Cerca

Alla scoperta del Pianeta Italia

by Alberto Bombarda
on Ottobre 03, 2014
Visite: 668

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dal 12 al 19 ottobre previsti in tutta Italia svariati eventi culturali e itinerari guidati, organizzati nell'ambito della Settimana del Pianeta Terra, manifestazione che si svolge ogni due anni, ad ottobre, con lo scopo di diffondere tra il grande pubblico la cultura geologica, il rispetto per l'ambiente, la cura per il territorio. L'iniziativa comprende oltre 150 iniziative di vario genere. Si passeggerà dentro la Gioconda di Leonardo in Emilia o si potranno percorrere le grotte delle miniere del Sulcis In Sardegna, oppure ancora si scoprirà il cratere del Vesuvio...

 

Vediamo insieme alcuni dei 152 eventi previsti dal 12 al 19 ottobre in Italia.

 

PIEMONTE. Domenica 12 si potrà andare alla scoperta, tra la Valsesia e la Valsessera, nelle Alpi Occidentali, di un supervulcano fossile unico nel suo genere. L'attività di questo antico vulcano risale a circa 290 milioni di anni fa per concludersi con una violentissima esplosione 10 milioni di anni dopo. Oggi per gli studiosi di tutto il mondo questa zona è un laboratorio a cielo aperto che potrebbe contribuire a capire cosa succede sotto un vulcano attivo. Per i curiosi è l'opportunità di camminare su rocce testimoni delle forze possenti che modellano il nostro pianeta e ascoltare la loro storia eccezionale.

 

TRENTINO ALTO ADIGE. Sabato 18 sia al mattino che al pomeriggio sulle pendici del Monte Zugna a Rovereto, l'itinerario porterà i visitatori dai giorni nostri fino a 200 milioni di anni fa nel Periodo Giurassico, con i Dinosauri, protagonisti per eccellenza dei tempi passati. Si andrà a ritroso, passando dall'evento della grande frana cantata da Dante all'era glaciale, per arrivare alla formazione delle nostre montagne e ancora prima quando i dinosauri percorrevano la piattaforma di Trento. Scoprendo così dove e come vivevano i dinosauri dei Lavini di Marco.

 

LOMBARDIA. Domenica 19 ottobre a Milano presso il Paleolab all'interno dei Giardini Pubblici "Indro Montanelli" dalle 14.30 in poi si potrà sperimentare l'emozione di diventare geologi per un giorno. Si impareranno ad usare gli strumenti del mestiere per distinguere le principali caratteristiche e tipologie di minerali e rocce maneggiando reperti autentici. Appuntamenti vari anche a Bergamo, Como, Pavia.

 

EMILIA/ROMAGNA. Sull'Appennino tosco-emiliano ci sarà invece la possibilità di "passeggiare" dentro un'opera d'arte. Domenica 19 ottobre partirà da Rimini un'escursione tra i paesaggi della Valmarecchia, alla scoperta del fondale della Gioconda. Dopo anni di ricerca, è stato infatti individuato nel vasto territorio al confine tra Marche, Romagna e Toscana lo sfondo del quadro più famoso di Leonardo. Eventi anche in tutte le città della regione.

 

TOSCANA. Nei pressi di Rapolano Terme (Siena), ai margini delle Crete Senesi, si trova un sito geologico particolare: il Bossoleto (o puzzola per i locali) che viene aperto solo su richiesta o in eventi particolari. Il Bossoleto è una dolina di circa 80 m di diametro e profonda 6 m in una formazione di travertino. La sua caratteristica sono le emissioni di gas, sprigionati dal terreno e da un'ampia grotta sul lato sud della dolina, ricche di anidride carbonica (CO2). L'alta concentrazione di CO2 ha influito sull'ambiente, in particolare sulla biodiversità, e permette talvolta di percepire in modo sensibile l'effetto serra. La visita al sito è prevista per domenica 12 al pomeriggio. Eventi organizzati anche a Firenze, Pisa, Livorno, Siena, Pistoia.

 

MARCHE. Nel parco della Valle dell'Elce c'è una grotta dove si potranno gustare gli ottimi vini del territorio immersi in una natura fantastica. La degustazione sarà l'apice dell'escursione organizzata, per il 18 e il 19, dal Museo di Storia Naturale di Gagliole (MC), nello splendido territorio attraversato anche dal Sentiero Francescano.

 

LAZIO. A Roma, sabato 18 ottobre, saranno aperti i musei di Geologia, Mineralogia e Paleontologia della Sapienza. In occasione dell'apertura straordinaria saranno organizzate delle conferenze a tema. Sempre nella Capitale poi, l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia aprirà le porte ad adulti e bambini per una giornata speciale dedicata alla scoperta del Pianeta Terra, con laboratori interattivi, incontri con i ricercatori e attività ludiche.

 

CAMPANIA. A Ercolano, per ricordare il centenario della morte di Giuseppe Mercalli, sismologo e vulcanologo che ha inventato la celebre scala con cui si misura l'intensità dei terremoti, si salirà sul Gran Cono del Vesuvio. I geologi dell'Osservatorio vesuviano, che Mercalli diresse dal 1911 al 1914, insieme alle guide del Club Alpino Italiano porteranno i visitatori a ridosso delle due bocche laviche protagoniste dell'escursione del 1906.

 

SARDEGNA. Nella Grande Miniera di Serbariu nel Sulcis (Carbonia/Iglesias), oggi sede del Museo del carbone, sarà organizzata una mostra che accompagnerà il visitatore alla scoperta dei segreti del sottosuolo sardo. L'iniziativa, organizzata nei locali del museo, è pensata come un viaggio virtuale, tra immagini e reperti geologici, direttamente nelle grotte. La visita può essere un occasione per conoscere il Museo del Carbone, che accoglie al suo interno un'ampia collezione di lampade da miniera, attrezzi da lavoro, grandi macchinari, oggetti di uso quotidiano, fotografie e filmati d'epoca.

 

Per l'elenco completo delle attività si può far riferimento al sito ufficiale della Settimana del Pianeta Terra 
Se si vuole approfittare di questa interessantissima settimana per abbinare qualche giorno di svago, si può far riferimento al sito Solo Affitti Vacanze per cercare qualche soluzione a buon prezzo di case in affitto per brevi periodi.

Presentazione Autore
Alberto Bombarda

Una vita da giornalista e comunicatore e adesso affitto case... Da quel lontano 31 agosto 1966 quando vidi la luce a Modena, sotto i ponti della mia vita, in sintesi, è passata una laurea in Scienze politiche nel 1993, un master in Comunicazione d'azienda nel 1995, un esame da giornalista professionista a Roma nel 2000, migliaia di firme tra Il Resto del Carlino, Gazzetta di Modena e anche Gazzetta dello Sport, una moglie, due figli e un'agenzia immobiliare. Un vero globe-blogger...


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati