Cerca

Casa: cresce l’attenzione per le soluzioni alternative all’acquisto

by Chiara Bianchi
on Ottobre 24, 2012
Visite: 2972

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Appuntamento il prossimo week-end a Milano per il Mercato Milanese della Casa, l’evento tutto dedicato all’immobiliare.

iStock 000004278376MediumSi scrive Meca, si legge Mercato Milanese della Casa. 

 

La sua particolarità è quella di essere il primo evento interamente rivolto a privati cittadini che intendono vendere, acquistare casa o anche solo avere informazioni sul mercato immobiliare. La seconda edizione aprirà le porte di Palazzo Giureconsulti di Milano il 27 ottobre e per tre giorni riunirà i principali players che compongono il macromondo “casa”: istituti bancari, agenzie immobiliari, costruttori e sviluppatori.

 

L’investimento nel mattone, si sa, per noi italiani ha sempre avuto un forte appeal, e anche in questi tempi di crisi rappresenta per milioni di persone un rifugio per i propri risparmi e il miglior investimento a medio-lungo termine.

 

Intervistati sull’evoluzione della domanda di acquisto di case nell’ultimo anno, gli espositori presenti al Meca hanno evidenziato un calo generalizzato, principalmente riconducibile alle difficoltà di accesso al credito (come ha risposto l’85% degli intervistati), alla congiuntura economica (66%), alla precarietà del mercato del lavoro (57%) e alla difficoltà dei potenziali acquirenti di cedere la precedente abitazione per poter acquistare un nuovo immobile (9%).

 

Nonostante i dati siano negativi, ed è difficile fare una previsione migliore per i prossimi mesi, la voglia di casa dei milanesi resta alta. Così sembra crescere l’attenzione delle persone per le soluzioni alternative all'acquisto, su cui ben il 60% degli operatori del Meca ha registrato richieste. A ricevere maggior interesse è la soluzione dell’affitto con riscatto, con il 43% delle richieste di informazioni registrate dagli operatori, seguito a ruota dall’affitto tradizionale e dalla permuta, rispettivamente con il 33 e il 24% di richieste.

 

Appuntamento a Milano dunque, dove il Meca sembra dar vita al sogno costante degli italiani: quello di avere la (speranza di una) casa.

 

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Perché l’affitto è il fenomeno immobiliare del momento, spiegato in 3 puntiPerché l’affitto è il fenomeno immobiliare del momento, spiegato in 3 punti
Un mercato in crescita da 9 anni consecutivi, una fiscalità particolarmente vantaggiosa per il proprietario e canoni di affitto accessibili per...
Bamboccioni o precari? Italia prima per giovani che restano in casa con i genitoriBamboccioni o precari? Italia prima per giovani che restano in casa con i genitori
Ben l’80% dei giovani italiani non se ne va dalla casa di mamma e papà prima dei 30 anni. C’entra la crisi, ma non solo  ...
2 Millennials su 3 scelgono l’affitto. E il mito della casa di proprietà?2 Millennials su 3 scelgono l’affitto. E il mito della casa di proprietà?
Comprare casa per i giovani: da passaggio imprescindibile a scelta di vita troppo impegnativa.     L’acquisto di un’...
Affitto, tutte le previsioni per il 2017Affitto, tutte le previsioni per il 2017
Previste più transazioni di mercato nelle grandi città. Canoni abitativi stabili quasi ovunque, solo a Milano segnali di crescita. &...
Affitto, i canoni bassi agevolano la scelta di immobili più spaziosiAffitto, i canoni bassi agevolano la scelta di immobili più spaziosi
Grazie ai ribassi dei canoni di locazione degli ultimi anni, molti inquilini possono permettersi una stanza in più per la propria casa in...