Cerca

In Sicilia, sulla "Rotta dei Fenici"

by Alberto Bombarda
on Giugno 07, 2013
Visite: 1714
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Con la primavera sono tanti gli itinerari, a piedi o in bici, spunto per una vacanza in Sicilia sulle orme dei Fenici, tra archeologia e natura. A promuovere la scoperta del territorio in chiave archeologica è il progetto dedicato all'antica popolazione, che opera in 19 Paesi del Mediterraneo con oltre dieci percorsi tematici.

 

Marsala, Palermo ma anche Selinunte, Pantelleria, Erice, Favignana, le Egadi, Castellammare del Golfo e Cefalù. Splendide destinazioni turistiche siciliane, che hanno in comune di essere state fra i maggiori centri fenici sull'isola, snodi che assicuravano i legami dell'antico popolo di navigatori con gli abitanti locali, dai 'sicilioti' ai greci. 

Sulla Rotta dei Fenici troviamo Mozia, sull'isolotto di San Pantaleo che si trova nello Stagnone di Marsala, è uno degli abitati fenici meglio conservati. Castellammare del Golfo è per gli studiosi l'Emporium segestanum ricordato da autori come Cicerone e Polibio. Tracce fenicie si trovano anche a Castelvetrano, Santa Flavia sul monte Catalfano, Erice, Pantelleria. Le isole Egadi, Favignana in particolare, vennero utilizzate come punti d'appoggio saltuari per le rotte commerciali o per motivi difensivi. Assieme a Mozia e Solunto, Palermo è pure annoverata da Tucidide fra le più antiche colonie fenicie in Sicilia.

Gli itinerari che consentono di scoprire queste e altre destinazioni sono molteplici, rigorosamente con sessioni di trekking oppure approfittando di percorsi ciclabili, nel rispetto della natura. Tra gli "archeotrekking" proposti dalla Rotta dei Fenici c'è ad esempio quello della "Grande farfalla" a Favignana, oltre 15 chilometri lungo il periplo orientale dell'isola per scoprirne mare e cave di tufo. Tra le tappe Cala San Nicola, antico porto fenicio, Cala Rossa, baia teatro della battaglia delle Egadi fra Cartaginesi e Romani, il Forte normanno di Santa Caterina. Si visita a piedi anche Erice, lungo le mura ciclopiche elimo-puniche, mentre all'antica colonia di Mozia si arriva in battello dalla laguna dello Stagnone di Marsala.

Per uno sguardo approfondito di dove soggiornare in Sicilia, Solo Affitti Vacanze!

Presentazione Autore
Alberto Bombarda
Author: Alberto Bombarda

Una vita da giornalista e comunicatore e adesso affitto case... Da quel lontano 31 agosto 1966 quando vidi la luce a Modena, sotto i ponti della mia vita, in sintesi, è passata una laurea in Scienze politiche nel 1993, un master in Comunicazione d'azienda nel 1995, un esame da giornalista professionista a Roma nel 2000, migliaia di firme tra Il Resto del Carlino, Gazzetta di Modena e anche Gazzetta dello Sport, una moglie, due figli e un'agenzia immobiliare. Un vero globe-blogger...


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Fai una domanda o lascia il tuo commento

  1. Invio commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione
×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto