Cerca

Affitto breve: istruzioni per l’uso.

by Chiara Bianchi
on Luglio 24, 2014
Visite: 1424

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dagli esperti di Casa.it le indicazioni per pagare "il giusto" e tenersi alla larga da spiacevoli odissee. Sempre più italiani cercano appartamenti ammobiliati per contenere i costi delle trasferte di lavoro o per concedersi qualche giorno di vacanza senza spendere troppo in alberghi e ristoranti.Muoversi in un segmento del mercato immobiliare che sta crescendo in modo spontaneo richiede, però, un supplemento di cautela nella valutazione delle offerte, sia per garantirsi un risparmio effettivo sia, soprattutto, per non incappare in costose disavventure.

96572545In questo senso, le indicazioni e i consigli degli esperti del portale immobiliare Casa.it ci offrono le "istruzioni per l'uso" sull'affitto breve, utili a pagare il giusto e a tornare soddisfatti dalla trasferta lampo in città o al mare.

 

OK, il prezzo è giusto?

 

Casa.it ha calcolato il canone medio giornaliero per un appartamento con 4 posti letto in 11 città italiane e in altrettante località turistiche di mare. Ovviamente, il canone varia sensibilmente a seconda della collocazione e del pregio dell'appartamento, nonché del prestigio della destinazione.


Così in una città d'arte ad alta vocazione turistica come Venezia, l'affitto di un appartamento da 4 posti letto in centro, affacciato sulla laguna, costa mediamente da 150 a 310 euro al giorno; quotazioni che s'impennano fino a toccare quota 800 euro qualora la sistemazione sia di particolare pregio e, viceversa, scendono al minimo di 120 euro per collocazioni più defilate.


Lo stesso discorso vale per Roma e Firenze. Nella capitale, il canone d'affitto in centro mediamente non scende sotto i 120 euro al giorno, mentre il picco è rappresentato dagli 850 euro richiesti per una sistemazione esclusiva, in tutto degna della Grande Bellezza. Nel capoluogo toscano, invece, i canoni d'affitto giornalieri vanno da 90 a 280 euro per un appartamento in pieno centro, che diventano rispettivamente 250 e 600 per alloggi al top.


Detto che nel cuore di Milano si può arrivare a spendere sino a un massimo di 500 euro al giorno, nelle altre sette città capoluogo prese in considerazione da Casa.it si riscontra un progressivo ridimensionamento nei canoni d'affitto man mano che si scende verso Sud, con il minimo rappresentato da Bari, dove alloggiare in un appartamento con quattro posti letto in centro può costare da 40 a 60 euro al giorno, con il top dell'offerta che non supera i 120 euro.


Per quanto riguarda le località di mare, il classico appartamento d'appoggio con 4 posti letto per una vacanza "mordi e fuggi" può arrivare a costare da 90 a 140/150 euro al giorno a Santa Margherita Ligure e Alassio, raggiungere i 160 euro a Lido di Camaiore e poi scendere fino ai 40/70 euro richiesti in media ad Aci Trezza.

 

Le 10 regole da seguire


Casa.it ha individuato 10 regole per chi sta cercando un affitto brevi.

 

  1. Assicurarsi sempre di sapere esattamente con chi si ha a che fare ovvero: il proprietario o l'agente immobiliare
  2. Evitare le offerte di appartamenti molto belli offerti a prezzi fuori mercato
  3. Non inviare denaro tramite mezzi di pagamento non garantiti per non esporsi a frodi telematiche
  4. Chiedere ulteriori informazioni, immagini, video, planimetrie ed informazioni sulla casa a cui si è interessati
  5. Verificare le recensioni lasciate su un appartamento a cui si è interessati
  6. Verificare se ci sono costi occulti o aggiuntivi quando si affitta un appartamento
  7. Mettere tutto nero su bianco: se si utilizzano i servizi di un'agenzia immobiliare, è doveroso assicurarsi di avere un contratto firmato tra l'utente e la società che indichi chiaramente quello che si sta affittando e per quanto tempo. Se invece si sta affittando un appartamento direttamente dal proprietario, è bene assicurarsi che si firmi un autentico contratto di locazione, così come pretendere ricevuta quando viene riscosso l'affitto
  8. Mantenere sempre un buon livello di diffidenza quando si guardano le immagini degli appartamenti e non lasciarsi troppo trasportare dalla voglia di sognare
  9. Comunicare con il proprietario o l'agente immobiliare attraverso il sistema di posta sicuro del portale di annunci per evitare le truffe basate sul phishing
  10. Verificare che il portale offra delle polizze assicurative nel caso in cui si faccia una prenotazione di un annuncio fraudolento

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Tempo di vacanze, tempo d’affitto.Il contratto turistico.Tempo di vacanze, tempo d’affitto.Il contratto turistico.
I dubbi di chi concede un immobile in affitto. Ci siamo, come per chi ha seminato d’inverno e aspetta ora i frutti della terra, anche i...
Contratto transitorio: veloce e ricercato. Una breve guida per conoscerlo meglio.Contratto transitorio: veloce e ricercato. Una breve guida per conoscerlo meglio.
Il contratto d’affitto transitorio, meglio noto come contratto breve, è oggetto di molte richieste di approfondimento che riceviamo...
La crescita silenziosa degli affitti brevi: quanto rende quella stanza che avanza. La crescita silenziosa degli affitti brevi: quanto rende quella stanza che avanza.
La crisi economica ha lasciato il segno anche nelle modalità abitative del nostro Paese. In silenzio, con discrezione, un numero crescente di...
Vacanze da prenotare? Ecco la guida per scegliere al meglioVacanze da prenotare? Ecco la guida per scegliere al meglio
Siamo ormai in epoca di decisioni riguardanti le vacanze estive e per aiutarvi nella scelta, vediamo insieme tutti i vincitori dei Travelers' Choice...
Vacanze di Pasqua, quest’anno i turisti preferiscono le città d’arte.Vacanze di Pasqua, quest’anno i turisti preferiscono le città d’arte.
Aumentano le richieste di case vacanze in affitto, rispetto a un anno fa, nei grandi centri in occasione delle festività di Pasqua. Il long...