Cerca

Anci e sindacati inquilini insieme per parlare di un piano “salva-casa”

by Chiara Bianchi
on Ottobre 11, 2012
Visite: 1043

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Fissata per questa mattina la riunione del delegato Bolis con i sindacati inquilini per parlare del futuro abitativo degli italiani

 

8746657La costituzione di un “piano salva-casa”: è quanto auspica il delegato Anci alle politiche abitative Alessandro Bolis, in attesa dell’incontro con i sindacati inquilini Sunia, Sicet, Uniat e Unione inquilini che si svolge in mattinata nella sede romana di via Dei Prefetti. Per arginare il fenomeno degli sfratti occorrerebbe abbassare gli affitti.

 

Bolis afferma infatti che “la situazione abitativa nel nostro Paese ha raggiunto livelli di disagio non più accettabili, oggi la morosità è la principale causa dei provvedimenti di sfratto. Stiamo parlando di un problema di enormi dimensioni, che nei prossimi tre anni interesserà altre 250.000 famiglie che si andranno ad aggiungere alle oltre 160.000 attuali… Ci auguriamo che nel Decreto Crescita e nella Legge di Stabilità siano presi urgenti provvedimenti al fine di garantire il 'diritto' all'abitazione e la salvaguardia dei nuclei familiari che oggi sono maggiormente interessati dalla crisi economica".

 

In caso contrario, conclude il delegato, "siamo pronti a fare una vera battaglia a tutela dei nostri cittadini".

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016
Canoni di affitto a due velocità tra nord e sud. Va forte l’abbinamento tra cedolare secca e canone concordato. In aumento chi si...
Donald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affittiDonald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affitti
Breve storia dei brillanti (ma controversi) esordi nel real estate del nuovo presidente degli Stati Uniti   Fresco di laurea, diventò a...
Affitto, la checklist del bravo agente immobiliareAffitto, la checklist del bravo agente immobiliare
Cosa significa qualità del servizio per un’agenzia immobiliare che si occupa di affitti, in 10 semplici regole   Le 10 regole d&...
Negozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commercialiNegozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commerciali
Cali importanti nei prezzi delle locazioni commerciali, frutto della ridotta richiesta di negozi in affitto che la crisi economica ha portato con s&...
Deposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affittoDeposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affitto
Paese per paese, un’analisi di quanto in Europa viene richiesto all’inquilino a titolo di cauzione per i danni a immobile e arredi, ma...