Cerca

Negozi e uffici, ancora in calo gli affitti nel 2014. Ma non ovunque...

by Chiara Bianchi
on Novembre 27, 2014
Visite: 1546

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Negli ultimi cinque anni i canoni di locazione derivati dall'affitto di negozi hanno subito un vero e proprio tracollo: -26%. Nel 2014 tendono verso la stabilità i prezzi degli uffici, che fanno registrare un -0,4%. I dati sono contenuti nel report sulla locazione in Italia nel 2014 realizzato da Solo Affitti con la collaborazione scientifica di Nomisma.
Affitto neg e uffSe gli affitti delle abitazioni sono calati mediamente del 12,5% negli ultimi cinque anni, non se la sono passata meglio i locali commerciali e gli uffici. Secondo l'ultimo rapporto realizzato da Solo Affitti sul mercato della locazione in Italia nel 2014, infatti, i canoni di locazione nel comparto commerciale sono crollati del 26% dal 2010, ovvero del 5,3% solo negli ultimi nove mesi. Guidano la flessione, con cali a due cifre, città come Aosta (-14%), Genova (-13,2%), Ancona (-12,6%), Firenze (-12%) e Perugia (-10,4%). Anche nella Capitale la diminuzione è stata sensibile: nei primi nove mesi di quest'anno sono scesi del 7,3% gli affitti degli uffici, e di oltre il 5% i negozi.


Ma dove costa di più l'affitto di un negozio? Nell'ultimo anno, i negozianti che hanno dovuto sborsare i canoni più elevati sono quelli che hanno la loro attività a Milano (1.283 euro), Roma (1.255 euro) e Napoli (1.088 euro). Negli altri capoluoghi italiani il canone medio si è arrestato sotto i 1.000 euro, forse ancora condizionato dalla perdurante situazione di crisi economica e dalla stretta ai consumi delle famiglie.


Il comparto terziario ha retto forse un po' meglio, almeno nell'ultimo anno: -0,4% in media, a fronte del forte ridimensionamento del 2013, quando la flessione registrava un -5,8%. A soffrire maggiormente sono gli uffici a Perugia (-8,4%), Roma (-7,3%) e Ancona (-6,5%). In controtendenza le richieste di uffici a Milano dove, trainati dall'Expo, i canoni medi salgono di quasi il 9%. In risalita anche gli affitti di uffici a Venezia (+7,2%) e Catanzaro (+6,3%).

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Buonentrata e buonuscita: il commercio dei negozi.Buonentrata e buonuscita: il commercio dei negozi.
La prima scelta per chi decide di aprire un'attività è quella di selezionare la location giusta e adatta. Il sogno di aprire nella "via...
Negozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commercialiNegozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commerciali
Cali importanti nei prezzi delle locazioni commerciali, frutto della ridotta richiesta di negozi in affitto che la crisi economica ha portato con s&...
Commercio, rinunciare al locale non è l’unico modo per far quadrare i conti. In crescita bar, ristoranti e hotelCommercio, rinunciare al locale non è l’unico modo per far quadrare i conti. In crescita bar, ristoranti e hotel
Scegliere di aprire un’attività di commercio ambulante è l’unica via per far andare bene un’attività...
4 ragioni per introdurre cedolare secca e canone concordato anche per l’affitto dei negozi4 ragioni per introdurre cedolare secca e canone concordato anche per l’affitto dei negozi
Ripresa. Se ne parla tanto, ma senza un nuovo slancio dei consumi interni, l’export da solo non basta. Serve ridare movimento agli affari delle...
Compravendita immobiliare, senza notaio quell’atto non s’ha da fare.Compravendita immobiliare, senza notaio quell’atto non s’ha da fare.
Qualche mese fa avevamo dato notizia di una misura contenuta nel Dl Concorrenza che se approvata avrebbe letteralmente rivoluzionato il mercato...