ultimi dati negativi sulla fiscalità legata alla casa che vedono l'Italia a un livello di tassazione degli...
Agenti immobiliari, guerra di cifre sui regolari. 4 idee per migliorare la figura del mediatoreAgenti immobiliari, guerra di cifre sui regolari. 4 idee per migliorare la figura del mediatore
A tre anni dal completamento della riforma che ha ridisegnato la professione di agente immobiliare e che doveva adeguare gli elenchi camerali degli...