Cerca

Affitto con riscatto, la diffusione in Italia di Compraffittando

by Andrea Saporetti
on Agosto 27, 2013
Visite: 3265

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Con i mutui ai minimi degli ultimi anni, gli italiani stanno elaborando soluzioni innovative per comprare casa. Quella più richiesta ed efficace, in questo momento, è l'affitto con riscatto: quanto corrisposto come canone di affitto viene considerato come parte del prezzo di acquisto da pagare al momento del riscatto. Vediamo come si sta diffondendo in Italia la formula Compraffittando, di recente lanciata anche su internet dal franchising Solo Affitti.

Compraffittando, lo dice la parola.

Compro casa prendendola in affitto per un periodo iniziale più o meno lungo, potendo poi scontare dal prezzo di acquisto i canoni di locazione (in tutto o in parte) versati nel corso del tempo. La casa ce l'ho a disposizione fin da oggi, la proprietà dell'immobile passa dal venditore a me domani, quando potrò essere sicuro di ottenere il mutuo necessario a concludere l'acquisto. Questo, ovviamente, grazie alla cospicua riduzione della quota di prezzo per la quale mi servirà ricorrere alla banca, accendendo un mutuo.

Si tratta dell'affitto con riscatto, fenomeno di gran moda negli ultimi tempi, come proposto in una speciale formula lanciata sul mercato da Solo Affitti. Il franchising immobiliare, leader in Italia nel mercato dell'affitto, propone infatti uno schema di accordo che mette al servizio della vendita dell'immobile tutti i vantaggi che un iniziale affitto permette. Tra i vari, i principali benefici sono:

- per chi compra: la rateizzazione del pagamento che si ottiene con questo sistema e la consistente riduzione della quota di prezzo per la quale servirà richiedere il mutuo alla banca;

- per chi vende: ottenere reddito dall'immobile fin da subito e riuscire, nonostante l'attuale forte crisi del mercato immobiliare, a vendere la casa semplicemente concedendo una dilazione di pagamento all'acquirente.

2013-08 Affitto con riscatto la diffusione in Italia di CompraffittandoUna formula, Compraffittando, che fin dai suoi primi passi ha riscosso un notevole interesse tra la clientela, soprattutto giovani single o coppie intenzionati ad andare ad acquistare casa, grazie alla flessibilità delle condizioni dello schema contrattuale. Questo, infatti, può essere modulato in maniera del tutto personalizzata, a seconda delle diverse esigenze del venditore e dell'acquirente.

Vediamo come l'affitto con riscatto, nella formula Compraffittando (locazione con opzione di acquisto) si sta diffondendo in Italia; sfruttiamo un'analisi condotta dall'Ufficio Studi Solo Affitti sui dati del nuovissimo portale www.compraffittando.it, lanciato nell'agosto scorso per dare ancora maggiore visibilità agli annunci immobiliari di affitto con riscatto.

Come appare evidente dal grafico, la formula ha subito preso piede a partire dal Nord della penisola (68% degli immobili presenti su www.compraffittando.it), segue il Centro (28%) mentre al Sud e nelle Isole la novità sembra richiedere una maggiore gradualità per consolidarsi nel mercato (4%). Tra le regioni dove l'affitto con riscatto sta riscuotendo il maggior successo di mercato: Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna al Nord; Toscana, Marche ed Abruzzo al Centro; la Sicilia appare la regione più dinamica tra quelle del Mezzogiorno.

Affitto con riscatto, un'opportunità destinata a prendere sempre più piede ovunque: cosa ne pensate?

Presentazione Autore
Andrea Saporetti

Laureato in economia, da sempre interessato a qualsiasi cosa sia misurabile. L'innata passione per la statistica e lo stile descrittivo a metà tra il magniloquente ed il prolisso fanno di lui il blogger più alternativo dell'ultimo decennio. L'impegno nel volontariato e la passione per la letteratura russa completano la sua immagine giovane e dinamica.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016Le 8 cose da sapere sul mercato dell’affitto nel 2016
Canoni di affitto a due velocità tra nord e sud. Va forte l’abbinamento tra cedolare secca e canone concordato. In aumento chi si...
Donald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affittiDonald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affitti
Breve storia dei brillanti (ma controversi) esordi nel real estate del nuovo presidente degli Stati Uniti   Fresco di laurea, diventò a...
Affitto, la checklist del bravo agente immobiliareAffitto, la checklist del bravo agente immobiliare
Cosa significa qualità del servizio per un’agenzia immobiliare che si occupa di affitti, in 10 semplici regole   Le 10 regole d&...
Negozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commercialiNegozi, in sei anni la crisi ha ridotto del 30% i canoni di affitto dei locali commerciali
Cali importanti nei prezzi delle locazioni commerciali, frutto della ridotta richiesta di negozi in affitto che la crisi economica ha portato con s&...
Deposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affittoDeposito cauzionale, un confronto a livello europeo sul valore della più comune garanzia per l’affitto
Paese per paese, un’analisi di quanto in Europa viene richiesto all’inquilino a titolo di cauzione per i danni a immobile e arredi, ma...