Cerca

Sposarsi non è mai stato così piacevole!

by Tiziana Pacini
on Gennaio 25, 2014
Visite: 925

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Non sono impazzita e non ho neanche la febbre. Il matrimonio mi fa ancora venire la nausea e a mio parere le 24 ore di vita delle farfalle sono anche troppe. Però, c'è un però. Silvia è riuscita ad introdurmi, senza traumi, nel fantastico mondo del wedding planner e non dico mi sia venuta voglia di indossare l'abito bianco, ma almeno ha smussato i miei spigolosissimi angoli legati al giorno dei confetti troppo dolci e dei cuori troppo grandi.

Questa è l'intervista a Silvia e Cristiana, titolari dell'agenzia e-Studio e professionsite nell'organizzazione di eventi e matrimoni. Buona lettura e buon matrimonio!

 

 

In America è un qualcosa di normale, che tutti utilizzano, ma in Italia sta prendendo piede solo da poco. Si tratta del servizio di wedding planner, la possibilità cioè di affidare a persone esperte l'organizzazione della propria cerimonia di nozze. Uno staff con il compito di realizzare nel migliore dei modi il giorno più importante di una vita. Questo il mestiere, ed anche la missione e passione, di Silvia e Cristiana, dell'Agenzia di organizzazione eventi eStudio, nella Repubblica di San Marino. Con la sezione eWedding, le due giovani creative hanno ampliato con dinamismo il loro settore organizzazione eventi, applicando la loro esperienza e sensibilità ai matrimoni, al grande evento da costruire insieme ai suoi protagonisti principali, gli sposi.


Schermata 2013-10-24 alle 16.52.56

Che ruolo ha il wedding planner?


Il wedding planner è prima di tutto quella persona che deve tradurre ed interpretare i desideri degli sposi, tramutandoli in realtà. È una sorta di regista, che in maniera armonica, fonde e coordina tutte le fasi del matrimonio e fa in modo che nulla venga lasciato al caso. E' davvero un'esperienza unica.

 


Perché rivolgersi ad un wedding planner?


Questa domanda è forse il punto essenziale del nostro lavoro. Solo pochi anni fa il nostro ruolo era affidato a mamme ed amiche. Oggi, con i ritmi frenetici, non sempre si ha il tempo di seguire la lunga fase dei preparativi. Ed ecco che entriamo in gioco noi. Proprio perché ogni matrimonio, ogni sposa ed ogni sposo sono unici, non ci sono regole scritte. Quello che è certo è che è necessario plasmare il proprio lavoro ed il proprio metodo a seconda delle esigenze della coppia. Oggi sempre di più il matrimonio vuole essere una festa da condividere con amici e parenti, un momento magico da ricordare in cui si possa esprimere il proprio modo di essere. Noi facciamo questo, accogliamo i desideri e i sogni e li decliniamo in ogni dettaglio.
Rivolgersi ad un wedding planner significa avere sempre accanto qualcuno che in maniera professionale, ma mai distaccata, può darti un consiglio, ricordarti le scadenze, indirizzarti verso i migliori fornitori e, cosa più importante, aiutarti a divertirti nell'organizzazione del matrimonio. Questo perché non sia speciale e felice soltanto il giorno delle nozze ma tutto il percorso della preparazione. I preparativi durano mesi e mesi e a tutti sarà capitato di incontrare sposi che ricordavano quel periodo come il più stressante della loro vita. Ecco, chi decide di avere al proprio fianco un wedding planner, certamente avrà un ricordo molto differente di quel periodo di preparazione e ideazione.

 


Gli sposi dunque in primo piano..


Certamente. La prima fase del nostro lavoro consiste proprio nell'entrare in contatto con la coppia, farci raccontare la loro storia e chiedere come si sono sempre immaginati le loro nozze. Da qui si parte con il progetto che viene tradotto dalle partecipazioni alle bomboniere, dal tipo di cerimonia alla scelta della location agli allestimenti. Tutto verrà realizzato seguendo un filo conduttore che parlerà degli sposi e del loro modo di essere.

 

Schermata 2013-10-24 alle 16.52.28Quanti mesi prima è necessario contattare un wedding planner?


Non ci sono regole, dipende cosa gli sposi desiderano e che idee hanno, sicuramente il momento migliore è almeno 6 mesi prima così da avere il tempo di seguire l'evento fin dai primi momenti. Si tratta di un percorso che dura diversi mesi in cui si entra in piena sintonia con gli sposi e si condivide con loro un momento unico.

 

Il Budget? Chi può permettersi un wedding planner?


Tutti. Come dicevamo il nostro compito è quello di trasformare i desideri delle coppie in realtà e questo significa che lavoriamo con loro tendendo sempre conto del loro budget. Con un po' di fantasia, creatività e buon gusto si possono creare scenografie uniche ed irripetibili a costi straordinariamente contenuti.

Danila Callarelli

 

 

 

eStudio | eWedding | Via Consiglio dei Sessanta n.4 | Repubblica di San Marino

Contatti 0549 905618 | 339 7028961 | 339 3358736 | www.event-studio.it | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Presentazione Autore
Tiziana Pacini

Tiziana vive senza lifting a Rimini e lavora da due anni a Cesena: il tempo trascorso in auto, inizialmente considerato perso, diventa un momento per organizzare la giornata, per pensare, creare, sorridere. La sua vita è un salto a piedi nudi in una pozzanghera desiderando sia profonda.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati