Cerca

Rallenta la locazione di uffici in Europa

by Chiara Bianchi
on Novembre 07, 2012
Visite: 1880

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il mercato delle locazioni di uffici in Europa registra un nuovo calo, ma il valore dei capitali rimane solido.

 

iStock 000000843258SmallSe l’immobiliare in Italia non se la sta passando bene, anche in Europa non è da meno.

 

Fra gli indici della crisi si annota il calo generalizzato delle locazioni di uffici. Secondo Jones Lang LaSalle, una società di consulenza professionale e finanziaria specializzata in servizi immobiliari, la crescita delle locazioni nel 2012 ha perso velocità rispetto all’anno passato. Per il terzo trimestre consecutivo si registrano infatti movimenti negativi, con un calo del -0,4% rispetto al secondo trimestre del 2012 e del -0,5% rispetto al terzo trimestre del 2011. Per quasi la metà dei 24 mercati dell'European Office Index, il terzo trimestre è stato il peggiore del 2012. Alcune cifre rilevate nelle maggiori città: Madrid -2,0%, Milano -1,9% e Parigi -1,9%.

 

Ciò nonostante le transazioni relative agli immobili destinati a ufficio continuano a dominare i volumi degli investimenti europei. Solo nel terzo trimestre del 2012, i volumi degli investimenti in uffici hanno raggiunto 13 miliardi di euro, rappresentando il 50% del volume totale di tutti i settori.

 

Lee Elliot, direttore di EMEA Research, commentando la situazione del mercato delle locazioni, ha dichiarato: "L'attuale incertezza riguardo al panorama economico indica che le aziende sono caute e prudenti nei processi decisionali. I piani di espansione rimangono congelati mentre l'attività è sempre più pilotata dagli eventi associati agli affitti".

 

Il direttore dell’European Office Capital Markets di Jones Lang LaSalle, Chris Staveley, ha aggiunto: "Nonostante un indebolimento nel mercato degli affitti, l'indice relativo al valore dei capitali ha registrato un aumento dello 0,5% nel corso del trimestre. Questa situazione è frutto della riduzione nei rendimenti registrata a Parigi conseguente al crescente interesse degli investitori per i centri europei più liquidi e alla crescita degli affitti nei mercati con condizioni economiche più solide. Il valore dei capitali rimarrà stabile nel breve periodo, tuttavia i rendimenti nei mercati periferici europei come Grecia, Italia, Portogallo e Spagna potrebbero subire una pressione al rialzo all’inizio del 2013".

 

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite
Gli italiani ricominciano a comprare casa, gli affitti sono destinati a sgonfiarsi. Sbagliato: ecco cosa succede sul mercato immobiliare  ...
Mediazione civile obbligatoria: perché nell’affitto la conciliazione non decollaMediazione civile obbligatoria: perché nell’affitto la conciliazione non decolla
Tra i fattori principali l’esclusione delle controversie per sfratto, le più numerose, e la scarsa efficacia della gestione...
Perché l’affitto è il fenomeno immobiliare del momento, spiegato in 3 puntiPerché l’affitto è il fenomeno immobiliare del momento, spiegato in 3 punti
Un mercato in crescita da 9 anni consecutivi, una fiscalità particolarmente vantaggiosa per il proprietario e canoni di affitto accessibili per...
Affitto, tutte le previsioni per il 2017Affitto, tutte le previsioni per il 2017
Previste più transazioni di mercato nelle grandi città. Canoni abitativi stabili quasi ovunque, solo a Milano segnali di crescita. &...
Affitto, i canoni bassi agevolano la scelta di immobili più spaziosiAffitto, i canoni bassi agevolano la scelta di immobili più spaziosi
Grazie ai ribassi dei canoni di locazione degli ultimi anni, molti inquilini possono permettersi una stanza in più per la propria casa in...