Cerca

Diritto di abitazione, usufrutto, nuda proprietà: differenze, somiglianze, diritti.

Si fa presto a parlare di affitto, proprietario o locatore, inquilini o conduttori. Molti dei termini che si usano nel linguaggio comune, in realtà, non sono “tecnicamente” corretti. L’esempio più evidente è quello di affitto, usato impropriamente al posto di locazione: considerando che l’affitto presuppone che ci sia la produzione di beni, che si verifica in caso di affitto di terreni ad esempio, ma non di immobili come appartamenti o uffici.
Sacrosanto quindi il dubbio di un nostro lettore che si chiede come gestire una situazione in cui su un appartamento esistono: un titolare di un diritto di abitazione ed un nudo proprietario, chi può concederlo in affitto?, anzi in locazione? O ancora prima, si può concedere in affitto? Pardon in locazione?

Leggi tutto

Anziani in usufrutto: la crisi spinge le vendite della nuda proprietà. Aumenti fino al 36% in un anno

Vendere casa senza privarsi della possibilità di abitarci dentro, vita natural durante. Soluzione, la vendita della nuda proprietà con usufrutto vitalizio, che in tempi di crisi è diventata sempre più popolare tra gli anziani, soprattutto se la pensione non è sufficiente al proprio sostentamento. Vediamo, grazie ad una recente indagine di Confabitare, qualche dato su questa (ancora poco conosciuta) opportunità.

Leggi tutto

Aggiornamenti Imu, confermata l’esenzione per le prime abitazioni, in arrivo nuove detrazioni.

Aggiornamento 2014 in materia di Imu: confermata l'esenzione per le prime abitazioni, arrivano le detrazioni per le prime abitazioni accatastate come case di lusso e per gli alloggi regolarmente assegnati dagli istituti autonomi per le case popolari.

Leggi tutto

Nuda proprietà: quando il proprietario non è padrone in casa sua!

Spesso si sente parlare di figli che acquistano la nuda proprietà, lasciando ai genitori l'usufrutto dell'immobile. Oppure si sente parlare dell'istituto della nuda proprietà come nuova ed alternativa forma di investimento in campo immobiliare. Una nostra lettrice ci e si chiede però dove sia la convenienza, non tanto per il nudo proprietario, quanto per l'usufruttuario sul quale gravano le tasse. Giusto?

Leggi tutto

×
Rimani in contatto con noi