Cerca

Casa, quanto costa mantenerla?

by Chiara Bianchi
on Gennaio 29, 2014
Visite: 6052

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Federconsumatori ha raccolto i dati sulle spese relative al mantenimento dell'abitazione e svela le previsioni di costo per il 2014: un 2% in più che andrà a incidere fortemente sui bilanci delle famiglie. A condizionare l'aumento saranno soprattutto le spese relative alla IUC, la nuova tassa sulla casa composta da Tari e Tasi.


Negli ultimi tre anni, da quando è stata abolita l'Ici, la tassazione sugli immobili ha subito continue modifiche, sempre al centro delle discussioni delle diverse parti politiche, nonché delle preoccupazioni degli italiani. Tuttavia, ricorda l'Osservatorio Nazionale della Federconsumatori, i costi sostenuti per la casa non si limitano alle sole tasse. Fra essi si annoverano anche le rate del condominio, le utenze (riscaldamento, luce, gas per la cucina, acqua, telefono), la manutenzione del locale, l'eventuale spesa per il mutuo o per l'affitto. Secondo il monitoraggio di Federconsumatori, per un appartamento-tipo di 90 mq in una zona semicentrale di una grande area metropolitana, nel 2014 si pagherà mediamente il 2% in più rispetto all'anno passato, per un totale di 1728,19 euro al mese per un appartamento in affitto (+33,49 euro al mese rispetto al 2013) e 1158,80 euro al mese per un appartamento di proprietà (+28,10 Euro al mese rispetto al 2013).


A compensare i cali nelle bollette di gas e telefonia ci pensano infatti le voci relative alla IUC che, specialmente per i proprietari di casa, andranno ad incidere con una maggiorazione dell'ordine del 41%, se si considera un profilo senza diritto alle detrazioni Tasi. Nel 2014, per acquistare l'appartamento-tipo preso in considerazione, saranno dunque necessarie 19,1 annualità di stipendio, quando nel 2011 erano 18. Ad incidere su questo dato sono anche la caduta del potere di acquisto delle famiglie e la flessione insufficiente dei prezzi delle case.

 

Spese per il mantenimento per un appartamento in affitto: appartamento di 90 mq zona intermedia in città metropolitane.

affitto tab

 

Spese per il mantenimento per un appartamento di proprietà: appartamento di 90 mq zona intermedia in città metropolitane.

Proprietà tab


Per Federconsumatori e Adusbef, associazione dei consumatori, è fondamentale che il Governo intervenga con urgenza facendo chiarezza sul fronte della tassazione e che prenda provvedimenti per fornire un sostegno concreto alle famiglie, rilanciando la domanda di mercato, avviando un serio piano per la ripresa dell'occupazione e dotando il Paese di un serio piano per l'edilizia residenziale.

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite
Gli italiani ricominciano a comprare casa, gli affitti sono destinati a sgonfiarsi. Sbagliato: ecco cosa succede sul mercato immobiliare  ...
Perché l’affitto è il fenomeno immobiliare del momento, spiegato in 3 puntiPerché l’affitto è il fenomeno immobiliare del momento, spiegato in 3 punti
Un mercato in crescita da 9 anni consecutivi, una fiscalità particolarmente vantaggiosa per il proprietario e canoni di affitto accessibili per...
Bamboccioni o precari? Italia prima per giovani che restano in casa con i genitoriBamboccioni o precari? Italia prima per giovani che restano in casa con i genitori
Ben l’80% dei giovani italiani non se ne va dalla casa di mamma e papà prima dei 30 anni. C’entra la crisi, ma non solo  ...
2 Millennials su 3 scelgono l’affitto. E il mito della casa di proprietà?2 Millennials su 3 scelgono l’affitto. E il mito della casa di proprietà?
Comprare casa per i giovani: da passaggio imprescindibile a scelta di vita troppo impegnativa.     L’acquisto di un’...
Affitto, tutte le previsioni per il 2017Affitto, tutte le previsioni per il 2017
Previste più transazioni di mercato nelle grandi città. Canoni abitativi stabili quasi ovunque, solo a Milano segnali di crescita. &...