Cerca

Le compagnie aeree più sicure: vince ancora Qantas

by Alberto Bombarda
on Gennaio 15, 2016
Visite: 507

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La classifica è relativa al 2015 ed è stilata dal sito AirlineRatings.com, ormai divenuto l'unico punto di riferimento autorevole in materia, in base a vari parametri e recensioni. Vediamo insieme le compagnie aeree più sicure e anche quelle meno sicure.

"Qantas non cade mai!". Un indimenticabile Dustin Hoffman in Rain Man pronunciò questa frase nel 1988 e ancora oggi ha una sua validità. A quasi trent’anni di distanza, infatti, la sicurezza della compagnia aerea australiana è rimasta inalterata: per il terzo anno consecutivo, si è confermata la più sicura di tutte quelle esaminate dal sito AirlineRatings.com, che dal 2013 valuta le linee aeree di tutto il mondo in diversi aspetti, dalla qualità del volo alla sicurezza, appunto. Qantas, è bene ricordarlo, non ha registrato alcun incidente con vittime dal 1951 ad oggi.

Nella top 20 figurano anche Etihad, Air New Zealand, Alaska Airlines, All Nippon Airlines, American Airlines, Cathay Pacific Airways, Emirates, Etihad Airways, EVA Air, Finnair, Hawaiian Airlines, Japan Airlines, Klm, Lufthansa, Scandinavian Airline System, Singapore Airlines, Swiss, United Airlines, Virgin Atlantic e Virgin Australia.

Il sito ha poi diffuso una classifica riservata alle compagnie low cost: la "top ten" in questo settore vede in ordine alfabetico Aer Lingus, Flybe, HK Express, Jetblue, Jetstar Australia, Thomas Cook, TUI Fly, Virgin America, Volaris e WestJet.

Delle 407 compagnie aeree prese in considerazione, sottolinea AirlineRatings.com, 148 hanno ottenuto il ranking massimo di sette stelle per la sicurezza. Circa 50 ne ha ottenuto solo tre. 10 compagnie aeree hanno ottenuto invece una sola stella e sono aviolinee dell'Indonesia, del Nepal e del Suriname.

Il sito comunque ricorda come il 2015 sia stato un anno difficile per la sicurezza nei cieli, con eventi come il disastro del volo GermanWings (causato dal gesto suicida del copilota): in totale comunque i 16 incidenti aerei dello scorso anno, con 560 vittime, sono un dato inferiore alla media dell'ultimo decennio (31 incidenti e 714 vittime). AirlineRating.com ha ricordato poi che 50 anni fa si registrarono 87 incidenti con 1.597 vittime su appena 141 milioni di passeggeri trasportati.
Da registrare nel 2015 il record assoluto di voli effettuati (34 milioni) e di passeggeri condotti (3,6 miliardi).

Presentazione Autore
Alberto Bombarda

Una vita da giornalista e comunicatore e adesso affitto case... Da quel lontano 31 agosto 1966 quando vidi la luce a Modena, sotto i ponti della mia vita, in sintesi, è passata una laurea in Scienze politiche nel 1993, un master in Comunicazione d'azienda nel 1995, un esame da giornalista professionista a Roma nel 2000, migliaia di firme tra Il Resto del Carlino, Gazzetta di Modena e anche Gazzetta dello Sport, una moglie, due figli e un'agenzia immobiliare. Un vero globe-blogger...


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati