Cerca

Classificazione catastale, immobili in Italia sempre più verso categorie intermedie

L'annuale report "Statistiche Catastali 2013 – Catasto Edilizio Urbano", di recente diffuso dall'Osservatorio del Mercato Immobiliare (OMI) dell'Agenzia delle Entrate, è un'ottima occasione per fare il punto sul patrimonio residenziale del nostro Paese. Nell'anno di avvio del processo di Riforma del Catasto, in piena via di definizione delle Commissioni Censuarie (lo scorso 10 novembre), è utile comprendere che tipo di case gli italiani abitano e che valore diamo oggi a questo patrimonio immobiliare. Nell'attesa di una complessa e globale rivalutazione che la Riforma del Catasto porterà con sé di qui a cinque anni.

 

Leggi tutto

Inquilino e tasse sulla casa: giusto far pagare la TASI anche a chi vive in affitto?

La prima scadenza è ormai passata, la seconda è ancora all'orizzonte: 16 dicembre. Ma la TASI non è andata giù ai molti inquilini che hanno, per la prima volta negli ultimi anni, dovuto contribuire alla fiscalità legata alla casa. Sempre esentati dal dover partecipare al pagamento dell'IMU, con l'avvento della TASI in diversi si trovano a dover versare una quota ricompresa tra il 10% e il 30% della TASI deliberata dal proprio Comune. Ma è giusto che anche gli inquilini debbano partecipare al gettito di questa nuova tassa, visto che già pagano l'affitto?

 

Leggi tutto

Case vuote, Italia seconda in Europa. Un patrimonio immobiliare da sfruttare

La crisi immobiliare ormai perdurante porta con sé un fenomeno che prima del 2008 pareva paradossale. Tantissimi immobili costruiti da società del settore edilizio in vista di una facile e veloce collocazione sul mercato, ma che ora non sono richiesti e rimangono inutilizzati. Tante seconde case pronte per essere acquistate, ma che nessuno è oggi disposto a comprare e rimangono in offerta. Politiche sociali e incentivi all'affitto: due possibili soluzioni per un migliore utilizzo delle case che oggi il mercato non assorbe.

Leggi tutto

Politiche abitative: insufficienti gli alloggi di proprietà pubblica destinati all’affitto

Sono i dati dell'Annuario Statistico Italiano 2013 a certificarlo: si è ridotta la quota di alloggi di proprietà di enti pubblici destinata alla locazione. Un dato che stona con i bisogni degli italiani, in un periodo in cui a tante famiglie la crisi impedisce di acquistare casa, costringendo quindi tanti italiani a ricorrere all'affitto.

Leggi tutto

Difficile comprare casa? L’affitto non è più solo temporaneo

L'analisi Solo Affitti sulle motivazioni che spingono gli inquilini a prendere in affitto la propria abitazione offre uno spaccato del mercato immobiliare italiano. Se anni fa la locazione era per lo più destinata a specifiche fasce di popolazione (studenti universitari e lavoratori fuori sede) o serviva a rispondere ad esigenze di transitorietà degli inquilini, oggi, a causa delle sempre maggiori difficoltà a comprare casa, sta diventando per le famiglie una soluzione abitativa stabile.

Leggi tutto

Casa e redditometro, ecco le voci da considerare.

Anche casa e arredi fra le voci di spesa rilevanti ai fini del nuovo redditometro, entrato ieri in piena attività. Il sistema si applica agli accertamenti relativi ai redditi dichiarati a partire dal 2009, con una tolleranza del 20% tra reddito dichiarato e capacità di spesa, un doppio contraddittorio con il contribuente e l'uso solo di spese e dati certi senza tener conto delle medie Istat.

Leggi tutto

Prima casa, agevolazioni per ogni reddito

Agevolazioni prima casa. Circa 20 milioni di italiani proprietari di un'immobile ne beneficiano ogni anno. Per chi acquista un'abitazione, che sia quella principale o meno, è comunque uno sgravio fiscale importante. Nei conti in tasca che ci si deve fare in vista dell'accensione del mutuo e della predisposizione del rogito, risparmiare in termini di imposta di registro, ipotecaria, catastale e IVA è un vantaggio non da poco! Vediamo chi sono e che reddito hanno gli italiani che godono delle agevolazioni prima casa.

Leggi tutto

Contratti di affitto, +15% in due anni

Lo certifica il Ministero dell'Economia e delle Finanze: i contratti di affitto di immobili abitativi regolarmente registrati all'Agenzia delle Entrate sono passati da poco più di 1.250.000 nel 2010 a quasi 1.500.000 nel 2012, con un aumento del 15% nel biennio. Una crescita notevole degli affitti in Italia, a fronte di un mercato delle compravendite in forte crisi. Scopriamone insieme le cause.

Leggi tutto

Uso promiscuo: un casa, un lavoro!

In ambito immobiliare si pensa sempre ad una netta separazione tra le abitazioni e quegli immobili destinati ad uso commerciale, come uffici, negozi, capannoni, ecc..
Eppure sono tante le situazioni che portano all'incontro di queste due separate tipologie:

si può far coincidere la sede legale della propria attività presso la propria abitazione?

È possibile, nello stesso immobile dove si abita, adibire una stanza come studio dove accogliere clienti?

Si potrebbe ricavare da un ufficio una stanza per l'uso abitativo di un dipendente?

Leggi tutto

Casa, arredo e fantasia: gli italiani alla prova del gusto

Non solo convivialità nella casa ideale degli italiani: fra i sogni nel cassetto c'è anche quello di una stanza da dedicare interamente al proprio hobby, dove ritagliarsi un po' di spazio in solitudine. La casa dei sogni è il tema centrale dell'indagine svolta da Subito.it, che ha indagato il rapporto dei nostri connazionali con l'arredamento della casa, tra gusti e propensioni alla spesa.

Leggi tutto

Casa, ecco la ricchezza degli italiani

La ricchezza degli italiani proviene dalle case. Se è vero che le famiglie del Belpaese sono tra le ultime in Europa per reddito e che la percentuale di povertà è fra le più alte, ad alzare la ricchezza pro-capite ci pensa il risparmio accumulato nel passato che, spesso, è stato messo a reddito nel settore che gli italiani amano di più: quello immobiliare.

Leggi tutto

Casa in rovina cercasi!

L'ultima moda proveniente da New York? Dimentichiamoci abiti, oggetti super high tech e stravaganze musicali: il nuovo must sono le "fixer-upper", le case in rovina, catapecchie da ristrutturare a prezzi accessibili, ma dal fascino immutato.

Leggi tutto

AdE, compravendita in caduta libera nel 2012

La crisi del mattone si fa sempre più profonda, e l'immobiliare torna ai livelli di metà anni '80. E' questa l'analisi impietosa dell'Agenzia delle Entrate sull'andamento del mercato nell'anno appena trascorso.

Leggi tutto

Politica abitativa: un'emergenza da affrontare

Politica abitativa: nuova emergenza sociale. Forse servivano i risultati del sondaggio della Banca d'Italia per far riemergere i problemi legati alla difficoltà di avere un tetto sopra la testa, riscontrata ormai a livello sempre più diffuso dalla popolazione italiana. Ecco le reazioni degli addetti ai lavori.

Leggi tutto

Agevolazioni per abitazione principale: un privilegio, due contendenti

Storia di una convivenza "forzata", necessaria per poter giustificare il diritto a mantenere le agevolazioni prima casa del proprietario e le detrazioni previste a favore dell'inquilino. È possibile trovare un giusto equilibrio che avvantaggi entrambi?

Leggi tutto

Casa, la grande assente

E' Confedilizia a lanciare l'allarme alle istituzioni: nella campagna elettorale 2013 si parla di casa solo in termini di tasse. E l'affitto, che svolge una funzione sociale fondamentale, non compare nei programmi dei candidati.

Leggi tutto

Affitto, quali previsioni per il 2016? I principali trend del mercato della locazione

Che i segnali di ripresa nell’immobiliare ci siano e nel 2016 possano ulteriormente rafforzarsi lo confermano i più importanti osservatori di mercato. Le incertezze rimangono sul fronte dei prezzi, ancora destinati a ridimensionarsi. ma, grazie alla parziale riapertura dei rubinetti del credito, il numero di immobili che verranno acquistati pare destinato ad aumentare ancora. Ma cosa dobbiamo attenderci per il mercato dell’affitto?

Leggi tutto

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto