Cerca

Politica abitativa: un'emergenza da affrontare

by Chiara Bianchi
on Marzo 07, 2013
Visite: 899

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Politica abitativa: nuova emergenza sociale. Forse servivano i risultati del sondaggio della Banca d'Italia per far riemergere i problemi legati alla difficoltà di avere un tetto sopra la testa, riscontrata ormai a livello sempre più diffuso dalla popolazione italiana. Ecco le reazioni degli addetti ai lavori.


iStock 000009850120XSmallIl primo ad esprimersi in merito ai risultati evidenziati dal sondaggio di Bankitalia è Corrado Sforza Fogliani, presidente di Confedilizia, che in una nota ufficiale chiarisce: "I dati di Bankitalia sul disagio degli affittuari evidenziano a nuovo titolo che l'affitto ad opera della proprietà diffusa va sostenuto, e non combattuto come invece si è fatto nell'ultimo anno facendo persino pagare ai locatori le tasse sulle spese". Infatti: "Chi affitta svolge un compito di supplenza rispetto al settore pubblico e lo svolge, e lo svolgerà, da subito e non al massimo fra anni e anni, come prospettano megagalattici piani di costruzione di edifici di edilizia popolare, già oggi ridondante di unità immobiliari inagibili per mancata manutenzione, o occupate abusivamente, o detenute senza legittimo titolo, per non parlare della morosità volontaria''.


Anche Andrea Riccardi, Ministro per la Cooperazione Internazionale e l'Integrazione, interviene con una nota nella quale commenta i dati del sondaggio, ammettendo che i risultati "mettono in evidenza che alla base delle difficoltà delle famiglie italiane c'è molto spesso anche il pagamento dell'affitto per l'abitazione, troppo alto rispetto agli stipendi medi. Il problema della casa incide pesantemente nella vita degli italiani".


E l'incertezza politica del momento non aiuta certo a sbloccare la situazione. Ma, a prescindere da come andranno le cose, qualche misura salva-casa si può già delineare. Conclude infatti il Ministro: "Credo che sia necessario, al di là delle differenze politiche, che tutti i partiti e i movimenti si facciano carico di questa vera e propria emergenza sociale. Servono sicuramente il rilancio dell'edilizia residenziale pubblica, forme di contenimento dei costi, l'aumento della possibilità di sgravi fiscali, il potenziamento delle forme agevolate di mutui per l'acquisto della prima casa, specie per le giovani coppie e la necessità di favorire forme di dismissione dei vetusti patrimoni immobiliari degli enti e casse di previdenza e dei loro fondi immobiliari".

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Donald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affittiDonald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affitti
Breve storia dei brillanti (ma controversi) esordi nel real estate del nuovo presidente degli Stati Uniti   Fresco di laurea, diventò a...
Sfratti, in calo nel 2015 i provvedimenti emessi. Ma resta grave il fenomeno della morosità in ItaliaSfratti, in calo nel 2015 i provvedimenti emessi. Ma resta grave il fenomeno della morosità in Italia
Inatteso il dato diffuso dal Ministero dell’Interno riguardo agli sfratti emessi nel 2015. Dopo anni di continua crescita, la riduzione è...
Optional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affittoOptional o must have? Quanto è importante internet per chi va a vivere in affitto
Internet, una dotazione ormai imprescindibile nelle case di moltissimi italiani. Anche se, quando si va a vivere in affitto, soprattutto se...
Morosità nel pagamento dell’affitto, in aumento i proprietari coinvolti. Ma non tutti chiedono lo sfrattoMorosità nel pagamento dell’affitto, in aumento i proprietari coinvolti. Ma non tutti chiedono lo sfratto
Una difficoltà tipica per chi abbia subito la perdita del posto di lavoro è quella legata al pagamento delle spese per la casa. Il...
Esproprio contro sfratto! La guerra lenta.Esproprio contro sfratto! La guerra lenta.
Se un proprietario è meno tutelato di un futuro proprietario: quando espropriare diventa più breve/facile che sfrattare! Sta facendo...