Cerca

RIP affitto legale!

by Chiara Bianchi
on Novembre 06, 2012
Visite: 1350

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’allarme del presidente di Confedilizia sull’aumento delle aliquote Imu per le seconde case: è la morte dell’affitto legale.

 

iStock 000011536056XXXLargeOra che finalmente quasi tutti i Comuni hanno deliberato sulle aliquote Imu da applicare al conguaglio del 17 dicembre, si può iniziare a polemizzare sui costi per le nostre tasche.

 

Il primo a farlo è il presidente di Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani, che riguardo alle seconde case registra aumenti, “per i contratti a canone calmierato, finanche del 1000 e 2000%, con una media di più del 200% rispetto all'Ici". Il calcolo è presto fatto: quasi tutti i Comuni hanno optato per l’aliquota più alta prevista per le seconde case, pari al 10,6‰, mentre la vecchia Ici per le case affittate con contratto a canone calmierato era appena del 2‰. Il presidente di Confedilizia avverte: “L’effetto finale sarà che salteranno i contratti calmierati, quelli che erano stati accettati dai proprietari proprio in virtù del trattamento fiscale agevolato che li contraddistingueva. In questo modo i Comuni si ritroveranno con una richiesta di affitti agevolati che si tradurrà in una maggiore spesa».

 

Isabella Tulipano, responsabile Marketing e Comunicazione Solo Affitti, franchising leader in Italia per la locazione e l’affitto, dichiara: “Che l’Imu sia un salasso ormai lo abbiamo capito tutti. Purtroppo il carico fiscale rispetto alla vecchia Ici risulta necessariamente più alto: la maggiorazione dipende infatti non solo dall’aumento dell’aliquota, ma anche dall’incremento del 60% della base imponibile, dovuto all’introduzione dei nuovi coefficienti moltiplicatori da applicare alla rendita catastale. Ciò nonostante, ci sentiamo di consigliare ai proprietari di continuare a mettere a reddito i loro immobili. L’Imu si paga comunque, che la casa sia affittata o meno, quindi tanto meglio rientrare della spesa”.

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016
Canoni di affitto a due velocità tra nord e sud. Va forte l’abbinamento tra cedolare secca e canone concordato. In aumento chi si...
Donald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affittiDonald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affitti
Breve storia dei brillanti (ma controversi) esordi nel real estate del nuovo presidente degli Stati Uniti   Fresco di laurea, diventò a...
Affitto, la checklist del bravo agente immobiliareAffitto, la checklist del bravo agente immobiliare
Cosa significa qualità del servizio per un’agenzia immobiliare che si occupa di affitti, in 10 semplici regole   Le 10 regole d&...
Negozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commercialiNegozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commerciali
Cali importanti nei prezzi delle locazioni commerciali, frutto della ridotta richiesta di negozi in affitto che la crisi economica ha portato con s&...
Deposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affittoDeposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affitto
Paese per paese, un’analisi di quanto in Europa viene richiesto all’inquilino a titolo di cauzione per i danni a immobile e arredi, ma...