Cerca

Sconto Imu per case in comodato d’uso, c’è tempo fino al 20 gennaio.

by Chiara Bianchi
on Gennaio 19, 2016
Visite: 2652

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Riduzione del 50% su Imu per i concordati

C’è tempo fino al 20 gennaio per registrare il contratto di comodato d’uso gratuito intestato a parenti di primo grado usufruendo dello sconto previsto dalla Legge di Stabilità per tutto il 2016, che permette di dimezzare l’Imu dovuta per le seconde case concesse a genitori e figli. Scopriamo di più su questa agevolazione fiscale.


Fra le altre misure fiscali a favore della casa, la Legge di Stabilità ha previsto una riduzione del 50% sulla base imponibile su cui si calcola l’Imposta Municipale Unica per le seconde case, tranne le abitazioni di lusso, concesse in comodato d’uso gratuito a genitori e figli. Per usufruire dello sconto, occorre però regolarizzare il contratto entro il 20 gennaio, perché la misura prevede che la riduzione venga concessa solo ai contratti registrati presso gli uffici dell’Agenzia delle Entrate. Contemporaneamente vale anche il termine fissato dal Dpr 131/1986 che regola l’imposta di registro, il quale prevede che la registrazione venga effettuata entro 20 giorni dalla data dell’atto, termine che scade appunto il 20 gennaio per i contratti che si vogliono far decorrere dal 1° gennaio in modo da pagare l’Imu ridotta per l’intero 2016.

Altro requisito fondamentale per accedere al benefit fiscale è che il proprietario possieda, oltre all’abitazione concessa in comodato d’uso, solo la propria abitazione principale e risieda anagraficamente nello stesso Comune in cui è situato l'immobile concesso in comodato. Nel caso annoveri fra le sue proprietà anche altri immobili, ma può bastare anche una seconda pertinenza come un secondo garage o la quota di un terreno, l’agevolazione va persa.

Cosa succede se si registra il contratto dopo questa data? I proprietari che rientrano nei parametri previsti dalla Legge di Stabilità per accedere allo sconto Imu possono pagare le sanzioni previste per la registrazione tardiva del contratto, oppure possono scegliere di far decorrere l’agevolazione Imu a partire dal primo mese coperto dalla registrazione, versando l’imposta piena per i mesi precedenti.

Scopri come funzionano i contratti di comodato d’uso gratuito.

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Tasi 2016: tra abitazione principale del proprietario e dell’inquilino.Tasi 2016: tra abitazione principale del proprietario e dell’inquilino.
Chi paga la Tasi nel 2016? E Quanto? Abbiamo trattato da un po’ nella rubrica di Prima Pagina le novità che la famigerata Legge di...
Imu, Tasi, Tari: i calcoli, le scadenze e le novità per il 2016.Imu, Tasi, Tari: i calcoli, le scadenze e le novità per il 2016.
Le scadenze per il pagamento di Imu, Tasi e Tari. Con l’avvicinarsi del 16 giugno, termine ultimo per il pagamento della prima rata 2016 di Imu...
Rimborso Imu: le istruzioni per ottenerlo.Rimborso Imu: le istruzioni per ottenerlo.
Come richiedere il rimborso Imu. Con maggio si avvicina il momento di versare le prime rate dell’anno sulle tasse locali Imu, Tasi e Tari; oggi...
Due appartamenti, un contratto, quante agevolazioni?Due appartamenti, un contratto, quante agevolazioni?
Le variabili dell’affitto a canone concordato.   Il contratto a canone concordato incontra sempre più spesso i favori dei...
Comodato a genitori e figli, i chiarimenti del MEF sulle modalità applicative.Comodato a genitori e figli, i chiarimenti del MEF sulle modalità applicative.
Il Ministero dell’Economia e delle Finanze fornisce alcuni chiarimenti in merito alle modalità applicative dello sconto Imu e Tasi...