Cerca

Backup dei dati: una soluzione sicura per non perdere i vostri dati

by Stefania Bartolini
on Maggio 12, 2014
Visite: 953

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sarà capitato anche voi di avere perso dei dati importanti contenuti nel vostro pc persoanle e sentire una specie di panico. "Aiuto che faccio!", "Paura, li ho persi!", sembra il motivetto di una canzone famosa. Ci piaceva, per sdrammatizzare, l'immagine dell'istante preciso in cui si realizza che il proprio notebook non si accende più, o che accidentalmente vostro figlio l'ha fatto cadere, o peggio ve lo hanno rubato. 

Sull'hard disk avevate foto importanti mai stampate, il riepilogo delle spese di casa, le password di tutti gli accessi online e, ahimè, nessuna copia di recupero, nessun back up. E addio dati, non ci sono rimedi.

 

Quanto siete disposti a perdere della vostra vita digitale? Non solo files, foto, documenti salvati sul computer personale, ma anche quelli della vita online, come la casella di posta elettronica, le vostre relazioni sui social network, oppore accessi a spazi in cloud dove archiviate dati e informazioni che sono parte integrante del vostro quotidiano.

Domanda tanto provocatoria quanto reale ed attuale. Se la vostra risposta è che non volete perdere nulla, come lo è la mia, allora iniziate a pensare ad organizzarvi con delle copie di sicurezza. Perché l'imprevisto, per la dura legge di Murphy, succede nel momento peggiore. Non avete idea di come si faccia a partire, la sola parola back up è un termine sconosciuto?

Vi proponiamo 4 passaggi per una corretta programmazione delle copie di sicurezza:

 

1. Preparate la lista dei dati importanti - Ciò vale sia per quanto riguarda in locale, ovvero le cartelle nel vostro computer, sia per gli account online, sia per la posta elettronica. Questa fase è fondamentale perciò non perdetevi d'animo, ritagliatevi del tempo e focalizzate chiaramente ciò che desiderate realmente salvare, o meglio ciò che non vorreste mai perdere e qual è la frequenza con cui aggiornate i vostri dati. Tenete in considerazione il computer che utilizzate, la posta elettronica, eventuali profili online su social network, e servizi in cloud. Una lista tipo potrebbe essere:

 

    a. Cartella documenti di casa

    b. Cartella fotografie

    c. E-mail della casella di posta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    d. Il profilo facebook

    e. La rubrica contatti sull'account google

    f. L'area documentale online su drop-box

 

2. Calcolate lo spazio dei dati. A seconda della quantità di dati che avete inserito nella vostra check-list personale, verificate qual è la dimensione che occupano. 1GB, 20GB o 1TB incideranno sul tipo e prezzo dell'hard disk esterno che dovrete acquistare. Hard disk esterno che servirà per contenere la vostra copia di sicurezza.

 

3. Fissate un giorno prestabilito per effettuare il backup. In base alla frequenza di aggiornamento delle vostre informazioni potreste valutare di effettuare un backup settimanale, piuttosto che ogni 2 settimane, o un mese. Definito il periodo, prendete un calendario e scegliete un giorno comodo per eseguire la copia di sicurezza. Mettetevi un promemoria in agenda per evitare di dimenticarvi. Per eseguire il backup esistono diverse soluzioni: potete avvalervi di software gratuiti e non ricercabili sui motori di ricerca, oppure potete individuare le cartelle sul computer e archiviarle direttamente. Ricordatevi di salvare anche le copie della posta elettronica piuttosto che del profilo o della pagina facebook.

 

4. Proteggete le copia di backup separatamente. Vi consigliamo sia di effettuare una copia dei dati sul computer in locale, se il dispositivo lo permette in una partizione dell'hard disk, ma anche e soprattutto su hard disk esterno, perché in caso di guasto di qualsivoglia natura, avrete la copia a disposizione. Altro accorgimento, è quello di provare il funzionamento corretto dell'hard disk e periodicamente sostituirlo.

Presentazione Autore
Stefania Bartolini

Tre frasi che meglio la descrivono.
"Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare"
"Non esiste un vento favorevole per un marinaio che non sa dove andare"
"Sorridere è un ottimo antidoto contro lo stress quotidiano"
Sportiva per antonomasia. Appassionata alle novità.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati