Cerca

Ecco perché affittare conviene: i proprietari ribassano del 9,3% i canoni da locazione.

by Chiara Bianchi
on Dicembre 03, 2013
Visite: 1362

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Oggi ospitiamo un articolo di Idealista.it che analizza gli annunci di case in affitto del mese di ottobre inseriti nel portale: nel 4,2% dei casi i proprietari hanno deciso di ritoccare al ribasso i canoni per andare incontro alle esigenze economiche dei potenziali inquilini.


Con le compravendite che non ripartono e le spese crescenti legate all'abitazione, molti proprietari hanno abbassato le loro pretese sugli affitti per venire incontro alle esigenze dei potenziali inquilini. Sale al 4,2% la quota di annunci di case in affitto su Idealista.it che hanno visto variazioni a ribasso nel mese di ottobre, per uno sconto medio pari al 9,3% del prezzo di partenza. I saldi nel corso del mese autunnale hanno riguardato 3.693 delle 86.358 case in affitto sul portale, il dato più alto da quando idealista rileva questo indice (marzo 2013), in ulteriore crescita dell'11,6% rispetto al mese anteriore, quando si rilevarono 3.310 ribassi.

 
Stando ai dati di idealista.it, l'ammontare dello sconto medio applicato dai proprietari nell'ultimo mese è pari al 9,3% sul prezzo inizialmente stabilito. Significa una correzione media pari a 75 euro/mese. Lo sconto è proporzionato ai canoni, così si piega perché in provincia di milano troviamo le riduzioni tra le più elevate a livello dei grandi centri, con 91 euro al mese.

ribassi1

Con il 5,6% di ribassi sul totale dell'offerta, il capoluogo menighino risulta quello con i cali più diffusi, seguito da Roma (5,4%) e Padova (5%). Tra i grandi mercati, anche Firenze (4,6%) segna variazioni a ribasso superiori alla media, mentre dal lato opposto della tavola Bari segna la percentuale di ribassi minore e al contempo gli sconti più generosi (-9,3%).


Altre province dove l'incidenza dei ribassi supera la media nazionale (4,2%):

ribassi2

Secondo Vincenzo De Tommaso, dell'ufficio studi Idealista.it: "Lo spettro dell'Irpef sugli immobili sfitti, la cedolare con minore carico fiscale sui redditi da affitto, e le difficoltà a vendere i propri immobili sono tutti impulsi che stimolano l'offerta. I proprietari sono sempre più coscienti che il prezzo è la vera discriminante per portare a termine l'operazione d'affitto bene e in fretta e questo fa pensare che anche la tendenza dei canoni scontati sia destinata ad accentuarsi nei prossimi mesi".

 

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016
Canoni di affitto a due velocità tra nord e sud. Va forte l’abbinamento tra cedolare secca e canone concordato. In aumento chi si...
Donald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affittiDonald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affitti
Breve storia dei brillanti (ma controversi) esordi nel real estate del nuovo presidente degli Stati Uniti   Fresco di laurea, diventò a...
Affitto, la checklist del bravo agente immobiliareAffitto, la checklist del bravo agente immobiliare
Cosa significa qualità del servizio per un’agenzia immobiliare che si occupa di affitti, in 10 semplici regole   Le 10 regole d&...
Buonentrata e buonuscita: il commercio dei negozi.Buonentrata e buonuscita: il commercio dei negozi.
La prima scelta per chi decide di aprire un'attività è quella di selezionare la location giusta e adatta. Il sogno di aprire nella "via...
Negozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commercialiNegozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commerciali
Cali importanti nei prezzi delle locazioni commerciali, frutto della ridotta richiesta di negozi in affitto che la crisi economica ha portato con s&...