Cerca

Detrazioni ristrutturazioni ed ecobonus, proroga al 2016 se passa il Def.

by Chiara Bianchi
on Maggio 07, 2015
Visite: 7021

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il Def, inviato a fine aprile alla Commissione europea, contiene la proposta di proroga della detrazione al 50% per le ristrutturazioni e dell'ecobonus al 65% per la riqualificazione energetica degli edifici. L'idea del Governo è inoltre quella di allargare la platea di coloro che ne possono beneficiare.

Proroga ecobonusLa proposta di proroga delle detrazioni in aiuto all'edilizia è contenuta nell'Allegato Infrastrutture del Def, il Documento di Economia e Finanza che è stato trasmesso alla Commissione europea lo scorso 28 aprile, dopo essere stato approvato da entrambi i rami del Parlamento italiano. Se dovesse arrivare il via libera degli organi comunitari, la detrazione al 50% per le ristrutturazioni e l'ecobonus al 65% per la riqualificazione energetica verrebbero confermate fino alla fine del 2016. Solo il primo dei due obiettivi che si prefigge il governo: per il nuovo Ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, infatti, è indispensabile anche l'allargamento della platea dei beneficiari delle agevolazioni, un traguardo raggiungibile grazie alla destinazione di risorse economiche non tanto alle grandi opere, quanto ai piccoli interventi.

In audizione alla Commissione Ambiente della Camera, il Ministro ha dichiarato che si lavorerà nei prossimi mesi ad una valutazione e all'implementazione di tutte le misure che hanno funzionato fino ad oggi sia in termini di incentivi fiscali sia in termini di impegno per l'allargamento al massimo possibile della platea dei beneficiari degli incentivi, definiti "un grande polmone" per l'edilizia. Per questo, la Legge di Stabilità 2016 vedrà spostate le risorse finanziarie su bonus ristrutturazione ed ecobonus, a discapito degli investimenti nelle grandi opere strategiche. Primi passi importanti verso il rilancio di un settore strategico come quello dell'edilizia.

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Bonus casa e sismabonus: ecco cosa ci aspetta nel 2017. Bonus casa e sismabonus: ecco cosa ci aspetta nel 2017.
Prorogate le agevolazioni fiscali per la casa con la Legge di Stabilità 2017. L’agevolazione Irpef al 50% per chi ristruttura una casa &...
Registrazione del contratto di affitto, ravvedimento operoso e proroga della locazione: gli ultimi chiarimenti delle Entrate.Registrazione del contratto di affitto, ravvedimento operoso e proroga della locazione: gli ultimi chiarimenti delle Entrate.
Registrazione del contratto di affitto a carico del locatore, ma vale ancora la solidarietà tra le parti. Esiste ancora la solidarietà...
Bonus casa prorogati, ma come cambiano le regole nel 2016?  Bonus casa prorogati, ma come cambiano le regole nel 2016?
La Legge di Stabilità presentata la scorsa settimana dal Consiglio dei Ministri ha prorogato per un altro anno gli incentivi fiscali per la...
Ecobonus 65% e bonus mobili 50%: le ipotesi di proroga per il 2016.Ecobonus 65% e bonus mobili 50%: le ipotesi di proroga per il 2016.
Il 2016 per il Governo sarà l’anno della ripresa del settore edilizio. Lo confermano i rumors intorno alla manovra economica del prossimo...
Posso affittare la prima casa?Posso affittare la prima casa?
Un quesito che spesso chi ha acquistato con le agevolazione definite "prima casa" si pone nel momento in cui dovesse decidere di far fruttare il...