Cerca

E luce sia! Poche semplici regole per un "Affitto a prima vista"

by Redazione BlogAffitto
on Agosto 26, 2015
Visite: 3166

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Quanto è importante la luce nella presenzazione di un immobile, quanto conta per creare il famoso effetto "wow" o effetto "affitto a prima vista"? Come non mi stancherò mai di ripetere l'home staging è una tecnica di marketing immobiliare, che più di altre ha il vantaggio della multisensorialità.

Questo aspetto, che rincorriamo sensa sosta quando scriviamo un testo, quando descriviamo un annuncio o nella descrizione di un immobile davanti ad un cliente, è la caratteristica principale di un allestimento ben fatto. Vista, tatto, udito e olfatto (fino al gusto, ne parleremo poi...) vengono stimolati e concorrono in maniera determinante al raggiungimento del nostro obiettivo (affittare! ma vale anche per la vendita of course!). La luce è sicuramente l'elemento cardine di questo processo.

Un ambiente poco e mal illuminato, oltre ad impedire di vedere adeguatamente gli spazi e l'allestimento, trasmette emozioni negative che influenzano inevitabilmente il nostro potenziale inquilino fino a compromettere la trattativa.

 

danilo3

Foto di Danilo Podo (Solo Affitti Milano Navigli)

 

La luce è fondamentale sia in fase di presentazione dell'immobile attraverso il servizio fotografico, sia nel momento della visita. Quali sono le regole da seguire?

  • Sincerarsi che ci siano le utenze attive, almeno l'energia elettrica!
  • Controllare che nei diversi punti luce ci siano le lampadine, fidatevi... non è scontato! 
  • Illuminare la casa il più possibile: tirare su le tapperelle e accendere tutte le luci (e dico tutte anche le cappe e le abatjour) sono gesti fondamentali.
  • Uilizzare punti luce aggiuntivi e d'atmosfera come le candele.
  • Se possibile scegliere il momento migliore della giornata in cui fare le fotografie e le visite!

Grazie a Ikea e ad altre catene low cost possiamo acquistare lampade e candele a prezzi assolutamenti interessanti, che permettono di caratterizzare un ambiente e dargli quel fascino che può fare la differenza, che farà, anzi, l'effetto Wow!

 

DSC02898-1000

Dove non diversamente specificato le foto a corredo dell'articolo sono di Francesca Greco (Solo Affitti Milano Corso Sempione)

 

Presentazione Autore
Redazione BlogAffitto
Author: Redazione BlogAffitto

Commenti (4)

  1. Emanuela

Gentile Isabella, ma è regolare se ci propongono un contratto di affitto su un immobile in cui ha la resodenza Il figlio del proprietario e noi non spostiamo la nostra residenza?

  Allegati
 

non è regolare considerando che la residenza deve corrispondere ad un indirizzo in cui effettivamente il figlio vive (consideri infatti che quando si fa richiesta di residenza i vigili vengono a verificare). Di solito questa richiesta viene fatta...

non è regolare considerando che la residenza deve corrispondere ad un indirizzo in cui effettivamente il figlio vive (consideri infatti che quando si fa richiesta di residenza i vigili vengono a verificare). Di solito questa richiesta viene fatta per mantenere le agevolazioni prima casa.

Leggi Tutto
  Allegati
 
  1. Emanuela

Buonasera,
io e il mio ragazzo abbiamo trovato un appartamento in affitto che ci piace molto, ci e stato proposto un affitto di 4+4anni con cedolare secca. Unica cosa sarebbe che il proprietario vuole portare la residenza del figlio in quesyo...

Buonasera,
io e il mio ragazzo abbiamo trovato un appartamento in affitto che ci piace molto, ci e stato proposto un affitto di 4+4anni con cedolare secca. Unica cosa sarebbe che il proprietario vuole portare la residenza del figlio in quesyo appartamento. Mi chiedocosa comporti a noi che dobbiamo firmare il contratto d'affitto e come possiamo gestire le utenze. Noi non abbiamo ancora deciso de portare o meno la residenza in quanto questa sarebbe solo una situazione provvisoria.
Ringrazio per la vostra risposta.
Saluti Emanuela

Leggi Tutto
  Allegati
 

Gentile Emanuela in realtà per voi sarebbe meglio avere la residenza in questo immobile: le tariffe delle utenze sono più basse per residenti e ci sono sgravi fiscali per chi vive in affitto. Quindi sarebbe meglio chiedere al proprietario di non...

Gentile Emanuela in realtà per voi sarebbe meglio avere la residenza in questo immobile: le tariffe delle utenze sono più basse per residenti e ci sono sgravi fiscali per chi vive in affitto. Quindi sarebbe meglio chiedere al proprietario di non inserire la residenza di un'altra persona.

Leggi Tutto
  Allegati
 
There are no comments posted here yet

Fai una domanda o lascia il tuo commento

Posting comment as a guest.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto