Cerca

Mensilità di affitto non pagate? Ci pensa l’assicurazione

by Andrea Saporetti
on Gennaio 22, 2013
Visite: 7004

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Se l'inquilino perde il lavoro e non mi paga l'affitto, chi mi rimborsa? È questo l'interrogativo di tanti proprietari, che, in un momento di crisi come questo, si rendono conto che il proprio inquilino, pur con un buon lavoro, potrebbe un domani non riuscire ad essere costante nei pagamenti. Che fare? Tutelarsi

A.A.A.A.A.A. Cercasi inquilino referenziato, direttore di banca possibilmente.

Fosse facile. Ma anche trovandolo, la crisi non risparmia nessuno. Chiedetelo ai dipendenti della banca Lehman Brothers in America. O, per stare più vicini a casa, ai tanti dipendenti delle aziende italiane in corso di "ristrutturazione" (bella parola, solitamente meno bello il risultato per i lavoratori coinvolti).

La risposta, in tempo di crisi, è sicuramente cercare inquilini referenziati, ma ancor di più tutelarsi. Fidejussioni, cessioni del credito, cauzioni... Ce n'è per tutti i gusti in ambito finanziario.

Ma anche sul fronte assicurativo qualcosa si muove, finalmente. Si affacciano al mondo dell'affitto le compagnie assicurative: società solide, che devono rispettare rigidi coefficienti patrimoniali per garantire la copertura dei capitali assicurati. Un plus in termini di affidabilità, a tutto vantaggio del proprietario che, quando si mette in casa un inquilino, pretende la massima protezione.

Che copertura può essere assicurata? E quante sono le mensilità per le quali l'assicurazione deve mediamente intervenire? Ne parliamo con Marco Laghi, che presenta la garanzia affittosicuro®, prodotto esclusivo del franchising Solo Affitti.

S: Che tipo di garanzia fornisce affittosicuro® ai proprietari che vogliono assicurarsi dal rischio di non riscuotere il canone di affitto dall'inquilino?

2013-01 Durata procedura sfratto affittosicuroL: Con la tutela per "perdite pecuniarie", il proprietario ha la tranquillità di vedersi rimborsate fino a 12 mensilità di affitto. Il tutto, in relazione ad un contratto di locazione abitativo, per un massimale di 2.500€ al mese: difficile trovare sul mercato dei canoni di affitto più alti di questa cifra.

S: Perché la scelta delle 12 mensilità?

L: La durata massima che generalmente assumono i procedimenti di sfratto per morosità è pari in Italia a circa 9 mesi, per quanto riguarda il settore abitativo. Questa durata si riscontra soprattutto in quei tribunali nai quali le cause sono più numerose; penso in particolare a quelli delle città metropolitane. Con i 12 mesi garantiti siamo quindi sicuri che qualsiasi procedura di sfratto possa essere interamente coperta dalla polizza affittosicuro®.

S: Un termine piuttosto prudente, quindi. Ma, al di là di questo necessario margine di sicurezza, per quante mensilità mediamente si richiede all'assicurazione di intervenire a copertura dei canoni lasciati insoluti dall'inquilino?

L: Dalle nostre analisi emerge un tempo medio di durata del procedimento di sfratto di 7,5 mesi.

Presentazione Autore
Andrea Saporetti

Laureato in economia, da sempre interessato a qualsiasi cosa sia misurabile. L'innata passione per la statistica e lo stile descrittivo a metà tra il magniloquente ed il prolisso fanno di lui il blogger più alternativo dell'ultimo decennio. L'impegno nel volontariato e la passione per la letteratura russa completano la sua immagine giovane e dinamica.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Sfratti per morosità in calo, ma il fenomeno è ancora grave. Come proteggersi?Sfratti per morosità in calo, ma il fenomeno è ancora grave. Come proteggersi?
Si passa da 1 sfratto ogni 334 famiglie nel 2014, annus horribilis per gli sfratti, a 1 ogni 419 nel 2016. L’aumento dei provvedimenti di...
3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite
Gli italiani ricominciano a comprare casa, gli affitti sono destinati a sgonfiarsi. Sbagliato: ecco cosa succede sul mercato immobiliare  ...
Perché l’affitto è il fenomeno immobiliare del momento, spiegato in 3 puntiPerché l’affitto è il fenomeno immobiliare del momento, spiegato in 3 punti
Un mercato in crescita da 9 anni consecutivi, una fiscalità particolarmente vantaggiosa per il proprietario e canoni di affitto accessibili per...
2 Millennials su 3 scelgono l’affitto. E il mito della casa di proprietà?2 Millennials su 3 scelgono l’affitto. E il mito della casa di proprietà?
Comprare casa per i giovani: da passaggio imprescindibile a scelta di vita troppo impegnativa.     L’acquisto di un’...
Affitto, tutte le previsioni per il 2017Affitto, tutte le previsioni per il 2017
Previste più transazioni di mercato nelle grandi città. Canoni abitativi stabili quasi ovunque, solo a Milano segnali di crescita. &...