Cerca

Casa, il sogno italiano.

by Chiara Bianchi
on Luglio 24, 2013
Visite: 1113

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Crisi o meno, per gli italiani il sogno di una vita è l'acquisto dell'abitazione. Un tipo di investimento che, proprio in questo periodo, sembra rappresentare un porto (un po' più) sicuro in cui mettere al riparo i propri risparmi. E per chi può permettersi una seconda casa, è il momento giusto per metterla a reddito.


casa sogniGli italiani preferiscono ancora investire i propri risparmi nell'acquisto di una casa. E' questo il risultato del sondaggio online realizzato da Casa.it in collaborazione con l'Istituto di ricerche Scenari Immobiliari, a cui hanno partecipato circa 60mila utenti. Al campione di intervistati è stato chiesto quale investimento ritenessero migliore in questo momento, e al primo posto resta il mattone, con mono e bilocali in testa (20,7%) oppure una casa più grande per la propria famiglia (19,5%). L'investimento nella ristrutturazione della casa guadagna il 13,9% dei voti e l'acquisto di una abitazione all'estero il 9,1%. Segue un 23% che ritiene non ci siano investimenti adatti, il 15,7% considera interessanti le pensioni integrative, il 5,5% investirebbe in azioni e il 9,4% in titoli di Stato.


La propensione tutta italiana all'acquisto di immobili non si esaurisce neanche in tempi di crisi, ma sembra piuttosto cambiare in funzione dell'estremo senso di precarietà, così come sono cambiate le aspettative sulle caratteristiche dell'immobile. Il sogno di una casa diventa dunque il bisogno, la necessità della stessa, oltre che quello di mettere al riparo i pochi risparmi che ci si può permettere di accantonare.


Per chi invece può permettersi una seconda casa, sembra sia proprio questo il momento giusto per metterla a reddito. La conferma arriva da un'analisi de Il Sole 24 Ore che evidenzia come chi possiede un'abitazione in zona turistica e la mette a reddito, può rientrare non solo dei costi dell' IMU, ma addirittura riuscire a guadagnarci. In Italia infatti il numero di turisti che scelgono di passare le ferie in casa vacanza sta aumentando notevolmente, a causa della crisi e della concomitante evoluzione dei costumi e, di conseguenza, aumenta anche il numero di proprietari che decide di trasformarsi in affitta camere per brevi periodi. Ma, a fronte di questa crescente domanda, rimane ancora esiguo il numero di case cedute in affitto per le vacanze.

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Estate 2016: ecco le mete più amate dagli italiani in vacanza.Estate 2016: ecco le mete più amate dagli italiani in vacanza.
Le mete più gettonate per le vacanze degli italiani nell’estate 2016. Sono la Toscana (scelta dal 15,9% dei vacanzieri), l’Emilia-...
Vacanze in affitto: le preoccupazioni dei turisti inquilini. Vacanze in affitto: le preoccupazioni dei turisti inquilini.
I dubbi di chi va in affitto- Parte Seconda. Sentirsi a casa nelle proprie vacanze è il pay off di Solo Affitti Vacanze, il portale di Solo...
Optional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affittoOptional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affitto
Internet, una dotazione ormai imprescindibile nelle case di moltissimi italiani. Anche se, quando si va a vivere in affitto, soprattutto se...
Anziani in usufrutto: la crisi spinge le vendite della nuda proprietà. Aumenti fino al 36% in un annoAnziani in usufrutto: la crisi spinge le vendite della nuda proprietà. Aumenti fino al 36% in un anno
Vendere casa senza privarsi della possibilità di abitarci dentro, vita natural durante. Soluzione, la vendita della nuda proprietà con...
Spese per la casa, costa meno stare in affitto a canone concordato che in una casa di proprietà con il mutuoSpese per la casa, costa meno stare in affitto a canone concordato che in una casa di proprietà con il mutuo
Una recente indagine della CGIL cerca di fare chiarezza sulla diversa spesa da sostenere per la casa nelle principali città italiane. Sì...