Cerca

Affitti e vendite di immobili fuori dall'Italia, d'ora in poi ci sarà una ritenuta su bonifici dall'estero.

by Chiara Bianchi
on Febbraio 17, 2014
Visite: 1581

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La cosiddetta Legge "Europea 2013" ha introdotto l'obbligo per le banche di effettuare, dal 1 febbraio scorso, ritenute del 20% su bonifici in arrivo dall'estero diretti alle persone fisiche, per tutti i casi di natura reddituale. Una nuova tassa che va a colpire anche chi affitta o vende immobili situati fuori dai confini italiani.


investire-all-estero 650x250Dal 1° febbraio le banche sono obbligate a trattenere una ritenuta del 20% sui bonifici in arrivo dall'estero alle persone fisiche, gli enti non commerciali, le società semplici e soggetti equiparati, residenti in Italia e suscettibili di produrre redditi imponibili, secondo quanto stabilito dall'art. 4, comma 2, del Dl n. 167/90 modificato dalla Legge 97/2013, la cosiddetta "Europea 2013". Le modalità di applicazione delle disposizioni relative al monitoraggio fiscale si trovano nel provvedimento n. 2013/151663 dell'Agenzia delle Entrate, dove viene specificato che i primi versamenti all'Erario andranno effettuati a partire dal 16 luglio, con un conguaglio di tutte le ritenute maturate dal 1 febbraio fino al 30 giugno mentre, da quel momento in avanti, si verserà la trattenuta ogni 16 del mese successivo all'effettiva percezione della somma. La trattenuta verrà effettuata automaticamente su tutti i bonifici che arrivano dall'estero verso un conto corrente personale; spetterà poi al contribuente dimostrare che le somme ricevute non sono di natura reddituale ma solo patrimoniale.

 

Il provvedimento va a colpire chi percepisce una rendita da soggetti che vivono all'estero, quindi anche chi percepisce un guadagno per aver ceduto loro immobili o fatto prestiti, o chi riceve somme per affitti da immobili e terreni in locazione situati all'estero. Quali saranno le conseguenze? Secondo Federconsumatori, l'associazione che svolge un'attività di informazione e tutela per consumatori ed utenti, diminuirà l'afflusso di capitali dall'estero, con relativo impoverimento del reddito interno disponibile per consumi e investimenti.

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016
Canoni di affitto a due velocità tra nord e sud. Va forte l’abbinamento tra cedolare secca e canone concordato. In aumento chi si...
Donald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affittiDonald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affitti
Breve storia dei brillanti (ma controversi) esordi nel real estate del nuovo presidente degli Stati Uniti   Fresco di laurea, diventò a...
Affitto, la checklist del bravo agente immobiliareAffitto, la checklist del bravo agente immobiliare
Cosa significa qualità del servizio per un’agenzia immobiliare che si occupa di affitti, in 10 semplici regole   Le 10 regole d&...
Negozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commercialiNegozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commerciali
Cali importanti nei prezzi delle locazioni commerciali, frutto della ridotta richiesta di negozi in affitto che la crisi economica ha portato con s&...
Deposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affittoDeposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affitto
Paese per paese, un’analisi di quanto in Europa viene richiesto all’inquilino a titolo di cauzione per i danni a immobile e arredi, ma...