Cerca

Stesso home stager stesso allestimento?

by Redazione BlogAffitto
on Novembre 12, 2014
Visite: 1976

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una delle prime obiezioni che mi sento rivolgere dagli agenti immobiliari ai corsi di home staging, nella sua accezione di Affitto a Prima Vista, è questa: se inizio ad utilizzare l'home staging la mia vetrina avrà case tutte uguali. Voi come la pensate? Siamo certi che l'home staging appiattisca la propria offerta si immobili? Ecco alcune riflessioni sul tema, nate sistemando alcune foto di "prima e dopo".

Non vorrei fare paragoni azzardati, ma spesso trovo che il processo creativo, in qualunque delle sue forme, somigli alla genitorialità, che d'altronde è la forma primaria e ancestrale di creazione. Quindi da mamma di due bambini mi viene spesso da pensare al momento in cui aspetti il secondo figlio e ti chiedi: "Ma sarà uguale all'altro?", "Gli vorrò lo stesso bene?" "Come sarà possibile duplicare l'amore infinito che ho per il mio primo?" Poi scopri ovviamente che i tuoi figli sono diversi e simili, che tu li ami con la stessa intensità ma in maniera completamente diversa. Che ti provocano emozioni e reazioni sempre nuove e mai scontate. Accade in tanti altri frangenti e per me accade anche quando si passa da un appartamento ad un altro facendo home staging.

 

Diapositiva16

 

Ecco, non vorrei dire che gli immobili sono come i figli, anche se conosco colleghe che mettono nel lavoro una tale passione da paragonarla a quella di una madre, ma sicuramente voglio dire che ogni appartamento, casa, villa o ufficio ha un suo stile intrinseco che l'home stager ha il compito di esaltare sempre tenendo fede alla natura strutturale ed estetica dell'immobile stesso. E ogni professionista lo farà con un tocco personale. Inoltre lo stesso professionista sarà sollecitato in maniera differente da ciascun immobile.

I corsi e la formazione danno tutti gli strumenti per poter allestire in maniera efficace, ma sono la creatività e lo stile dell'home stager che rendono unico ogni appartamento, mettendone a fuoco i punti di forza attraverso il sapiente uso del colore, dei tessuti, degli accessori.

Trovo che la prova più interessante di questo pensiero siano gli ambienti che si creano durante i corsi di allestimento. In questi casi, un esempio nelle immagini che corredano l'articolo, si parte da un ambiente comune e poi si compiono diversi allestimenti in piccoli gruppi. Il risultato sono ambienti che funzionano perfettamente dal punto di vista dell'home staging e che appaiono comunque diversi e distinti.

 

Diapositiva13

 

Direi quindi che gli agenti immobiliari possono stare tranquilli, la loro vetrina non deve temere l'home staging, semmai, come inizia già a capitare, bisogna temere di non avere abbastanza immobili per accontentare tutti i potenziali inquilini che entrano rapiti dalle belle fotografie in vetrina. Provare per credere!

Presentazione Autore
Redazione BlogAffitto
Author: Redazione BlogAffitto

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Fai una domanda o lascia il tuo commento

  1. Invio commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto