Cerca

TASI, molti Comuni graziano gli inquilini. Ma per qualcuno il 16 ottobre sarà giornata di F24

Con la TASI, la tassazione immobiliare non coinvolge più solo chi è proprietario di una casa. Anche l'inquilino, negli ultimi anni sempre più sgravato da imposte e balzelli, il passo indietro è significativo. Per fortuna, molti Comuni sono riusciti a esentare il conduttore di immobile in affitto dal pagamento della TASI. Ma non è così dappertutto: vediamo chi saranno gli sfortunati inquilini a dover contribuire a questa nuova tassa.

 

Leggi tutto

TASI, solo per 1 Comune su 4 delibera in tempo utile per la scadenza del 16 giugno

Le tasse sulla casa sembrano essere tutta una questione di scadenze. Sì, perché per i Comuni è scaduto il 23 maggio il termine entro il quale deliberare le aliquote TASI. Per i municipi che hanno provveduto entro tale data a deliberare (o, comunque, che troveranno la propria delibera inserita sul sito del Dipartimento delle Finanze al 31 maggio), la scadenza TASI coinciderà con quella dell'acconto IMU su seconde case e immobili commerciali e produttivi: 16 giugno. Spostata al 16 ottobre, invece, l'analoga scadenza TASI per tutti i Comuni che non hanno deliberato in tempo. Ma quanti e quali sono?

 

Leggi tutto

Calcolo Tasi: quanto costa ad un proprietario ed al suo inquilino. La guida pratica per fare i conti.

Dopo il tormentone Ici e quello Imu, è il momento della "Tasi – mania". Innanzitutto se il rinvio della scadenza per i tanti comuni che non hanno ancora deliberato può lasciare a molti cittadini il tempo di godersi la bella stagione, ci sono anche un po' di cittadini, invece, che possono iniziare a fare i calcoli e cominciare a tradurre in numeri i fiumi di parole che si sono versati sull'argomento. Facciamo quindi un esempio concreto aiutando un nostro lettore a fare i calcoli.

Leggi tutto

Tempi di affitto stabili, si allungano ancora le trattative di vendita delle abitazioni

Se in passato la seconda casa veniva considerata un lusso irrinunciabile, ma anche una riserva di ricchezza disponibile in qualsiasi momento per la famiglia, dal 2011 in avanti questa certezza è andata a scontrarsi con la sempre più gravosa fiscalità sugli immobili: IMU prima, IUC ora... Aumentano così gli italiani che vorrebbero vendere, anche se sono sempre meno quelli che possono permettersi di comprare. L'affitto ne beneficia, così come l'offerta di immobili sul mercato. Quali effetti ha tutto ciò sulle trattative di vendita? E su quelle di locazione, per chi vuole valorizzare il proprio immobile?

Leggi tutto

Casa, quanto costa mantenerla?

Federconsumatori ha raccolto i dati sulle spese relative al mantenimento dell'abitazione e svela le previsioni di costo per il 2014: un 2% in più che andrà a incidere fortemente sui bilanci delle famiglie. A condizionare l'aumento saranno soprattutto le spese relative alla IUC, la nuova tassa sulla casa composta da Tari e Tasi.

Leggi tutto

Casa e fisco, semplificata l'imposta di registro. Ma per le aliquote Tasi non c'è ancora l'accordo.

Il 2014 si apre com'è finito il 2013: con uno scenario non ancora perfettamente delineato per quanto riguarda la tassazione sulla casa. Molti i nodi ancora da risolvere, dalle aliquote della Iuc alle scadenze per i pagamenti. Intanto viene semplificata l'imposta di registro sugli affitti.

Leggi tutto

2014, tutte le novità fiscali per la casa.

Se il 2012 è stato l'anno dell'Imu e il 2013 quello delle riforme, in particolar modo per ciò che riguarda la tassazione immobiliare, il 2014 sarà l'anno in cui queste nuove tasse faranno la loro prima apparizione. Vediamo allora quali sono le novità fiscali che ci attendono nei prossimi mesi.

Leggi tutto

Tares, definite scadenze e modalità di pagamento.

Con la risoluzione 10/DF del 2 dicembre il Dipartimento delle Finanze ha chiarito le scadenze e le modalità di pagamento per il conguaglio Tares relativo al 2013, la tassa sui rifiuti che dal 2014 sarà sostituita dalla Tari, una delle componenti della nuova Imposta Unica Comunale.

Leggi tutto

Il ddl Stabilità riscrive la tassazione immobiliare.

Dopo averci girato intorno per dei mesi, finalmente il governo è giunto al verdetto finale: salta anche la seconda rata Imu dovuta nel 2013 per le prime case. Stessa sorte tocca anche all'Imu su fabbricati agricoli strumentali, mentre sui terreni agricoli si prevede solo un alleggerimento. Ecco tutte le novità sulla casa previste dalla Legge di Stabilità.

Leggi tutto

Trise già in pensione, al suo posto la Iuc.

La tassa sulla casa cambia di nuovo nome: mandato in pensione l'ancora inutilizzato Trise, arriva la Iuc, acronimo di Imposta Unica Municipale, che presenta una componente servizi più leggera: con le detrazioni proposte nella Legge di Stabilità, ben un milione 800 mila proprietari di prima casa saranno esentati dal pagamento, ad esclusione di quelle di lusso.

Leggi tutto

×
Rimani in contatto con noi