Cerca

Odi et amo dell'inquilino italiano!

by Chiara Bianchi
on Marzo 29, 2013
Visite: 991

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L'identikit dell'inquilino italiano? Preferisce uno spazio verde vicino a casa, non sopporta i vicini impiccioni e farebbe volentieri a meno degli oggetti kitsch lasciati dai proprietari nell'appartamento. E' quanto emerge da un sondaggio proposto da Blogaffitto sui gusti degli affittuari italiani.

 

sond inquilBlogaffitto ha lanciato una serie di sondaggi per scoprire quale sia l'identikit dell'inquilino italiano, per scoprire i suoi gusti e le preferenze. Ad esempio, cosa non può assolutamente mancare vicino a casa? Che cosa non sopportano? Qual è l'oggetto lasciato dal proprietario che proprio non vorrebbero trovarsi in casa? Come si comportano durante le odiate assemblee di condominio?

 

Alla prima domanda, emerge che quasi 7 italiani su 10 vorrebbero nelle immediate vicinanze un parco o almeno uno spazio verde, mentre il 17% degli intervistati si fa prendere dalla gola, scegliendo di vivere nelle adiacenze di una rosticceria. Abitare in prossimità di un centro estetico o una palestra è importante per l'11% degli intervistati, mentre solo il 5% non può rinunciare al vicino tabaccaio, meglio se col distributore automatico 24 ore su 24.

 

Quasi 6 su 10 gli inquilini che non sopportano i vicini impiccioni. Per l'11,8% degli interpellati guai se dovesse capitare un vicino musicista che suona o accende l'impianto stereo a tutte le ore del giorno e della notte. Fra i vicini non graditi (12%) anche quelli con bambini che strillano e quelli del piano di sopra con il passo da elefante.

 

E quando ci si trasferisce in una casa già arredata? Il rischio di trovare oggetti kitsch lasciati dai proprietari preoccupa gli inquilini, soprattutto se si tratta di quadri con soggetti sacri sulle pareti (47% dei votanti) o il tradizionale servizio di piatti con illustrazioni di animali (18,4%).

 

Capitolo assemblee di condominio: oltre quattro italiani su dieci si definiscono rissosi, pronti a infamare la discussione alla minima scintilla, anche se c'è un 15,8% degli intervistati che si annoia decisamente durante le riunioni condominiali mentre una percentuale analoga le ritiene talmente inutili da non prendervi nemmeno parte (15,8%).

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Donald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affittiDonald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affitti
Breve storia dei brillanti (ma controversi) esordi nel real estate del nuovo presidente degli Stati Uniti   Fresco di laurea, diventò a...
Buonentrata e buonuscita: il commercio dei negozi.Buonentrata e buonuscita: il commercio dei negozi.
La prima scelta per chi decide di aprire un'attività è quella di selezionare la location giusta e adatta. Il sogno di aprire nella "via...
Professione inquilino: le 7 doti fondamentali per chi va a vivere in affittoProfessione inquilino: le 7 doti fondamentali per chi va a vivere in affitto
Il giusto mix di flessibilità e determinazione, pazienza e attenzione, organizzazione e atteggiamento positivo. Ecco cosa ti serve per vivere...
10 consigli per essere un proprietario di casa in affitto moderno e al passo con i tempi10 consigli per essere un proprietario di casa in affitto moderno e al passo con i tempi
Niente pregiudizi e inutili rigidità, scelte contrattuali e fiscali adeguate, cura dell’immobile, ma anche trasparenza e cordialità...
Optional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affittoOptional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affitto
Internet, una dotazione ormai imprescindibile nelle case di moltissimi italiani. Anche se, quando si va a vivere in affitto, soprattutto se...