Cerca

Un mercato in costante crescita da 8 anni? Cercalo nel settore immobiliare e lo troverai

Siamo abituati a credere che il settore immobiliare abbia subito negli ultimi anni una prolungata fase di crisi, dalla quale solo negli ultimi due anni stia, con grandi difficoltà, cercando di uscire. Ritenere questo equivale a guardare un’immagine a trama usando lo zoom sbagliato. Quello che da lontano sembrerà un’uniforme macchia grigia, visto più da vicino apparirà come un insieme di ben definite linee bianche e nere. Scopriamo insieme quale segmento dell’immobiliare da anni continua a registrare segni più, mentre il resto del settore arretra.

Leggi tutto

Casa, nel 2013 rallenta la caduta del mercato immobiliare.

Il mercato immobiliare residenziale chiude il 2013 a 403.000 compravendite, equivalenti al 9,2% in meno rispetto al 2012, con il valore delle abitazioni sceso del 10,7%. Risultati che riportano il settore ai livelli del 1985. Anche se, secondo la fotografia che ci arriva dall'Osservatorio del Mercato Immobiliare dell'Agenzia delle Entrate, la caduta sembra finalmente rallentare.

Leggi tutto

Immobiliare 2014, l'Italia si avvia verso la stabilizzazione.

Il 2013 del settore immobiliare europeo si è chiuso con una netta ripresa in Germania e Gran Bretagna, mentre gli altri Paesi registrano un'altra annata con segno negativo. Fra questi l'Italia, che ha visto la peggior performance del continente, soprattutto a causa del calo nel residenziale.

Leggi tutto

Affitto, canoni ancora in calo nel 2013 ma aumenta la domanda.

Solo Affitti ha pubblicato l'annuale report su "Il mercato della locazione in Italia" redatto in collaborazione con la società di studi economici Nomisma. Nel 2013 il settore della compravendita rimane debole, condizione che induce un lento ma progressivo spostamento della domanda verso quello della locazione.

Leggi tutto

Immobiliare, il 2013 si chiude ancora in negativo ma ci sono lenti segnali di ripresa.

Il mercato immobiliare 2013 sembra chiudersi con un'attenuazione della flessione registrata nel 2012, e con un possibile miglioramento per il 2014, grazie soprattutto ai segnali positivi che provengono dal fronte mutui. Ma per gli operatori la crisi non è ancora finita.

Leggi tutto

Solo Affitti, le locazioni scendono ancora nel 2013 ma si va verso la stabilizzazione.

Affitti in calo anche nel 2013, ma con flessioni più contenute rispetto agli anni passati, malgrado le classiche eccezioni che confermano la regola. Se infatti la media dei ribassi si aggira sul 4,5%, ci sono città che registrano contrazioni a doppia cifra, come Perugia (-14,2%) e Trieste (-11,8%), mentre le città metropolitane si stabilizzano.

Leggi tutto

L'AdE presenta i dati sul residenziale 2012.

Che il 2012 fosse stato l'annus horribilis del mercato immobiliare già lo sapevamo. E la conferma definitiva viene dal Rapporto 2013 sull'andamento del mercato residenziale nel 2012, realizzato dall'Osservatorio del Mercato Immobiliare dell'Agenzia delle Entrate, i cui risultati sono stati presentati ieri a Roma.

Leggi tutto

×
Rimani in contatto con noi