Cerca

Affitto ad alta velocità

by Andrea Saporetti
on Gennaio 29, 2013
Visite: 2023

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il fattore tempo. Importante nel settore immobiliare, cruciale in questo particolare momento storico. Qualche consiglio utile ai proprietari per affittare rapidamente i propri immobili, evitando il rischio non solo di dover aspettare troppo per iniziare ad incassare il canone dall'inquilino, ma soprattutto che la seconda casa diventi un peso anzichè una fonte di reddito

Affitto ad alta velocitàNel mondo dell’affitto non conta solo “quanto si ottiene” come canone di affitto, ma anche “da quando si comincia ad ottenere” quel canone mensile. I tempi medi di affitto degli immobili, così come (in misura ancor più marcata) quelli di vendita, sono in crescita in Italia a causa dell'offerta abbondante: il proprietario deve correre ai ripari. Come?

Lo chiediamo a Gianni Bagattoni, agente immobiliare e titolare dell’agenzia Solo Affitti Pesaro 1.

S: Signor Bagattoni, i dati dell’Ufficio Studi Solo Affitti ci dicono, per l'anno appena concluso, che servono mediamente 2,7 mesi per affittare un’abitazione in una città metropolitana. Come va a Pesaro?

B: Decisamente bene: nell’ultimo semestre la nostra media è stata di 1,9 mesi per affittare un'abitazione. Posso ritenermi soddisfatto!

S: Quali sono i vantaggi di affittare velocemente il proprio immobile, per un proprietario?

B: Per il proprietario, è evidente, tenere l’immobile sfitto il meno possibile è un obiettivo prioritario. Si incassano più canoni di affitto in un anno, ma si risparmiano anche i costi di manutenzione ordinaria e le spese condominiali per interventi non straordinari, che sono a carico dell’inquilino quando l'abitazione è affittata.

S: Altri dati di particolare interesse relativi alle tempistiche di affitto nella sua città?

B: Uno, in particolare. Per ben il 50% delle abitazioni di cui ho gestito l’affitto il contratto è stato stipulato in meno di un mese rispetto alla pubblicazione dell’annuncio.

S: Davvero a tempo di record, complimenti! Qual è il segreto per affittare rapidamente, se può svelarlo ai proprietari che ci leggono?

B: Il vero segreto è affidarsi alla valutazione di un professionista. Soprattutto per quanto riguarda il canone di locazione e le garanzie che vengono richieste all’inquilino: se questi due elementi sono stati scelti in maniera equa per quello specifico appartamento, è più probabile concludere velocemente la trattativa. Un altro aspetto cruciale è l’incarico all’agente immobiliare: se viene concesso il esclusiva è molto più facile che venga trovato rapidamente l’inquilino giusto.

S: Esistono caratteristiche dell’immobile che possono allungare le tempistiche necessarie all’affitto, invece?

B: A Pesaro è molto più agevole collocare un immobile in zona centrale o semicentrale; qualche settimana in più può essere necessaria per gli immobili in periferia e nelle frazioni. Discorso a parte, naturalmente, per le ville o gli immobili di particolare pregio, che hanno un target di clientela ed un mercato molto specifici e, ovviamente, richiedono qualche settimana in più: Permettono però di avere buone soddisfazioni quando si inizia a riscuotere il canone di affitto, d'altra parte.

S: L’arredamento gioca un ruolo importante?

B: Fondamentale, direi. Se è in buono stato, soprattutto per i bilocali, questo può essere il vero plus per assicurarsi di affittare l’appartamento in tempi rapidi. In particolare, una cucina completa e moderna può fare la differenza agli occhi dei possibili inquilini interessati.

S: L’home staging, tanto di moda, può essere la soluzione? O è solamente un fenomeno mediatico?

B: Altro che fenomeno mediatico: può essere utilissimo, anzi! Rendere più moderni e di stile alcuni appartamenti con mobilio e finiture un po' datate può non essere eccessivamente dispendioso. E, a conti fatti, il guadagno che si ottiene affittando l'abitazione prima di quanto sarebbe stato possibile con l'arredamento vecchio può compensare le spese sostenute.

Presentazione Autore
Andrea Saporetti

Laureato in economia, da sempre interessato a qualsiasi cosa sia misurabile. L'innata passione per la statistica e lo stile descrittivo a metà tra il magniloquente ed il prolisso fanno di lui il blogger più alternativo dell'ultimo decennio. L'impegno nel volontariato e la passione per la letteratura russa completano la sua immagine giovane e dinamica.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016
Canoni di affitto a due velocità tra nord e sud. Va forte l’abbinamento tra cedolare secca e canone concordato. In aumento chi si...
Donald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affittiDonald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affitti
Breve storia dei brillanti (ma controversi) esordi nel real estate del nuovo presidente degli Stati Uniti   Fresco di laurea, diventò a...
Affitto, la checklist del bravo agente immobiliareAffitto, la checklist del bravo agente immobiliare
Cosa significa qualità del servizio per un’agenzia immobiliare che si occupa di affitti, in 10 semplici regole   Le 10 regole d&...
Negozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commercialiNegozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commerciali
Cali importanti nei prezzi delle locazioni commerciali, frutto della ridotta richiesta di negozi in affitto che la crisi economica ha portato con s&...
Deposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affittoDeposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affitto
Paese per paese, un’analisi di quanto in Europa viene richiesto all’inquilino a titolo di cauzione per i danni a immobile e arredi, ma...