Cerca

Posso affittare la prima casa?

Agevolazioni prima casa 2018: anche se affittata?

Un quesito che spesso chi ha acquistato con le agevolazione definite "prima casa" si pone nel momento in cui dovesse decidere di far fruttare il proprio investimento attraverso l'affitto. La questione è: posso affittare senza perdere le agevolazioni? Anche prima dei 5 anni?
Insomma, c'è un modo per investire nella prima casa e iniziare a guadagnare da subito, rientrando dell'investimento, mettendolo in affitto senza dover aspettare?

Leggi tutto

Prima e seconda casa definizione e casistiche, le tasse da pagare. Storia di una prima casa che diventa seconda casa.

Prima casa affittata: diventa una seconda casa?

La definizione di prima casa è da sempre un argomento di grande interesse. Il fatto è che in realtà il concetto di prima casa viene spesso confuso e sovrapposto a quello di abitazione principale. Una prima casa, nel senso di unico immobile posseduto, potrebbe diventare in effetti una seconda casa, ai fini fiscali, se non viene utilizzata come abitazione principale dal suo proprietario. Il concetto potrebbe apparire come un paradosso nei termini e rappresenta indubbiamente un rompicapo per i tanti proprietari italiani. Proprietari di prima casa che scoprono poi di dover pagare come possessori di seconde case.. e i conti non tornano mai!

Leggi tutto

Agevolazioni prima casa: spettano anche a chi ha già un’abitazione acquistata con il medesimo incentivo fiscale?

Le novità sulle agevolazioni prima casa: estesi i beneficiari.

Tra le domande che ci vengono rivolte nei commenti di questo blog o nella posta del nostro Esperto ce ne sono molte che riguardano le agevolazioni prima casa. Più nello specifico, i nostri lettori ci chiedono di solito se sia possibile usufruire delle agevolazioni prima casa per un immobile da affittare, argomento di cui abbiamo parlato ampiamente sviscerandone tutti gli aspetti, soprattutto quelli legali.

Leggi tutto

Bonus fiscale per la prima casa: l’intenzione di vendita è sufficiente per mantenere l’agevolazione.

 

Siamo ancora una volta a parlare di Legge di Stabilità 2016 e di novità riguardanti il mondo immobiliare. In questo caso torniamo a parlare di un argomento, anzi possiamo dire de “L’argomento” principale, quello che sta più a cuore ai nostri lettori.. ma oseremo dire anche agli italiani in generale: le agevolazioni sulla prima casa.
Ne discutiamo quotidianamente sul nostro blog, soprattutto in relazione alla possibilità di mantenere l’agevolazione anche se l’immobile viene concesso in affitto. Lo affrontiamo adesso dal punto di vista, invece, strettamente del proprietario, facendo un breve ed essenziale riassunto su quali siano le agevolazioni, quanto valgono e quali requisiti è necessario avere per poterne usufruire. Provando, pertanto, a capire cosa spinge un proprietario ad architettare escamotage e stratagemmi vari ed eventuali pur di mantenere il privilegio.

Leggi tutto

Contratti in nero, comodati fittizi, accordi fantasiosi. Quando un inquilino può denunciare le situazioni irregolari.

A fine anno, quando si devono trovare nuove entrate per sostenere le misure che la finanziaria introdurrà, spesso ci si ricorda di un mercato, quello degli affitti, dove sembra siano ancora in tanti i “furbetti” che ricevono affitti senza dichiarali o dichiarandone solo una parte. Le entrate che il governo spera di recuperare contengono sempre un po’ troppi zero!
Pensiamo che l’introduzione della cedolare secca era stata annunciata, trionfalmente, come la misura che avrebbe fatto recuperare circa 2,7 miliardi di euro nel 2011 e di 3,8 miliardi nel 2012, come conseguenza della dichiarazione di redditi da locazione da parte di proprietari che precedentemente, con il regime irpef, non dichiaravano tali importi.
Conosciamo la realtà dei fatti (un po’ diversa da quella immaginata dagli esattori dello stato) e ci chiediamo, ma tutti questi contratti irregolari esistono davvero? Per capirlo proviamo a partire riconoscendo quando esiste una situazione davvero illegittima e quindi quando possiamo considerare il contratto non conforme alla legge.

Leggi tutto

La prima casa resta pignorabile, ma il governo valuta gli aiuti anti-esproprio.

La prima casa rimane pignorabile, ma il governo si impegna ad analizzare il fenomeno e ad adottare nell'eventualità nuove misure per la gestione dei mutui ipotecari. In succo sono queste le misure approvate dalla Camera nella giornata di martedì, quando i deputati sono stati chiamati a votare le mozioni relative agli espropri delle prime abitazioni.

Leggi tutto

Tassa unica sulla casa pronta a giugno?

A che punto siamo rimasti con la Local tax, ovvero la tassa unica sulla casa che dovrebbe sostituire Imu e Tasi? Nelle intenzioni originarie del Governo, l'imposta unica sarebbe dovuta partire già da quest'anno, ma la sua strutturazione ha richiesto più tempo del previsto, dal momento che comporterà una vera e propria rivoluzione a livello della tassazione immobiliare. Vediamo le ultime novità.

Leggi tutto

Agevolazioni prima casa, riallineata la definizione ai fini iva e dell’imposta di registro.

Viene cancellata dal decreto semplificazioni la doppia definizione di "prima casa" rilevanti ai fini dell'applicazione delle agevolazioni iva e quella prevista ai fini dell'imposta di registro. Con l'estensione anche all'iva del parametro della categoria catastale già presente per il calcolo dell'imposta di registro, vengono così escluse le abitazioni di pregio.

Leggi tutto

Senza Local Tax, nel 2015 rischio salasso sulla prima casa.

Mancano pochi giorni alla scadenza del termine fissato per il conguaglio di Imu e Tasi 2014. Mentre le famiglie cercano di far fronte alla spesa che le attende, si cominciano a fare i primi calcoli e le previsioni del gettito stimano che una famiglia su due pagherà un conto Tasi più caro di quello Imu (fonte: Uil). Ma se non dovesse arrivare la Local Tax, nel 2015 sarà ancora peggio. Vi spieghiamo il perché.

Leggi tutto

Nuovo Isee, scompare la valutazione degli immobili ai fini Ici. E per i proprietari di prima casa diventa difficile l'accesso alle agevolazioni.

Il 1 gennaio 2015 farà il suo debutto il nuovo Isee, che contiene alcune importanti novità riguardanti i proprietari di prima abitazione. La casa di proprietà verrà considerata maggiormente ai fini della valutazione economica dal momento che verrà preso in considerazione non più l'imponibile Ici ma quello Imu, con la conseguenza che molti proprietari verranno esclusi dalle agevolazioni.

Leggi tutto

Addio Imu e Tasi, dal 2015 arriva la tassa unica.

A pochi giorni dal pagamento della seconda rata Tasi, mentre i contribuenti italiani si stanno armando di calcolatrice e rendite catastali per calcolare l'importo da versare entro il 16 ottobre, il Governo annuncia che dal 2015 verrà istituita un'unica tassa sulla casa. Ecco cosa ci aspetta.

Leggi tutto

Arriva la Tasi anche per gli inquilini. Tutte le regole per il versamento.

Il 16 ottobre scade il termine per il versamento della seconda rata della Tasi, la tassa per i servizi indivisibili che in molti Comuni verrà pagata per la prima volta proprio in questa occasione. In caso di abitazione affittata, il tributo è dovuto parte dal proprietario, parte dall'inquilino. Vediamo di fare un po' di chiarezza nella giungla delle regole.

Leggi tutto

Pochi sconti e aliquote alte, l’analisi sulle delibere Tasi.

Il 10 settembre scade il termine per inserire la delibera Tasi nel portale del Dipartimento delle Finanze da parte di quei Comuni ancora in ritardo con il provvedimento. Al momento sono circa 4 mila le delibere mancanti. Ma nei Comuni che hanno già stabilito le regole e l'ammontare del prelievo, quanto si pagherà?

Leggi tutto

Affitto parziale della propria prima casa: si perdono le agevolazioni?

La questione prima casa, sappiamo bene, sta molto a cuore agli italiani ed ai lettori di questo nostro blog. Così dopo aver risposto a tanti commenti sul tema, proviamo a fare il punto con ordine sulla questione abitazione principale e l'affitto della stessa, ma solo per brevi periodi. Per il tempo di una vacanza. È possibile? Ma soprattutto è possibile senza perdere le agevolazioni prima casa?

Leggi tutto

Arriva il fondo di garanzia per chi acquista o ristruttura la prima casa.

Nuove misure a sostegno dell'acquisto della prima casa: dallo Stato via libera al fondo di garanzia istituito dalla Legge di Stabilità 2014. L'accesso al prestito sarà più facile per giovani coppie, giovani under 35, assegnatari delle case popolari e famiglie mono-genitoriali e con figli minori.

Leggi tutto

Tasi, ecco i vincoli alla maggiorazione dello 0,8 per mille.

Ogni Comune può determinare l'aliquota della Tasi rispettando il vincolo massimo della maggiorazione dello 0,8 per mille, maggiorazione che dev'essere nel caso suddivisa fra imposta municipale unica e tassa sui servizi indivisibili, a condizione che siano finanziate le detrazioni o altre agevolazioni relativamente alla prima abitazione: il chiarimento arriva dall'ultima Circolare del MEF.

Leggi tutto

Meno tasse per le aree ad alta densità, arriva il disegno di legge Lupi sull'urbanistica.

Il ddl Lupi per la riforma urbanistica delle città tocca anche i temi della fiscalità immobiliare e dell'edilizia residenziale sociale: dagli immobili di interesse storico alle deduzioni Irap e Ires per le imprese, vediamo cosa prevede il progetto di legge atteso da settantadue anni.

Leggi tutto

Aggiornamenti Imu, confermata l’esenzione per le prime abitazioni, in arrivo nuove detrazioni.

Aggiornamento 2014 in materia di Imu: confermata l'esenzione per le prime abitazioni, arrivano le detrazioni per le prime abitazioni accatastate come case di lusso e per gli alloggi regolarmente assegnati dagli istituti autonomi per le case popolari.

Leggi tutto

Detrazioni per giovani under 35 che acquistano in leasing la prima casa, la proposta in un ddl al Senato.

Un Ddl presentato lo scorso 23 aprile in Senato si propone di aiutare i giovani nell'acquisto dell'abitazione di residenza, un traguardo diventato, negli ultimi anni, sempre più irraggiungibile a causa della precarietà del lavoro e della stretta creditizia attuata dalle banche. Previste agevolazioni anche per le imprese edili, a fine di contribuire al rilancio del settore.

Leggi tutto

Casa, solo un Comune su due applicherà le detrazioni Tasi.

Solo un Comune su due ha previsto detrazioni per la Tasi, e se facciamo riferimento a quegli enti in cui la maggiorazione dell'aliquota viene applicata interamente sulla prima abitazione, le agevolazioni mancano addirittura nel 58% dei casi. Così la tassa sulla casa ci costerà più dell'Imu 2012.

Leggi tutto

Casa, come funziona la ripartizione della Tasi tra proprietari e inquilini?

Mancano dieci giorni alla prima scadenza per il pagamento degli acconti Imu e Tasi prevista per il 16 giugno, almeno per alcuni Comuni, e il Dipartimento delle Finanze chiarisce alcuni dubbi dei contribuenti sulla corretta applicazione del calcolo per i tributi. Ecco cosa prevede la normativa nei casi di suddivisione dell'imposta tra proprietari e inquilini in affitto.

Leggi tutto

Slitta a ottobre la Tasi per le seconde case e gli immobili commerciali nei Comuni in cui manca la delibera.

Le seconde case e gli immobili commerciali siti nei Comuni che non hanno ancora definito le aliquote Tasi vedranno slittare il pagamento della prima rata al 16 ottobre. Una proroga che, secondo l'ultimo censimento, riguarda circa seimila Comuni. Per le prime case, dove manchi la delibera comunale, resta invece l'indicazione di saldare tutto nell'unica rata di dicembre.

Leggi tutto

Dichiarazione dei redditi 2014, come funzionano le detrazioni per le spese legate alla casa? Part. II

Come funzionano gli interessi passivi del mutuo per l'acquisto della prima abitazione nel caso in cui il proprietario voglia accorpare un immobile adiacente? E se il mutuo è intestato ad entrambi i coniugi, di cui uno a carico dell'altro? Per quali lavori e spese si ha diritto al bonus mobili? Continuano i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate nella Circolare n. 11/E.

Leggi tutto

Dichiarazione dei redditi 2014, come funzionano le detrazioni per le spese legate alla casa? Part. I

L'Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti su varie questioni interpretative riguardanti gli oneri deducibili e detraibili in sede di dichiarazione dei redditi 2014. Quali sono i casi di sostituzione dell'Imu all'Irpef? Il reddito di un immobile adibito ad abitazione principale concorre alla formazione della base imponibile Imu? E i canoni di affitto non riscossi vanno comunque dichiarati?

Leggi tutto

Tasi, quanto mi costi? Ecco quanto si spenderà nei Comuni che hanno già stabilito le aliquote 2014.

Si avvicina la scadenza per la pubblicazione delle delibere Tasi sul sito del Ministero dell'Economia, ma al momento solo 832 Comuni hanno deciso le aliquote, e di questi soltanto 514 hanno reso nota la propria delibera. In 12 città capoluogo l'imposta sui servizi indivisibili risulterà più cara dell'Imu, mentre sono 23 le città dove la spesa sarà meno onerosa del 2012.

Leggi tutto

Tasi aumentata rispetto all'Imu in molti Comuni. Ma gli inquilini possono tirare un sospiro di sollievo.

Il Parlamento ha approvato in via definitiva il decreto Salva-Roma che contiene le regole per la Tasi, la nuova imposta sui servizi indivisibili. Intanto la Uil fa i calcoli in tasca ai contribuenti delle 19 città capoluogo che hanno già deliberato le aliquote: molti pagheranno più dell'Imu, ma gli inquilini in affitto possono tirare un sospiro di sollievo.

Leggi tutto

Allarme tassazione immobiliare, nel 2014 gli italiani sborseranno 32,5 miliardi di euro.

La Cgia di Mestre lancia l'allarme sulle spese da sostenere nel 2014 per la casa: i proprietari di immobili pagheranno 4,6 miliardi di euro in più rispetto al 2014, mentre il resto degli italiani, tra Imu, Tasi e Tari, sborseranno 32,5 miliardi.

Leggi tutto

Irpef prima casa, i chiarimenti per chi ha pagato, o non ha pagato, l'Imu nel 2013.

Con il provvedimento 34411 del 10 marzo 2014, l'Agenzia delle Entrate ha approvato alcune modifiche al modello 730/2014 per la dichiarazione dei redditi 2014: chi ha pagato la cosiddetta mini-Imu a gennaio sulle prime abitazioni non dovrà versare Irpef e addizionali per il relativo immobile.

Leggi tutto

Tasi più cara dell'Imu per prime e seconde case.

Il Ministero dell'Economia dell'allora governo Letta si era preoccupato di ribadirlo in ogni occasione: la Tasi non sarebbe stata più gravosa dell'Imu. Eppure Federconsumatori lancia l'allarme: l'importo medio pagato dalle famiglie nel 2014 sarà di 1.425 euro, 106 euro in più rispetto all'Imu 2013.

Leggi tutto

Tasi, chi ha diritto alle detrazioni e chi è totalmente esente?

Il decreto Salva Roma approdato, nella sua terza versione, in Gazzetta Ufficiale contiene alcune misure che specificano con maggior chiarezza i casi di detrazione e di esenzione della Tasi, la tassa sui servizi indivisibili che tanto fa discutere il mondo immobiliare, ma soprattutto i contribuenti.

Leggi tutto

Super-Tasi, è allarme aumenti.

Non si erano ancora quietate le polemiche sull'Imu, che già iniziano quelle sulla Tasi. Oggetto del discutere sono le ipotesi di calcolo e il fattore stangata che si abbatterà nuovamente sui contribuenti italiani. Ma non tutti sono d'accordo sulle previsioni di aumento...

Leggi tutto

Fisco immobiliare, modificate le imposte sulle compravendite.

L'Agenzia delle Entrate ha espresso alcuni chiarimenti relativi alle novità fiscali per il settore immobiliare. In particolare viene precisato come applicare le nuove imposte indirette sulle cessioni e sugli atti che costituiscono diritti reali immobiliari. Vediamo le modifiche.

Leggi tutto

Agevolazioni prima casa non più a prova di separazione.

Una recente sentenza della Cassazione ha codificato la decadenza dell'agevolazione prima casa in caso di trasferimento dell'abitazione all'altro coniuge prima che siano passati i cinque anni dall'acquisto. Un verdetto che ribalta quanto finora percepito dall'Agenzia delle Entrate nella Circolare 27/E del 2012.

Leggi tutto

Italiani evasori, alla ricerca di escamotage per evitare le tasse sulle proprietà immobiliari.

E' di questi giorni la notizia che Angiola Armellini, erede di un impero immobiliare messo in piedi negli anni Sessanta, è stata denunciata dal fisco per aver nascosto oltre 1200 immobili, evadendo qualcosa come 2 miliardi di euro fra Ici e Imu. Il classico castello di carte, con i beni intestati a soggetti giuridici residenti all'estero. Ma gli italiani si sa, sono un popolo di evasori. E di creativi...

Leggi tutto

Affittare la prima casa o mantenere le agevolazioni? Questo il dilemma dei proprietari!

Dopo oltre un anno dall'esistenza di questo blog e della rubrica di Esperto nella quale cerchiamo di rispondere ai tanti quesiti, i dubbi e perplessità di inquilini e proprietari, mi sono accorta che la principale preoccupazione per chi ha acquistato un immobile usufruendo delle agevolazioni prima casa sia quello di non perdere le agevolazioni, ma anche di iniziare a guadagnare qualcosa da questo investimento. Basta anche un canone che possa aiutare a pagare il mutuo, su cui godono di sgravi fiscali che si potrebbero perdere affittando.

Insomma tanti dubbi e qualche certezza che questa volta ci vengono spiegati da Alfonso Spano del team Contratto di Locazione, che ospitiamo volentieri e ringraziamo per l'intervento.

Leggi tutto

Il venerdì nero dei contribuenti: domande e risposte sulla mini-Imu.

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha messo a disposizione sul suo sito le risposte ad alcune delle più frequenti domande che operatori e contribuenti rivolgono all'amministrazione finanziaria in merito al pagamento della mini-Imu e della maggiorazione Tares, in scadenza venerdì 24 gennaio. Approfondiamo gli argomenti iniziando dalla mini-Imu.

Leggi tutto

Tasi 2014, quanto pagheremo caso per caso.

La Uil ha redatto una stima delle spese per la casa considerando l'introduzione delle nuove aliquote previste per la Tasi e prendendo ad esempio cinque casi tipo. Il gettito medio sarà di 110 euro con l'aliquota minima al 2,5‰ per la prima casa e aliquota massima all'11,4‰ sulle seconde, e di 173 euro nel caso contrario, con un'aliquota massima del 3,3‰ sulle prime case e minima sulle seconde.

Leggi tutto

Tasi, ok ad aliquote maggiorate ma in cambio di sgravi fiscali per le famiglie.

Arriva alla fine della giornata di ieri l'ok del Governo all'aumento delle aliquote Tasi, ma solo per concedere detrazioni alle famiglie e ai ceti più deboli. Sull'ammontare delle aliquote e sugli sgravi saranno i singoli Comuni a decidere, ma l'incremento dovrà essere contenuto tra lo 0,1 e lo 0,8 per mille complessivo.

Leggi tutto

2014, tutte le novità fiscali per la casa.

Se il 2012 è stato l'anno dell'Imu e il 2013 quello delle riforme, in particolar modo per ciò che riguarda la tassazione immobiliare, il 2014 sarà l'anno in cui queste nuove tasse faranno la loro prima apparizione. Vediamo allora quali sono le novità fiscali che ci attendono nei prossimi mesi.

Leggi tutto

Tassazione immobiliare: Italia la più colpita, ma con la Tasi cosa cambia?

Anche l'Ocse lo conferma: la tassazione sugli immobili degli italiani è più gravosa rispetto alla media degli altri Paesi membri. Eppure il Ministero dell'Economia ha dichiarato che, nel 2014, la Tasi per i proprietari di prima casa sarà meno gravosa dell'Imu.

Leggi tutto

Imu seconde case: oggi il saldo.

Mentre per l'Imu sulle seconde case si chiudono oggi i giochi con il pagamento del saldo, slitta il pagamento della mini Imu che dal 16 gennaio si sposta al 24. Ecco chi deve pagare cosa.

Leggi tutto

Nuovo Isee, cosa cambia per proprietari e inquilini.

Tra le novità principali introdotte dal nuovo Isee si distinguono quelle per il settore immobiliare: valutazione della casa calcolato ai fini Imu, possibilità di portare in detrazione gli affitti più elevati e trattamento particolare per la prima abitazione.

Leggi tutto

Caos Imu, dietrofront sulla seconda rata Imu.

Caos Imu: dopo l'annuncio della cancellazione della seconda rata, arriva il dietrofront: i Comuni che hanno alzato l'aliquota sopra il 4% dovranno far pagare ai cittadini la parte che il Governo non rimborserà: una mini-stangata da circa 42 euro a proprietario.

Leggi tutto

Il ddl Stabilità riscrive la tassazione immobiliare.

Dopo averci girato intorno per dei mesi, finalmente il governo è giunto al verdetto finale: salta anche la seconda rata Imu dovuta nel 2013 per le prime case. Stessa sorte tocca anche all'Imu su fabbricati agricoli strumentali, mentre sui terreni agricoli si prevede solo un alleggerimento. Ecco tutte le novità sulla casa previste dalla Legge di Stabilità.

Leggi tutto

Trise già in pensione, al suo posto la Iuc.

La tassa sulla casa cambia di nuovo nome: mandato in pensione l'ancora inutilizzato Trise, arriva la Iuc, acronimo di Imposta Unica Municipale, che presenta una componente servizi più leggera: con le detrazioni proposte nella Legge di Stabilità, ben un milione 800 mila proprietari di prima casa saranno esentati dal pagamento, ad esclusione di quelle di lusso.

Leggi tutto

Seconda rata Imu, trovate le coperture?

Trovate le coperture per la seconda rata Imu: aumento dell'accise su carburanti a partire dal 2015, oltre all'aumento al 128% per il 2013 dell'acconto Ires per banche e assicurazioni. L'approvazione della bozza è prevista per domani, ma intanto c'è chi l'Imu la deve pagare...

Leggi tutto

Seconda rata Imu, chi paga?

I Comuni hanno tempo fino al 30 novembre per deliberare i propri bilanci e quindi per decidere le aliquote per la raccolta sui rifiuti e sull'Imu. E mentre il premier si affretta a confermare la cancellazione del saldo Imu di dicembre per le prime case, c'è tutta una serie di contribuenti che si prepara all'esborso della seconda rata, anche se non sa ancora quanto dovrà pagare.

Leggi tutto

Il Dl Imu è legge, ecco le novità per la casa.

Diventa legge il dl Imu, approvato ieri dal Senato senza modifiche rispetto al testo arrivato dalla Camera. Oltre all'abolizione della prima rata Imu sull'abitazione principale, il decreto allarga lo status di prima casa alle case popolari, alle abitazioni delle cooperative edilizie, ai terreni agricoli e i fabbricati rurali, all'invenduto delle imprese costruttrici.

Leggi tutto

Mutui più cari in Italia, la colpa è dello spread.

Chiedere un mutuo in Italia costa circa 84 euro in più che nel resto d'Europa. A fare la stima del differenziale di tasso dei mutui ci hanno pensato Adusbef e Federconsumatori, che denunciano: il vero colpevole rimane lo spread.

Leggi tutto

Casa, arriva la Service Tax.

Da Ics a Service Tax: il nome poco importa, quello che conta è il risultato. Che vede l'annuncio ufficiale della nuova imposta, la quale dovrebbe fondere Imu e servizi per i Comuni, previsto per la fine di agosto, forse proprio per quel fatidico 28 agosto in cui si riunirà il CdM. Ma resta il problema Tares: sarà compresa o no?

Leggi tutto

Prima casa, agevolazioni per ogni reddito

Agevolazioni prima casa. Circa 20 milioni di italiani proprietari di un'immobile ne beneficiano ogni anno. Per chi acquista un'abitazione, che sia quella principale o meno, è comunque uno sgravio fiscale importante. Nei conti in tasca che ci si deve fare in vista dell'accensione del mutuo e della predisposizione del rogito, risparmiare in termini di imposta di registro, ipotecaria, catastale e IVA è un vantaggio non da poco! Vediamo chi sono e che reddito hanno gli italiani che godono delle agevolazioni prima casa.

Leggi tutto

Prime case, arriva lo scudo anti-pignoramento.

D'ora in poi i proprietari immobiliari nel mirino di Equitalia potranno dormire sonni tranquilli: il Governo ha infatti inserito nel decreto "Fare" uno scudo anti-esproprio della prima casa se questa è adibita ad abitazione principale. Vediamo le novità.

Leggi tutto

Imu, la Cgia fa i conti in tasca allo Stato!

Sulla prima casa, sui terreni e i fabbricati agricoli è stata sospesa, ma per tutti gli altri immobili la prima rata dell'Imu dovrà essere pagata entro oggi. La Cgia di Mestre fa i conti in tasca all'Erario: ecco a quanto ammonterà il gettito versato allo Stato e ai Comuni.

Leggi tutto

Una stanza libera? Libero di affittarla!

La crisi ingegna! Così per mantenere la propria residenza (prima casa) e guadagnare comunque dallo stesso appartamento, dare in affitto una porzione d'immobile risulta una soluzione davvero ingegnosa. Studenti e trasfertisti sono il target perfetto per condividere spazi e spese. Tale procedura è legale? Quale tipologia contrattuale è possibile stipulare. E la registrazione? La cedolare secca? Chiariamo, quindi, i dubbi di un lettore e quelli di molti altri che si trovano nella stessa situazione.

Leggi tutto

Imu prima casa, abrogazione impossibile.

No all'eliminazione dell'Imu sulla prima casa: questo il parere dei tecnici del Copaff e del Ministero dell'Economia, intervenuti nell'audizione sul dl Imu-Cig delle commissioni Finanze e Lavoro della Camera: la sua abolizione toglierebbe risorse importanti ai Comuni. La soluzione? Detrazioni per alcuni contribuenti e riduzione del prelievo per le imprese.

Leggi tutto

Imu, sospensione prevista solo per le prime case.

Niente da fare per i capannoni: almeno per il momento, l'Imu sarà sospesa solo sulle prime case. Resta l'indecisione per i fabbricati rurali.

Leggi tutto

BlogAffitto: contratto uso foresteria batte tutti!

L'internauta interessato all'affitto, che preferisce cercare informazioni in rete per sapere quello che fa, prima di farlo...che tipo di informazioni cerca? Lo vediamo facendo un primo bilancio del nostro BlogAffitto. Quali sono state le parole chiave più cliccate finora su Google che hanno portato i navigatori al nostro blog preferito?

Leggi tutto

Imu, per l'Ue l'imposta è equa

L'Imu secondo Bruxelles: aspetti positivi e aspetti da migliorare, ma nessun aspetto da "demonizzare". Anche se in tempi di campagna elettorale non potrebbe rilasciare dichiarazioni ufficiali che riguardino la politica italiana, una frecciatina l'Ue ce la scocca lo stesso: la priorità dell'Italia dovrebbe essere la tassazione sul lavoro.

Leggi tutto

Aliquote IMU agevolate

Come usufruire delle aliquote IMU agevolate per immobili affittati a canone concordato?

Leggi tutto

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto