Cerca

La top ten degli oggetti più strani scordati in aereo

by Alberto Bombarda
on Giugno 12, 2015
Visite: 857

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ogni anno, oltre 30.000 oggetti vengono smarriti sui voli British Airways in partenza e in arrivo al solo aeroporto di Londra Heathrow. iPad, iPhone, orologi, cappotti e gioielli sono le tipologie di oggetti che vengono smarrite più frequentemente, ma alcuni dei passeggeri perdono cose molto più strane... Ecco la lista delle 10 cose più bizzarre lasciate in aereo.

 

Il periodo peggiore dell'anno in cui i passeggeri tendono a essere più smemorati è proprio quello attuale, tra la primavera e l'estate.
Ma cos'è che viene dimenticato più spesso? British Airways ha effettuato una ricerca riguardante gli smarrimenti sui propri aerei.
iPad, iPhone, orologi, cappotti e gioielli sono le tipologie di oggetti che vengono smarrite più frequentemente. Per avere un'idea della quantità di oggetti lasciati a bordo, basti pensare che solo nel mese di Gennaio 2015, e sui soli voli in arrivo e in partenza dal T5 di Londra Heathrow, sono stati ritrovati oltre 239 iPad, più di 93 iPhone, circa 36 BlackBerry e numerosi iPod e Kindle... Ognuno di questi numeri va poi moltiplicato per i 12 mesi dell'anno per capire la mole di effetti personali smarriti ogni anno.

 

Ma alcuni dei passeggeri perdono cose molto più strane. Ecco la lista delle 10 cose più bizzarre lasciate in aereo:

 

1. Una scatola di salsicce tedesche
2. Un massaggiatore a infrarossi
3. Un contenitore per dentiera
4. Un elmetto da cavallerizzo
5. Una stuoia blu da yoga
6. Un paio di bastoncini da nordic walking
7. Due cappelli da cowboy in feltro
8. Un seggiolino per auto da bambino
9. Un libretto delle preghiere della sera e della mattina
10. Un arazzo

 

E vogliamo parlare degli oggetti più piccoli e più grandi mai ritrovati a bordo? Le fedi nuziali lasciate nelle toilette fanno parte dei primi così come tanti passaporti e peluche dei bambini, mentre per quanto riguarda gli oggetti più grandi, sono stati ritrovati strumenti musicali e addirittura dei dipinti...

Presentazione Autore
Alberto Bombarda

Una vita da giornalista e comunicatore e adesso affitto case... Da quel lontano 31 agosto 1966 quando vidi la luce a Modena, sotto i ponti della mia vita, in sintesi, è passata una laurea in Scienze politiche nel 1993, un master in Comunicazione d'azienda nel 1995, un esame da giornalista professionista a Roma nel 2000, migliaia di firme tra Il Resto del Carlino, Gazzetta di Modena e anche Gazzetta dello Sport, una moglie, due figli e un'agenzia immobiliare. Un vero globe-blogger...


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Come combattere il jet lagCome combattere il jet lag
Grazie al maggior esperto del sonno inglese, il dr Chris Idzikowski, chiamato anche "Dr Sleep", la compagnia aerea British Airways ha sviluppato il "...