Cerca

Cosa fare dei mobili lasciati dall'inquilino?

by Isabella Tulipano
in Esperto
on Febbraio 21, 2013
Visite: 68928

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Cosa fare quando l'inquilino non libera l'immobile, lasciando mobili e suppellettili? Impossessarsene? Venderli? Regalarli? La legge, in realtà, vincola il proprietario ad una precisa procedura. Vediamo quale.

 

Sono proprietario di una serie di appartamenti situati in una tranquilla zona residenziale.
In diversi anni, non ho mai riscontrato alcun problema con i vari inquilini, tranne di recente, quando mi sono accorto che uno di loro sublocava il mio immobile senza avermene dato comunicazione. Fino a che non l'ho più visto. Oltre ad essere venuto meno ad una delle clausole contrattuali, non ha nemmeno provveduto allo sgombero dei locali, abbandonandovi i propri mobili. Ho provato a rintracciarlo, a intimare che mi sarei sbarazzato della sua roba, ma non c'è stato nulla da fare. È sparito nel nulla, introvabile. La legge mi permette di intervenire e di liberarmi dei mobili? A chi mi devo rivolgere per risolvere questa scomoda situazione?
Luca

 

Caro Luca, se gli arredi e corredi lasciati dal conduttore hanno un certo valore, la soluzione più corretta consiste nel procedere al loro pignoramento e alla loro successiva vendita all'asta, non essendo consentito dalla legge di impossessarsene (diversamente si commetterebbe reato) o portarli alle pubbliche discariche (per le quali comunque bisogna fare richiesta di smaltimento al proprio Comune). L'articolo 609 del Codice di Procedura Civile prevede, infatti, che se in un immobile l'inquilino abbandona parti del proprio mobilio e/o oggetti di sua proprietà, senza fare menzione o accenno di occuparsene, il locatore è obbligato a rispondere del volere dell'Ufficiale Giudiziario, custodendoli nell'appartamento o trasportandoli in un altro luogo, avendo cura che non vengano danneggiati o alterati.
L'articolo 1591 del Codice Civile, infine, specifica che l'obbligo dell'affittuario di pagare il canone di affitto mensile continua ad essere valido fino al momento dell'effettiva riconsegna dell'immobile al locatore e quindi fino a quando all'interno dei locali siano presenti i suoi mobili o beni (con riferimento all'articolo della Cassazione Civile, del 20 aprile 1982, n. 2452).

 POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
Sfratto, un pericolo da scongiurare. I consigli da seguire.
Dubbi su uno sfratto per morosità: se l’inquilino non paga le spese condominiali?

Per qualsiasi quesito sull'affitto, scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Presentazione Autore
Isabella Tulipano
Author: Isabella Tulipano

Donna, per designazione naturale, accettata con orgoglio e vanto. Mamma, per scelta consapevole: impegnativa quanto appagante. Esperta in questioni tecniche, fiscali, legali sul mondo delle locazioni, per lavoro, ma soprattutto per passione e per deformazione filosofica: l'eccellenza non è un atto, ma un'abitudine.


Commenti (182)

This comment was minimized by the moderator on the site

Sono proprietaria di un appartamento. Dopo 18 mesi di affitto non pagato il 13 giugno è stato eseguito lo sfratto dall'ufficiale giudiziario. L'inquilino ha lasciato al suo interno i mobili e suppellettili. L'ufficiale giudiziario ha concesso altri 10 gg per lo sgombro dei beni presenti. Ad oggi non ha ritirato nulla, se non lo facesse entro il 24 giugno posso disfarmene senza incorrere in sanzioni civili e/o penali
grazie

This comment was minimized by the moderator on the site

Gentile Mariagrazia, se è stato già comunicato un termine ultimo entro cui sgomberare, oltre tale termine può disfarsene. Magari si accerti di cosa è stato scritto esattamente dall'ufficiale giudiziario.

This comment was minimized by the moderator on the site

salve mi anno venduto la casa all asta ma non ho i soldi per portare via i mobili possono obbligarmi a portarli via . grazie da bruno

This comment was minimized by the moderator on the site

Gentile Bruno, le daranno un termine entro cui liberare la casa; i mobili verrebbero altrimenti sistemati in un luogo a suo carico o potrebbe a questo punto valutarne la vendita.

This comment was minimized by the moderator on the site

Dopo 7 mesi dalla riconsegna delle chiavi, l’inquilino può richiedere del materiale all’interno dell’appartamento

This comment was minimized by the moderator on the site

Gentile Marzia, se può dimostrare di averle lasciate e che non sono state restituite sì; ma se ha firmato una riconsegna dell'immobile libera da ogni cosa la richiesta ora appare fuori luogo.

This comment was minimized by the moderator on the site

Buongiorno,

sono amministratore e socia di una società immobiliare da quattro anni, che ha affittato un cappanonne ad uso artigianale di proprietà della società, ad una ditta.
Qualche giorno fa mi ha contattato il precedente amministratore, chiedendomi della canna fumaria installata su questo immobile, in quanto mi precisa essere di proprietà di una ditta che aveva usufruito dei locali nel 2010 (data di cessione contratto ottobre 2010) e che vorrebbe veniere a riprendersela.
Come devo muovermi? è possibile che dopo 8 anni qualcuno rivendichi oggetti lasciati? nella documentazione relativa a questo contratto non ho trovato nulla su una possibile custodia del bene.
Tatiana

This comment was minimized by the moderator on the site

Buongiorno Tatiana, se lei ha preso in affitto l'immobile con la canna fumaria ora se la stessa non è di proprietà di chi le ha concesso il bene, il problema non è certo suo; sarà il suo proprietario a dover approfondire la questione e quindi procurarle una nuova canna se su quella precedente in effetti non può avanzare diritti.

This comment was minimized by the moderator on the site

Sono stato sfarttato ma nn riesco a recuperare la mia roba dentro la casa cosa faccio ?

This comment was minimized by the moderator on the site

Buongiorno, dovrebbe chiedere di poter accedere, magari con l'ufficiale giudiziario, nell'ex casa per recuperare i suoi oggetti.

This comment was minimized by the moderator on the site

Ciao ho avuto sfratto mese scorso sono uscita senza mobili siamo conseliato le chiavi a comune e siamo stati daccirdo che fanno uscire mia mobili comune non uscite fare lo e propitario e contento e cambiato seratura non voule dare mi mibili e rutte resto cosa devo fare ci la diritto de vendere in asta

This comment was minimized by the moderator on the site

Gentile Aziza, dovrebbe verificare con il comune rispetto al decreto di sfratto se specifica che il proprietario poteva tenersi i mobili; se così non fosse è un suo diritto chiedere di riaverli.

This comment was minimized by the moderator on the site

Buonasera sono aziza de sfratto che mi tenuto mia mobili voule vendere lo in asta ho fatto avocato ma pero lui non voule fare daccordo prina vuole solo la cucina e dopo e cambiato e voule tutto e pui cambiato adetto a avocato vouliamo solde 5000e abiamo adetto ci abiamo possibilita de darti 1000e.ma mi auiti solo comune da pagare la adesso 20 giorni che adpetiamo non vuole dare larisposta na posso andare fare denuncia de mobili perche adesso e mesi passate e niente risposta ho paura che vende mia roba senza anche sapere

This comment was minimized by the moderator on the site

Gentile Aziza deve capire se il proprietario ha titolo per poter vendere i suoi mobili; se non ha mai fatto una causa di sfratto con un giudice che lo autorizza a riscuotere il debito non può vendere i suoi mobili e se lo facesse sarebbe un'appropriazione indebita.

This comment was minimized by the moderator on the site

Morte del conduttore senza eredi. I creditori possono vendere all'asta i mobili per il recupero del credito?

This comment was minimized by the moderator on the site

Ho avuti sfratto mese scorso sono uscita a casa sensa niente sono stata con comune che mi fa uscire mia roba e mobili comune non ni uscito fare lo adesso propitario e cambiato la seratura non voule dare mi mio mobili de valore anche la roba privata adetto che voule vendere in asta cosa devo fare ci la diritto vendere mia roba a asta

This comment was minimized by the moderator on the site

Gentile Stefano, considerando che non c'è un erede si possono vendere i mobili per provare a recuperare debiti certificati.

This comment was minimized by the moderator on the site

Buongiorno,
a seguito sfratto da parte dei proprietari dell'immobile ho lasciato l'azienda agricola dove svolgevo la mia attività (io figlio ero affittuario dei beni di proprietà dei miei genitori).
Ho lasciato l'immobile dove svolgevo la mia attività agricola e di agriturismo e ho lasciato anche tutte le mie attrezzature, mobilia dell'agriturismo, cucina professionale nel ristorante, tutte cose acquistate da me, a nome mio.
Sono passati 3 anni e i beni (miei) sono sempre all'interno dell'agriturismo dove i proprietari hanno continuato a lavorare.
Posso rientrare in possesso dei miei beni? come?
grazie

This comment was minimized by the moderator on the site

Gentile Gen, c'è stata una causa di sfratto in cui lei è stata condannata a pagare arretrati o spese? Se non c'è stata una condanna che autorizza i proprietari a trattenere i suoi beni, può chiederne la restituzione. Potrà rivolgersi ad un legale per iniziare eventualmente la causa.

This comment was minimized by the moderator on the site

Salve, a seguito esecuzione forzata viene immesso nel possesso il proprietario dell’ immobile. L’esecutato ha lasciato qualche resoduo di mobilio ( rete materasso, sedie, tavolo). Si fa avanti un terzo asserendo di averli comprati dall’intimato esecutato. Il proprietario di casa, nominato custose potrebbe cederli a questo acquirentr previa scrittura lrivata in cui l’acqurente si assume ogni responsabilita’ e libera il custode? O e’ sempre preferibile procedere con l’istanza 609 cpc? Grazie, saluti

This comment was minimized by the moderator on the site

Buongiorno Franco, diciamo che potrebbe chiedere innanzitutto un titolo che attesti la proprietà di questo acquirente. Quindi a questo punto potrebbe cederli, con una lettera che attesti tale cessione.

Ultima modifica commento su 11 mesi fa da Isabella Tulipano Isabella Tulipano
This comment was minimized by the moderator on the site

Salve, avevo affittato a dei ragazzi un appartamentino dal 27/12/17 con contratti mensili che partendo da un solo mese , poi avevano necccessita si sono girati a nominativi diversi tra loro ogni mese ,lasciandosi la casa il 30/06/17 con rispettiva consegna di chiavi.Oggi 20/11/17 mi chiama un ragazzo chiedendomi degli oggetti rimasti in casa, appperte che nel frattempo c'è stato un furto che non ho denunciato anche perché mi anno lasciato tutte porcherie oltre ai danni dei miei arredi rotti e di loro avrebbero lasciato TV e PlayStation che pensavo non funzionassero peeche come mai li avevano lasciati? e che poi invece sono spariti. La domanda dopo sei mesi circa avendo anche consegnato le chiavi possono pretendere queste cose mai richieste fino ad oggi?

This comment was minimized by the moderator on the site

Buongiorno Eman, se non c'è un documento che attesta che i ragazzi avevano lasciato tali beni ora la contestazione non avrebbe seguito.

This comment was minimized by the moderator on the site

salve,sono propietaria. a seguito di sfratto esecutivo forzato ,l'ufficiale giudiziario è entrato nell'immobile con la presenza del inquilino ,mio avvocato ed io.l' u.g ha intimato per scritto che l'inquilino entro 7giorni sgomberava l'immobile da pentole ,stracci,vecchia lavatrice non funzionante,ferro da stiro,robot cucina,documenti bollette ecc.ecc.dentro l'immobile non ci sono oggetti di valore ,l'inquilino ha firmato.i giorni sono passati..nessuno è venuto a ritirare le cose,telefono al legale a cui chiedo; cosa faccio delle loro cose poichè io yìtra 5giorni ho l'impresa di pulizie,l'imbianchino,il mobilire x sostituire alcuni mobili,l'avvocato mi dice ; butti tutto.non sono venuti? hanno firmato che passavano entro 7g? butti. se loro tra 1mese chiamano e vogliono le lore cose? io butto tutto..rischio denuncia?

This comment was minimized by the moderator on the site

Gentile Lucia, avendo formalmente comunicato al suo ex inquilino un termine ultimo entro cui ritirare la sua roba ora può sbarazzarsene, non essendoci dall'altra parte evidentemente la volontà di tornare in possesso.

Non ci sono ancora commenti
Carica Altri Commenti

Fai una domanda o lascia il tuo commento

  1. Invio commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione
×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto