Cerca

Se i muri potessero parlare!

by Giovanna Rossi
on Marzo 13, 2013
Visite: 840

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Quante volte ci siamo detti "Se i muri potessero parlare..." Ora possono ricordare!

 

 

 

 

 

 

 

 

L'idea è dell'artista tedesco Aram Bartholl, che indaga le potenzialità dei media digitali e che nel 2010 ha dato il via a New York all'originale progetto Dead Drops.

deaddrops-dumbo-sm-540x360

L'obiettivo è di creare una rete di condivisione off-line mondiale attraverso usb installate nei muri, edifici o luoghi pubblici, che siano accessibili a chiunque per scaricarne i contenuti e inserirne di nuovi.
Tutti possono creare la propria Dead Drop e inserirne le coordinate e le foto nel sito www.deaddrops.com, dove è consultabile la mappa mondiale in continuo divenire.

dd-eye3-540x809

In questi anni la rete si è ampliata ed è sbarcata anche in Italia, dando spunto a simpatiche idee correlate come il deaddropdog, cane dotato di chiavetta usb nel collare!

DeadDropDog3-1024x682

L'arte contemporanea è sempre più metropolitana e interattiva!

 

Presentazione Autore
Giovanna Rossi

Arriva a Solo Affitti dopo diversi anni trascorsi appassionatamente tra arte ed editoria. Una formazione umanistica che segna la sua indole professionale, in cui, a dispetto del ruolo di Responsabile dell'Ufficio Business, regnano creatività e disordine. Si occupa quotidianamente di accordi commerciali, ma coltiva più o meno in segreto le passioni di sempre. Considera questo blog uno splendido strumento per unire l'utile al dilettevole.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Optional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affittoOptional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affitto
Internet, una dotazione ormai imprescindibile nelle case di moltissimi italiani. Anche se, quando si va a vivere in affitto, soprattutto se...
Un autunno di grandi mostre artistiche in ItaliaUn autunno di grandi mostre artistiche in Italia
Per gli amanti dell'arte, al via una stagione post-vacanze all'insegna soprattutto dell'Impressionismo, che sarà protagonista di questa seconda parte...
Spese per la casa, costa meno stare in affitto a canone concordato che in una casa di proprietà con il mutuoSpese per la casa, costa meno stare in affitto a canone concordato che in una casa di proprietà con il mutuo
Una recente indagine della CGIL cerca di fare chiarezza sulla diversa spesa da sostenere per la casa nelle principali città italiane. Sì...
Local Tax e taglio della Tasi per le prime abitazioni: a settembre arriva la riforma delle tasse sulla casa. Local Tax e taglio della Tasi per le prime abitazioni: a settembre arriva la riforma delle tasse sulla casa.
Mentre Confedilizia snocciola gli ultimi dati negativi sulla fiscalità legata alla casa che vedono l'Italia a un livello di tassazione degli...
Agenti immobiliari, guerra di cifre sui regolari. 4 idee per migliorare la figura del mediatoreAgenti immobiliari, guerra di cifre sui regolari. 4 idee per migliorare la figura del mediatore
A tre anni dal completamento della riforma che ha ridisegnato la professione di agente immobiliare e che doveva adeguare gli elenchi camerali degli...