Cerca

Canoni in discesa: affittare conviene!

by Chiara Bianchi
on Settembre 11, 2013
Visite: 1321

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Continua la tendenza, già rilevata nell'ultimo anno, che vede i prezzi degli affitti calare un po' in tutta la penisola: nel primo semestre 2013 i canoni di immobili abitativi nelle grandi città si sono ridotti mediamente dell'1,6%. Oggi il costo medio mensile in Italia per affittare un bilo o trilocale è di 606 euro.


for rentI dati, rilevati da Solo Affitti, il franchising immobiliare leader in Italia nella locazione, non lasciano spazio a dubbi: nei primi sei mesi dell'anno il costo degli affitti nelle città metropolitane si è ridotto mediamente dell'1,6%. I cali maggiori si sono registrati a Bari e Bologna, rispettivamente -6,9% e -6%, mentre Roma e Torino contengono la flessione sotto il 2%. Più stabili i canoni di immobili con garage (-0,7%) o arredati (-0,3%).


In controtendenza rispetto al resto d'Italia, il mercato della locazione a Milano e Napoli sta attraversando una stagione di ripresa dopo il calo significativo registrato alla fine del 2012, con Milano che aveva subito una contrazione del 12,5% rispetto al 2011 e Napoli dell'11,9%. Il capoluogo lombardo, nel primo semestre 2013, ha segnato un incremento medio dei canoni pari al 2,9%, mentre la città partenopea ha avuto una crescita del 6,8%. Intanto a Firenze e Genova si registra un'analoga flessione dei canoni di affitto medi mensili: nella prima città il calo è stato appena sotto il 4% (-3,8%), nella seconda di poco superiore (-4,2%).


Il canone medio mensile di locazione di un bilo o trilocale in Italia è di 606 euro, 675 euro nel caso di appartamenti ammobiliati e 686 euro in presenza del garage. Milano è la città più cara con una media di 890 euro seguita da Roma con 863 euro mensili. Firenze è terza, con una spesa del 40% in meno di Milano e pari a una media di 626 euro. Per Napoli è stato rilevato un affitto medio di 554 euro al mese. Tutte le altre si collocano al di sotto dei 500 euro: Bari con 490 euro, Bologna con 486 euro, Genova con 474 euro. Torino si conferma tra le città più economiche d'Italia con i suoi 467 euro di canone medio mensile.

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016
Canoni di affitto a due velocità tra nord e sud. Va forte l’abbinamento tra cedolare secca e canone concordato. In aumento chi si...
Donald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affittiDonald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affitti
Breve storia dei brillanti (ma controversi) esordi nel real estate del nuovo presidente degli Stati Uniti   Fresco di laurea, diventò a...
Affitto, la checklist del bravo agente immobiliareAffitto, la checklist del bravo agente immobiliare
Cosa significa qualità del servizio per un’agenzia immobiliare che si occupa di affitti, in 10 semplici regole   Le 10 regole d&...
Negozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commercialiNegozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commerciali
Cali importanti nei prezzi delle locazioni commerciali, frutto della ridotta richiesta di negozi in affitto che la crisi economica ha portato con s&...
Deposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affittoDeposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affitto
Paese per paese, un’analisi di quanto in Europa viene richiesto all’inquilino a titolo di cauzione per i danni a immobile e arredi, ma...