Cerca

L'albero di Natale, questo conosciuto.

by Tiziana Pacini
on Dicembre 06, 2014
Visite: 1060

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

C'è chi lo ama tradizionale, chi lo cambia tutti gli anni, chi lo fa mignon e chi invece esagerato. Certo è che l'albero di Natale è una costante in tutte le case italiane e non. Da un po' sono proliferati sugli scaffali panettoni e pandori, Jingle Bell è il sottofondo musicale di molte radio e hanno scongelato Michael Bublè per onorare degnamente le feste. Ma il momento più natalizio per molte famiglie è proprio l'allestimento dell'albero di Natale: tutti diventiamo un po' bambini davanti alle lucine e alle palline colorate!

 

 

Questa settimana è uscita la classifica dei 10 alberi più belli al mondo e pubblicata da hotel.it: al primo posto c'è ovviamente Rockfeller Centre a New York acceso quest'anno da Lady Gaga, Tony Bennet e Mariah Carey, al secondo Laguna Rodrigo de Freitas a Rio de Janeiro con oltre 3 milioni di luci, seguono al terzo Galeries Lafayette a Parigi e Trafalgar Square a Londra; al quinto si innalza l'albero spagnolo di Puerta del Sol a Madrid alto 12 piani e quello della Casa Bianca accesso da Mr. Obama e consorte. Al settimo posto troviamo l'albero della città vecchia a Praga circondato dal celeberrimo mercatino natalizio, poi Reforma Avenue a Città del Messico che detiene il record di albero di Natale più alto al mondo, al nono arriva Berlino con il suo albero davanti alla Porta di Brandeburgo e l'albero di Legoland a San Diego costruito con 245.000 mattoncini di Lego alto 10 metri.

Ci sono quelli che anelano al record o all'esagerazione, chi ad esempio si crede un aiutante di Babbo Natale e crea nel proprio giardino uno zoo di renne, angeli e luminarie che consuma in soli 15 giorni l'equivalente energetico di 11 mesi. C'è chi si veste di rosso dall'8 dicembre fino alla Befana, chi opta per quei maglioncini infeltriti da Elfo e chi si sente posseduto dallo spirito natalizio e lo vuole rendere pubblico cantando con una voce in falsetto tutte le canzoncine contenenti il suono di una campanella.

In ogni caso, sia che siate amanti del Natale e non potete fare a meno di andare in tutti i centri commerciali illuminati a giorno, sia che siate dei Grinch senza un briciolo di animo natalizio, potete trovare nella galleria tanti spunti e idee per il vostro personalissimo albero di Natale!

 

Per i golosi

albero biscotti

 

Per gli alcolizzati

albero bottiglie

 

Per gli alternativi

albero bottoni

 

Per gli "sciccosi"

albero chic

 

Per i marinai

albero conchiglie

 

Per chi ama la fotografia

albero fotografia

 

Per le contesse

albero gioiell

 

Per le sarte o gli juventini

albero juve

 

Per gli ecologisti

albero legno

 

Per i lettori

albero libri

 

Per i vegani

albero mele

 

Per chi si sente arredatore

albero mensole

Per chi ama Pacman

albero pacman

 

Per chi ama la pasta

albero pasta

 

Per chi sa cos'è il patchwork

albero patchwork

 

Per gli stilosi che non indossano Woolrich

albero piume

 

Per chi vuole il regalo sotto i regali

albero regali

 

Per chi ama Enzo Miccio

albero rose

 

Per chi il Natale lo vuole indossare

albero vestito

 

Per chi ama Starwars...

albero starwars

 

...e per chi, come me, ama Ryan!

albero ryan

Presentazione Autore
Tiziana Pacini

Tiziana vive senza lifting a Rimini e lavora da due anni a Cesena: il tempo trascorso in auto, inizialmente considerato perso, diventa un momento per organizzare la giornata, per pensare, creare, sorridere. La sua vita è un salto a piedi nudi in una pozzanghera desiderando sia profonda.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati