Cerca

Rimborso Imu: le istruzioni per ottenerlo.

Come richiedere il rimborso Imu.

Con maggio si avvicina il momento di versare le prime rate dell’anno sulle tasse locali Imu, Tasi e Tari; oggi però vogliamo parlare di come ottenere il rimborso sui pagamenti già effettuati durante gli anni dal 2012 in avanti per l’Imposta Municipale Unica e la maggiorazione Tares.

Leggi tutto

Tari: in arrivo aumenti per famiglie numerose e immobili di grandi dimensioni.

Dopo l'approvazione delle delibere comunali sulle nuove tasse per la casa, arrivano i primi calcoli che delineano le spese previste per il 2014 per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, da cui risulta che pagheranno di più rispetto agli anni passati i nuclei numerosi e chi abita in immobili di grandi dimensioni.

Leggi tutto

Niente sanzioni per chi sbaglia i calcoli della Tasi o la paga in ritardo.

Nessuna sanzione né interessi moratori per i proprietari di immobili che sbagliano a calcolare la Tasi, o non si accorgono di doverla pagare entro il 16 giugno. Secondo lo Statuto del Contribuente, infatti, non si possono ricevere sanzioni per violazioni causate da ritardi, omissioni od errori dell'amministrazione o per l'incertezza della portata della norma.

Leggi tutto

Tari, come e quando pagare la tassa sui rifiuti?

Negli ultimi tempi si è parlato e straparlato di Tasi, ma non ci dobbiamo (purtroppo) dimenticare che il 16 giugno, salvo diversa delibera del nostro Comune di residenza, ci aspetta anche la scadenza della Tari, la tassa sui rifiuti che prende il posto della Tares. Vediamo dunque in cosa consiste e quali sono i metodi di pagamento.

Leggi tutto

Stop al decreto Salva-Roma, ritirate anche alcune norme sulla casa.

Con il ritiro del decreto Salva-Roma non tornano a rischio solo i bilanci del Campidoglio, ma anche tutta una serie di norme che andavano a modificare o a cancellare precedenti provvedimenti, fra i quali alcuni che toccavano direttamente il settore immobiliare. Come quello sul bonus mobili, che abrogava il limite di spesa collegato ai lavori di ristrutturazione.

Leggi tutto

Il venerdì nero dei contribuenti: domande e risposte sulla maggiorazione Tares.

Venerdì 24 gennaio scadono i termini per pagare la mini-Imu e la maggiorazione Tares, secondo quanto fissato nella Legge di Stabilità per il 2014. Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha raccolto alcune delle domande più ricorrenti fra gli operatori professionali e i contribuenti e ha messo a disposizione sui suo sito una serie di faq come aiuto per affrontare i calcoli e i pagamenti. L'approfondimento di oggi riguarda la maggiorazione Tares.

Leggi tutto

Saldo Tares, sanzioni nulle se il Comune non ha inviato il bollettino.

 

Nuovi chiarimenti in materia di tassazione immobiliare, in particolare per il versamento Tares e per la mini-Imu. Niente sanzioni se il versamento dell’addizionale della tassa sui rifiuti risulta insufficiente o non viene effettuato a causa del mancato invio del bollettino, mentre sono gli enti locali a decidere l’importo minimo per gli accertamenti della mini-Imu.

Leggi tutto

Tares e la tassa sui rifiuti: tra passato e futuro.

Il nuovo anno comincia subito con una nuova tassa, la Tasi, tutta da scoprire. In attesa di capire come funzionerà anche la nuova tassa sui rifiuti, proviamo a capire quali sono i criteri alla base di questo tributo, quali le componenti che vengono prese in considerazioni e le variabili su cui incidono diversamente i vari regolamenti comunali in materia. Quindi, prima di mandare in pensione la tanto citata T.A.R.E.S., protagonista del 2013, vediamo insieme come si calcola e quanto abbiamo pagato.

Leggi tutto

Tares, definite scadenze e modalità di pagamento.

Con la risoluzione 10/DF del 2 dicembre il Dipartimento delle Finanze ha chiarito le scadenze e le modalità di pagamento per il conguaglio Tares relativo al 2013, la tassa sui rifiuti che dal 2014 sarà sostituita dalla Tari, una delle componenti della nuova Imposta Unica Comunale.

Leggi tutto

Il ddl Stabilità riscrive la tassazione immobiliare.

Dopo averci girato intorno per dei mesi, finalmente il governo è giunto al verdetto finale: salta anche la seconda rata Imu dovuta nel 2013 per le prime case. Stessa sorte tocca anche all'Imu su fabbricati agricoli strumentali, mentre sui terreni agricoli si prevede solo un alleggerimento. Ecco tutte le novità sulla casa previste dalla Legge di Stabilità.

Leggi tutto

Seconda rata Imu, trovate le coperture?

Trovate le coperture per la seconda rata Imu: aumento dell'accise su carburanti a partire dal 2015, oltre all'aumento al 128% per il 2013 dell'acconto Ires per banche e assicurazioni. L'approvazione della bozza è prevista per domani, ma intanto c'è chi l'Imu la deve pagare...

Leggi tutto

Addio Imu e Tares, arriva la Trise.

Non è durata neanche un anno la Tares, ed è già stata mandata in pensione dalla Trise, la nuova imposta sulla casa destinata a riformare la tassazione immobiliare. Finora chiamata genericamente Service Tax, assorbirà Imu e Tares, e sarà composta da una parte che riguarda il servizio di gestione sui rifiuti (Tari) e una parte sui servizi indivisibili (Tasi).

Leggi tutto

Crisi di Governo, tutte le incognite per l'immobiliare.

L'incertezza generale dovuta alla crisi di Governo ricade non solo sui mercati, con il prevedibile spread che schizzerà a livelli stratosferici, ma anche su Iva e tassazione immobiliare. Ecco le incognite.

Leggi tutto

Service Tax: arriva l'anticipo a dicembre?

Se il Dl Imu ci aveva rassicurati sull'abolizione almeno della prima rata dell'imposta, adesso i giochi potrebbero nuovamente cambiare. Dopo che il presidente della Corte dei Conti ha espresso i suoi dubbi sull'affidabilità delle coperture che il Governo ha indicato per la cancellazione della rata di giugno, sembra che l'esecutivo ci stia preparando una bella sorpresina per dicembre...

Leggi tutto

Rilancio immobiliare con Service Tax meno cara di Imu e Tares

Service Tax: tutti ne parlano, nessuno sa ancora che volto avrà. Questo oggetto misterioso della fiscalità immobiliare, che del 2014 sostituirà Imu e Tares, pare in ogni caso al centro dei pensieri degli italiani. I lettori di BlogAffitto la mettono infatti al primo posto tra le priorità che il Governo deve porsi per puntare al rilancio del settore immobiliare.

Leggi tutto

Tares, il conguaglio di dicembre si sdoppia.

Con la Risoluzione n. 9/DF pubblicata il 10 settembre, il Dipartimento delle Finanze ha chiarito le modalità di versamento dell'ultima rata della Tares 2013. Il 31 dicembre è previsto, infatti, il conguaglio della tassa per la gestione dei rifiuti e i servizi indivisibili, che a partire dal 1 gennaio 2014 sarà inglobata dalla Service Tax.

Leggi tutto

Il giorno X della tassazione immobiliare.

Dall'abolizione dell'Imu, alla Service Tax, al piano casa: tutti i temi sul tavolo di lavoro del Consiglio dei Ministri di oggi.

Leggi tutto

Casa, arriva la Service Tax.

Da Ics a Service Tax: il nome poco importa, quello che conta è il risultato. Che vede l'annuncio ufficiale della nuova imposta, la quale dovrebbe fondere Imu e servizi per i Comuni, previsto per la fine di agosto, forse proprio per quel fatidico 28 agosto in cui si riunirà il CdM. Ma resta il problema Tares: sarà compresa o no?

Leggi tutto

Tares, che fine ha fatto?

Mentre le ipotesi sulla riforma dell'Imu e sull'introduzione della fantomatica ICS, acronimo di Imposta Casa e Servizi che raggrupperebbe la tassa municipale unica e la Tares, restano quanto mai all'ordine del giorno dei tecnici del Governo, alla ricerca di un compromesso che metta d'accordo i partiti e le casse (sempre vuote) dello Stato, molti si sono chiesti che fine abbia fatto nel frattempo la tassa sui rifiuti.

Leggi tutto

Tasse, casa e rumors immobiliari.

Mentre i ministri si ritiravano nell'abbazia di Spineto per conoscersi e programmare la futura strategia di governo, sui media si rincorrevano rumors e ipotesi sulle prossime mosse decisive per risolvere l'impasse del mercato immobiliare. Vediamo quali.

Leggi tutto

Spese per la casa in aumento con la nuova Tares

Quanto spendono gli italiani per la casa? Uno studio della Cgil ha calcolato che la spesa media per mantenere la propria abitazione è pari al 31,2% per nucleo familiare, con picchi di oltre il 40% fra bollette, tasse, mutuo o affitto. E la Tares rischia di far lievitare il conto già salato dei contribuenti.

Leggi tutto

Nell’immobiliare il tempo è denaro!

Un euro oggi è meglio di un euro domani. In qualsiasi ambito, settore immobiliare compreso. Se desidero vendere, così come se desidero affittare la mia casa di proprietà, perdere tempo può fare la differenza: tasse, manutenzioni, possibilità di perdita di valore di mercato, eventi imprevedibili... Vediamo come stanno cambiando le cose e quale delle due soluzioni sia più veloce

Leggi tutto

La tassa sui rifiuti va pagata dall'inquilino

Su chi grava la tassa sui rifiuti? Sul proprietario dell'immobile o direttamente sugli inquilini che lo abitano? Insomma, la tanto discussa nuova Tares è un'imposta sul patrimonio o sull'utilizzo? Chiediamo consulenza al nostro esperto!

Leggi tutto

Casa, nel 2013 spese in crescita

Per mantenere la propria abitazione, quest'anno gli italiani spenderanno in media un 4% in più rispetto al 2012. Un dato che deriva dall'aumento congiunturale delle spese per luce, riscaldamento, gas e acqua, oltre, naturalmente, all'introduzione dell'Imu e delle Tares che, da sola, ci farà sborsare il 25% in più rispetto alla vecchia tassa sui rifiuti.

Leggi tutto

Tasse, la più odiata è il canone Rai

Mai come questa volta, in tempo di campagna elettorale, si è parlato tanto di tasse. Dopo un anno di austerity, i politici sanno perfettamente su cosa puntare per acquistare voti, e voci come crescita del Paese, riduzione del carico fiscale e riforma del lavoro vengono sciorinate quotidianamente a Destra e a Sinistra. Ma gli italiani cosa chiedono al nuovo Governo?

Leggi tutto

Questione di Tares

E' scattata il 1° gennaio la Tares, la nuova tassa sui rifiuti che abroga Tarsu e Tia. Una tassa che semplifica il processo di riscossione tributaria, accorpando in una sola imposta le spese per la gestione, la raccolta, e lo smaltimento dei rifiuti. Ecco un vademecum che spiega chi deve pagare e quanto.

Leggi tutto

Nel 2013 al via tre nuove tasse

Chi sperava che nella calza della Befana, invece del carbone, avrebbe trovato una riduzione del carico fiscale, anche quest'anno resterà deluso. Perché la gentil vecchietta consegnerà agli italiani una sorpresa speciale: tre nuove imposte, due delle quali riguardanti la casa.

Leggi tutto

×
Rimani in contatto con noi