Cerca

La classifica dei migliori ristoranti d'Italia 2014

by Alberto Bombarda
on Ottobre 17, 2014
Visite: 1271

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Per il quinto anno consecutivo lo chef Massimo Bottura, titolare dell'Osteria Francescana di Modena, con un punteggio di 19,75/20, si pone al vertice della ristorazione italiana secondo la guida Ristoranti d'Italia 2015 de L'Espresso. Il locale geminiano si piazza al terzo posto anche nella prestigiosissima classifica dei migliori ristoranti al mondo! Al secondo posto nella graduatoria solo italiana, ex aequo, La Pergola di Roma, Le Calandre di Rubano, Piazza Duomo di Alba e Casadonna Reale di Castel di Sangro.

 

Mentre era impegnato nel suo tour promozionale negli Stati Uniti per presentare il suo libro ("Never trust a skinny italian chef", ovvero "Mai fidarsi di uno chef italiano e magro", che sarà presentato a Modena il 25 ottobre), è arrivata la gradita notizia: Massimo Bottura con la sua Osteria Francescana, famoso per la sua cucina molecolare, per il quinto anno consecutivo si è piazzato al vertice della ristorazione italiana (secondo la Guida de L'Espresso) ed è anche sul podio (terzo posto) in quella mondiale!

I RISTORANTI AL TOP IN ITALIA. Passando agli altri ristoranti al top in Italia nella Guida, a quota 19,5 punti sui 20 massimi totali troviamo La Pergola di Roma (chef Heinz Beck), Le Calandre di Rubano (Massimiliano Alajmo) e Piazza Duomo di Alba (Enrico Crippa) a cui quest'anno si aggiunge anche il ristorante Casadonna Reale di Castel di Sangro (Niko Romito).

Nessuna novità per la fascia dei 19/20, dove sono confermati Combal Zero di Rivoli (Davide Scabin), Uliassi di Senigallia, Villa Crespi di Orta San Giulio (Antonino Cannavacciuolo) e Vissani di Baschi.

Salgono invece a quota 18,5 il Devero di Cavenago Brianza (Enrico Bartolini) e la Madonnina del Pescatore di Senigallia (Moreno Cedroni), affiancandosi all'Antica Corona Reale di Cervere (Giampiero Vivalda), a Dal Pescatore di Canneto sull'Oglio (famiglia Santini), al Duomo di Ragusa Ibla (Ciccio Sultano), all'Enoteca Pinchiorri di Firenze, al Rosa Alpina-St.Hubertus di Badia (Norbert Niederkofler), a La Madia di Licata (Pino Cuttaia), a La Peca di Lonigo (fratelli Portinari), all'Osteria del Povero Diavolo di Torriana (Pier Giorgio Parini).

 

Nel complesso la guida, diretta da Enzo Vizzari, ha recensito 2700 tra ristoranti, trattorie, osterie e pizzerie, con oltre 400 novità rispetto alla guida 2014. Tra i premi speciali, il giovane chef dell'anno è andato alle "Tre lune" di Calenzano, del premio alla carriera è stato insignito Igles Corelli, mentre la cuoca dell'anno è Marianna Vitale del ristorante Sud di Quarto (Napoli).


I MIGLIORI RISTORANTI AL MONDO. Come dicevamo, Bottura è anche tra i migliori ristoranti del mondo. Al terzo posto di "The World's 50 Best Restaurant", la classifica stilata ogni anno da critici gastronomici, cuochi, ristoratori e gastronomi di lungo corso, troviamo quindi l'Osteria Francescana di Modena, tre stelle Michelin.

Il migliore ristorante al mondo, però, si trova a Copenaghen ed è il rinomatissimo "Noma" dello chef René Redzepi, due stelle Michelin. E' lui che si trova al primo posto della classifica.

I fratelli Joan, Joseph e Jordi Roca (tre stelle Michelin) che gestiscono El Celler de Can Roca a Girona, in Spagna, occupano il secondo posto della prestigiosa classifica (lo scorso anno erano primi).
Gli italiani conservano una buona presenza con tre ristoranti in classifica. Oltre al terzo posto occupato da Bottura con un ottimo risultato per l'Italia, gli altri ristoranti italiani entrati a far parte dei 50 Best sono Le Calandre dei fratelli Alajmo, in 46esima posizione, e Piazza Duomo di Alba con lo chef Enrico Crippa, 39esimo.

 

Ecco la top 10 dei migliori ristoranti del mondo:

1. Noma - Copenaghen, Danimarca - Chef: René Redzepi
2. El Celler de Can Roca - Girona, Spagna - Chef: Joan, Joseph e Jordi Roca
3. Osteria Francescana - Modena, Italia - Chef: Massimo Bottura
4. Mugaritz - San Sebastián, Spagna - Chef: Andoni Luis Aduriz
5. Eleven Madison Park - New York, USA - Chef: Daniel Humm
6. D.O.M. - San Paolo, Brasile - Chef: Alex Atala
7. Dinner by Heston Blumenthal - Londra, UK - Chef: Ashley Palmer-Watts
8. Arzak - San Sebastián, Spagna - Chef: Juan Mari Arzak ed Elena Arzak Espina
9. Alinea - Chicago, USA - Chef: Grant Achatz
10. The Ledbury - Londra, Gran Bretagna - Chef: Brett Graham.

 

Presentazione Autore
Alberto Bombarda

Una vita da giornalista e comunicatore e adesso affitto case... Da quel lontano 31 agosto 1966 quando vidi la luce a Modena, sotto i ponti della mia vita, in sintesi, è passata una laurea in Scienze politiche nel 1993, un master in Comunicazione d'azienda nel 1995, un esame da giornalista professionista a Roma nel 2000, migliaia di firme tra Il Resto del Carlino, Gazzetta di Modena e anche Gazzetta dello Sport, una moglie, due figli e un'agenzia immobiliare. Un vero globe-blogger...


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
La Toscana nella top 10 del La Toscana nella top 10 del "de gustibus" mondiale...
Tripadvisor ha annunciato i vincitori dei TripAdvisor Travellers' Choice Restaurants 2013, i migliori ristoranti del mondo. In tutto i ristoranti...