Cerca

Addio mutuo e bollette! Benvenute Tiny House.

by Tiziana Pacini
on Novembre 22, 2014
Visite: 2195

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Da qualche tempo il mondo dell'abitazione si avvicina sempre più ai temi del risparmio e dell'ecosostenibilità, complici la crisi e l'esigenza sempre più dominante di vivere in armonia con l'ambiente. Per questo sta prendendo sempre più piede la tendenza delle tiny house, abitazioni piccole ed accoglienti, spesso mobili, in cui il superfluo è stato quasi completamente eliminato senza rinunciare al design e completamente autosufficienti. L'idea è nata 2 anni fa da un gruppo di ragazzi che, stanchi di essere schiavi di affitti spropositati, hanno coinvolto alcuni designer e architetti e hanno dato vita ad un modo di vivere diverso e a impatto zero.

 

 


Il regista svedese Jasper Wachtmeister ha creato il manifesto del fenomeno tiny house nel suo documentario Microtopia con l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica verso un nuovo concetto di casa. Non solo artisti del cinema internazionali si sono interessati all'argomento, ma anche star nazionali come Renzo Piano che ha creato una tiny house di 2.5x3 metri chiamata Diogene e progettata per il Vitra Campus a Basilea. Mai nome fu più azzeccato visto che l'ispirazione arriva proprio dalla leggenda greca per cui Diogene scelse di vivere dentro una botte per dimostrare l'inutilità del superfluo.


Ma senza ricorrere al genio degli architetti ognuno può costruirsi la propria tiny house, secondo il proprio gusto e stile. Ogni casa è diversa e solitamente è mobile: a Washington DC, è stata dedicata un'intera area abitativa alle piccole-case dai 40 ai 60 metri quadrati costruite su piattaforme con le ruote e dotate di orto e giardino.
Le tiny house sono un fenomeno in espansione soprattutto negli Stati Uniti dove il 70% degli americani si indebita per costruire la propria casa e si sa, il sogno americano non è rappresentato esattamente da un monolocale... Secondo i sostenitori di Tiny House non è necessario sprecare denaro, tempo ed energia nella costruzione e nel mantenimento della propria casa: il 68% di chi possiede una tiny house infatti non ha ipoteche o debiti, in compenso ha una vita più serena e confortevole, secondo un modello abitativo e a costo quasi zero.


I coniugi Morrison, ad esempio, hanno costruito la loro casa su un rimorchio in 4 mesi e spendendo 33mila dollari, mobili di design ed elettrodomestici inclusi. Talmente contenti e convinti di aver fatto la scelta giusta che hanno anche aperto un sito tinyhousebuild.com in cui spiegano come costruire la propria tiny house in poco tempo e con tanto risparmio. La loro micro-casa misura 8.5 metri di lunghezza e tutto lo spazio è stato studiato per creare un'illusione ottica di profondità, anche le finestre sono strategiche per portare luce naturale e offrono una vista rilassante sul bosco di proprietà.


Oltre all'assenza di un pesante mutuo anche le bollette sono state notevolmente ridotte: la casa infatti è off-grid, scollegata dalla rete elettrica e da quella idrica. E il bagno? È una Compost toilette, significa che l'intimo momento dedicato alla propria concentrata solitudine è in realtà una riproposizione delle scappate veloci nei bagni chimici durante i concerti.

 

La coppia Morrison

tiny9

 

La cucina

tiny 2

 

Il salotto

tiny3

 

Vista dall'alto

tiny4

 

Il bagno-pensatoio

tiny7

Presentazione Autore
Tiziana Pacini

Tiziana vive senza lifting a Rimini e lavora da due anni a Cesena: il tempo trascorso in auto, inizialmente considerato perso, diventa un momento per organizzare la giornata, per pensare, creare, sorridere. La sua vita è un salto a piedi nudi in una pozzanghera desiderando sia profonda.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati