Cerca

Consigli ad un proprietario del terzo millennio

by Giovanna Rossi
on Agosto 27, 2014
Visite: 2548

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Se è vero che la vita dell'inquilino può essere molto dura, non bisogna sottovalutare le grane che i proprietari spesso si trovano ad affrontare. Al giorno d'oggi, poi, una delle grane principali rischia di essere rimettere il proprio immobile sul mercato per riaffittarlo (ma i consigli valgono anche per la vendita!)

Ecco i consigli, semi seri come nel nostro stile, da tener presente se si vuol sopravvivere alle novità del real estate di casa nostra:

Non disperare, anche se non sono più i meravigliosi gli anni '90 - ormai ce l'hanno detto in tutti i modi, sono finiti i tempi degli affari facili, delle disponibilità economiche, dei sonni tranquilli. Non è il caso di disperarsi però, ma solo di adottare qualche strategia di sopravvivenza.

Ascolta i consigli di chi ne sa più di te - Ognuno fa il suo lavoro, bene o male che sia. Che tu sia avvocato, muratore, imprenditore o artigiano, non hai fatto del mondo immobiliare la tua scelta professionale. Se scegli, al contrario un buon agente, questo saprà darti indicazioni precise su come mettere a reddito al meglio il tuo immobile. Ascoltale e soprattutto, seguile!

Non fare paragoni - Inutile pensare al canone che percepivi 5 anni fa (o a che cifra hai comprato la tua casa...) o a quanto prende la cugina del fratello del tuo vicino, il canone è fatto da una serie di fattori che insieme determinano il valore dell'immobile.

Inizia a considerare la tua casa come un oggetto - la casa, anche quando è comprata per essere messa a reddito, viene sempre considerata dal proprietario come un cosa a proprio uso e consumo, in realtà dal momento in cui è in affitto (ma anche in vendita) non deve più piacere a noi ma al nostro target, ovvero ai potenziali inquilini (o compratori). per questo dobbiamo placare la nostra emotività a chi può gestirla con distaccata professionalità.

Non pensare che la tua sia la casa migliore sul mercato - sicuramente avrà tanti punti di forza e qualche area di miglioramento. Tranquillo! C'è chi sa come esaltare i primi e rendere innocui i secondi.

Non ti arrendere a svendere la tua casa - Ci sono molti meno soldi e molte più case a disposizione, gli inquilini (e gli acquirenti) sono più esigenti ma tu puoi distinguerti. Attraverso l'home staging puoi dare un volto nuovo alla tua casa e con un investimento contenuto, essere certo di metterti in tasca l'asso vincente. Rendi la tua casa più bella, appetibile e visibile sul web.

 

Diapositiva10

Presentazione Autore
Giovanna Rossi

Arriva a Solo Affitti dopo diversi anni trascorsi appassionatamente tra arte ed editoria. Una formazione umanistica che segna la sua indole professionale, in cui, a dispetto del ruolo di Responsabile dell'Ufficio Business, regnano creatività e disordine. Si occupa quotidianamente di accordi commerciali, ma coltiva più o meno in segreto le passioni di sempre. Considera questo blog uno splendido strumento per unire l'utile al dilettevole.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • giusy

    Vendo arredamenti,e a me piace molto il lavoro di agente immobiliare,sopratutto quello di flusso turistico.Avete ragione che un prodotto,qualsiasi sia per renderlo appetibile bisogna presentarlo nel vestito più adatto alla ricezione di una clientela che cambia.Io vivo ad Agrigento,non so come ci possa essere una forma di collaborazione con Voi.

  • Buongiorno Giusy,
    grazie del commento! Il nostro consiglio è quello di mettersi in contatto con agenzie immobiliari della zona, i cui immobili potrebbero diventare vere e proprie vetrina per i suoi mobili. In caso sia in grado di fornire un servizio su scala nazionale, mi può contattare scrivendo a giovanna.rossi@soloaffitti.it per valutare una collaborazione con l'intera rete Solo Affitti. cari saluti!

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
Studenti universitari, in crescita gli affitti al nord. Milano la più cara, Roma in caloStudenti universitari, in crescita gli affitti al nord. Milano la più cara, Roma in calo
Caro-affitti per le stanze singole (+5%), in leggero calo invece le doppie (-2%). Valori in aumento al nord, stabili o in ribasso al centro-sud. &...
Sfratti per morosità in calo, ma il fenomeno è ancora grave. Come proteggersi?Sfratti per morosità in calo, ma il fenomeno è ancora grave. Come proteggersi?
Si passa da 1 sfratto ogni 334 famiglie nel 2014, annus horribilis per gli sfratti, a 1 ogni 419 nel 2016. L’aumento dei provvedimenti di...
3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite
Gli italiani ricominciano a comprare casa, gli affitti sono destinati a sgonfiarsi. Sbagliato: ecco cosa succede sul mercato immobiliare  ...
Perché l’affitto è il fenomeno immobiliare del momento, spiegato in 3 puntiPerché l’affitto è il fenomeno immobiliare del momento, spiegato in 3 punti
Un mercato in crescita da 9 anni consecutivi, una fiscalità particolarmente vantaggiosa per il proprietario e canoni di affitto accessibili per...
2 Millennials su 3 scelgono l’affitto. E il mito della casa di proprietà?2 Millennials su 3 scelgono l’affitto. E il mito della casa di proprietà?
Comprare casa per i giovani: da passaggio imprescindibile a scelta di vita troppo impegnativa.     L’acquisto di un’...