Cerca

Cane batte gatto per liti condominiali provocate. Cause in tribunale tre volte più frequenti

Gli animali sono una vera passione. Sempre più italiani non rinuncerebbero per nulla al mondo ad un piccolo amico da tenere sempre con sé, fuori casa ma anche dentro casa. Dopo la riforma del condominio del 2012 non è più possibile prevedere nel regolamento condominiale il divieto di detenere animali domestici, che quindi popolano sempre più le case degli italiani. Ma, di pari passo, anche le liti condominiali si moltiplicano: vediamo di quanto crescono e perché.

 

Leggi tutto

Condominio, come guadagnare affittando le parti comuni.

E' possibile tenere le spese sotto controllo anche quando si vive in condominio? Se l'è chiesto Il Sole 24 Ore nella sua Guida pratica per la famiglia, e la risposta è affermativa: risparmiare è possibile, seguendo alcuni accorgimenti come, ad esempio, mettere a reddito i beni comuni. Ma cosa prevedono la legge e il regolamento condominiale in questi casi?

Leggi tutto

Condominio, chiarite le regole di trasparenza dal Garante della privacy.

Il condominio non deve fornire prove documentali delle informazioni date all'amministratore per la tenuta del registro di anagrafe condominiale. E' questo uno dei punti chiariti dal Garante della privacy, interpellato da Confedilizia e singoli cittadini circa le regole di trasparenza nei condomini.

Leggi tutto

Condominio, approvate modifiche alla Riforma.

Il Parlamento approva alcune modifiche alla Riforma del Condominio, che riguardano in particolare il fondo speciale per le opere straordinarie, le sanzioni per le infrazioni al regolamento di condominio, i dati relativi alla sicurezza e le opere per il risparmio energetico.

Leggi tutto

Riforma, cosa cambia per chi vive in condominio.

A una settimana dall'avvio delle nuove norme che regoleranno la vita in condominio, ripercorriamo le novità introdotte dalla legge 220/2012 "Modifica alla disciplina del condominio negli edifici". Oggi parliamo di condòmini e assemblea.

Leggi tutto

Condominio, al via la riforma.

Meno 8 alla riforma del condominio. A 70 anni dall'introduzione del Codice Civile che ha disciplinato la vita di condominio fino ad oggi, sta per entrare in vigore la nuova normativa che interesserà oltre 30 milioni di italiani. Ecco cosa cambierà per amministratori e condòmini.

Leggi tutto

Condominio social

Il condominio si fa digitale: la Riforma introduce la possibilità di creare siti dedicati all'amministrazione. E intanto sul web esiste già un social network per amministratori e condòmini.

Leggi tutto

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto