Cerca

Governo, stop a Imu. Interventi per edilizia e affitti.

by Chiara Bianchi
on Maggio 02, 2013
Visite: 1359

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Non solo Imu: nel discorso pronunciato davanti alla Camera per chiedere la fiducia, il Presidente del Consiglio Enrico Letta si è esposto anche su casa e affitti. Un impegno che ha ricevuto il plauso di Confedilizia perché, dice, "il settore immobiliare ha già dato".


Nel discorsoletta discorso camera1-227x300 alla Camera per chiedere la fiducia, il premier Letta ha affrontato non solo il tasto dolente dell'Imu, capro espiatorio dell'ultima campagna elettorale e perno centrale della sua alleanza con il centrodestra, ma anche la questione dell'emergenza abitativa.


Nella parte dedicata alle risorse per la crescita, infatti, si legge: "... La riduzione fiscale senza indebitamento sarà un obiettivo continuo e a tutto campo. Anzitutto, quindi, ridurre le tasse sul lavoro... Poi una politica fiscale della casa che limiti gli effetti recessivi in un settore strategico come quello dell'edilizia, che includa incentivi per ristrutturazioni ecologiche e affitti e mutui agevolati per giovani coppie. E poi bisogna superare l'attuale sistema di tassazione della prima casa: intanto con lo stop ai pagamenti di giugno per dare il tempo a Governo e Parlamento di elaborare insieme e applicare rapidamente una riforma complessiva che dia ossigeno alle famiglie, soprattutto quelle meno abbienti".


Stop ai pagamenti dell'Imu sulla prima casa previsti per giugno, dunque? In realtà viene subito precisato che si tratta di una proroga e non una cancellazione. Il Ministro degli Affari Regionali Delrio ha infatti chiarito quanto spiegato da Letta durante il suo discorso alla Camera: "L'imu verrà sospesa per la rata di giugno con l'impegno ad alleggerirla soprattutto per i meno abbienti. Il lavoro sarà fatto con il parlamento, ma non possiamo sapere il punto di approdo perché c'è un problema di liquidità dei Comuni che affronteremo".


Intanto, il premier riceve l'applauso di Confedilizia per l'impegno assunto nei confronti dell'emergenza abitativa in generale, e degli affitti in particolare. Corrado Sforza Fogliani, presidente dell'organizzazione, precisa in una nota che ora è necessaria "un'azione politica senza privilegi nei sacrifici, per alcun settore. L'immobiliare ha già dato".

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Tasi 2016: tra abitazione principale del proprietario e dell’inquilino.Tasi 2016: tra abitazione principale del proprietario e dell’inquilino.
Chi paga la Tasi nel 2016? E Quanto? Abbiamo trattato da un po’ nella rubrica di Prima Pagina le novità che la famigerata Legge di...
Imu, Tasi, Tari: i calcoli, le scadenze e le novità per il 2016.Imu, Tasi, Tari: i calcoli, le scadenze e le novità per il 2016.
Le scadenze per il pagamento di Imu, Tasi e Tari. Con l’avvicinarsi del 16 giugno, termine ultimo per il pagamento della prima rata 2016 di Imu...
Rimborso Imu: le istruzioni per ottenerlo.Rimborso Imu: le istruzioni per ottenerlo.
Come richiedere il rimborso Imu. Con maggio si avvicina il momento di versare le prime rate dell’anno sulle tasse locali Imu, Tasi e Tari; oggi...
Due appartamenti, un contratto, quante agevolazioni?Due appartamenti, un contratto, quante agevolazioni?
Le variabili dell’affitto a canone concordato.   Il contratto a canone concordato incontra sempre più spesso i favori dei...
Optional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affittoOptional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affitto
Internet, una dotazione ormai imprescindibile nelle case di moltissimi italiani. Anche se, quando si va a vivere in affitto, soprattutto se...