Cerca

Stickers da muro: un modo alternativo di arredare casa.

by Tiziana Pacini
on Settembre 20, 2014
Visite: 1051

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Come la moda anche l'arredamento segue i suoi cicli e le sue tendenze: dal radical design degli anni '60 alla legittimazione della plastica come unico materiale negli anni '70, dal neomoderno degli anni '80 al design minimalista degli anni '90 fino ad arrivare alla conferma dell'ecologismo nel nuovo secolo con un'attenzione particolare al riciclo e all'utilizzo dei materiali naturali.

 

 

E come la moda anche nell'arredamento si ha voglia di cambiare, magari per dare semplicemente un tocco di colore diverso dal giorno precedente oppure di variare completamente lo stile. Ma cambiare il tavolo della cucina non è esattamente come aggiungere un paio di jeans nell'armadio e sicuramente pentirsi di aver comprato una sciarpa non è come pentirsi di aver dipinto la parete del corridoio di quell'azzurrino-rosa-pallido tanto chic sul catalogo del negozio. Non solo per questione di budget, ma anche per l'importanza che anche un piccolo dettaglio ha nell'equilibrio di una stanza: spesso anche la scelta di un tappeto può condizionare completamente lo stile e deturpare rovinosamente un lavoro certosino di stile e buon gusto. Quante volte siamo entrati in casa di qualcuno e abbiamo pensato "ma cosa diavolo c'entra quel quadro agghiacciante con tutto il resto dell'arredamento?" oppure "cosa ti eri fumato per comprare quell'armadio con la Torre Eiffel sulle ante?" Poi magari per rispetto di un'amicizia e un rapporto consolidato negli anni fai in modo che questi pensieri rimangano solo pensieri..


Comunque tornando a noi: la voglia di cambiamento e rinnovamento è sempre lì, dietro l'angolo del divano. Ma per soddisfare questo impeto senza stravolgere lo stile della casa e soprattutto senza svuotare il portafoglio vi consiglio di dare un'occhiata agli stickers da muro: originali, simpatici, facili da applicare e, nel caso di un cambio di idea, anche da eliminare.

Ce ne sono di tutte le dimensioni, di tutti i colori e di tutti gli stili, per qualunque personalità e umore!

 

Per i sognatori:

sognatori

 

Per i credenti:

credenti

 

Per i coraggiosi:

coraggiosi

 

 

Per gli amanti di Miley Cyrus:

miley Cyrus

 

Per gli organizzati:

organizzati

 

Per gli stucchevoli...

stucchevoli

 

...e i realisti

realisti

 

Per gli amanti di Tarantino:

tarantino lovers

 

Per chi vive preparato:

preparati

 

 

Per chi prende tutto alla lettera:

precisi

 

Per gli sfacciati:

sfacciati

 

E gli ironici:

ironici

Presentazione Autore
Tiziana Pacini

Tiziana vive senza lifting a Rimini e lavora da due anni a Cesena: il tempo trascorso in auto, inizialmente considerato perso, diventa un momento per organizzare la giornata, per pensare, creare, sorridere. La sua vita è un salto a piedi nudi in una pozzanghera desiderando sia profonda.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Abitarearreda

    Che meraviglia queste immagini. Credo davvero che ci sia un grande lavoro di artigianato dietro questi adesivi murali. Ogni sticker da parete è un pezzo unico. Ho visto in fabbrica come vengono prodotti e li trovo stupendi proprio dal punto di vista concettuale. È un tatuaggio da parete. :-)

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati