Cerca

Natale e Capodanno? Ecco le scelte degli italiani

by Alberto Bombarda
on Dicembre 19, 2014
Visite: 1825

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Saranno oltre 10 milioni gli italiani che programmeranno spostamenti per le vacanze durante le feste. A dare il quadro dei consumi turistici di Natale e Capodanno è il sondaggio di Confesercenti-Swg, che sottolinea anche la spesa media per persona prevista, quest'anno a quota 622 euro. Boom dei viaggi di coppia. In Italia la meta più gettonata sarà Roma, i single preferiscono Capo Verde. Vediamo tutti i numeri e le tendenze.

 

A dare il quadro dei consumi turistici di Natale e Capodanno è il sondaggio di Confesercenti-Swg, che sottolinea anche come torni a crescere la spesa media per persona prevista, quest'anno a quota 622 euro: il 3% in più dei 601 euro rilevati nel 2013, ma ancora il 10% in meno dei 694 euro di budget indicati nel 2007, prima della crisi.

 

NUMERI E TENDENZE. In media, le vacanze degli italiani nel 2014 dureranno 6,3 giorni come nel 2013 ma si nota una diminuzione delle "mini-fughe" di 2 giorni, indicate dall'11% contro il 14% del 2013, e il contemporaneo aumento della quota di chi invece farà un viaggio di 6-7 giorni, passata dal 10% al 15%.

Il 37% di chi ha intenzione di fare una vacanza durante le prossime feste andrà in viaggio con la famiglia. Quest'anno si assisterà al boom dei viaggi di coppia: a testimoniare la volontà di soggiornare con il partner è il 35% degli intervistati, contro il 26% dello scorso anno. Cala invece la percentuale di italiani in vacanza con gli amici, che passa dal 26 al 21%, e di chi invece sceglie di viaggiare solo (dal 7 al 5%). Stabili al 2% i fedelissimi dei gruppi organizzati.

Il 74% degli intervistati passerà la villeggiatura in Italia, mentre il 20% opterà per una destinazione europea. Cresce il numero di italiani in viaggio oltre i confini del continente: quest'anno sarà il 6%, contro il 4% del 2013.

Capodanno rimane l'occasione più scelta: per la fine dell'anno sarà in vacanza quasi un italiano su dieci (il 9%). Il 5% degli intervistati ha invece indicato Natale, mentre il 7% andrà in viaggio in un altro periodo delle prossime feste.

Quasi 1 italiano su 3 sceglierà di alloggiare in casa di amici o parenti. Il 23% preferisce per le prossime vacanze un albergo o una pensione, mentre il 20% pernotterà in una casa in affitto, un B&B o un ostello. Stabile al 9% la quota di italiani che sceglierà di stare in campeggio, camper, villaggio, agriturismo mentre diminuiscono ulteriormente coloro che approfitteranno di una seconda casa di proprietà: il 17%.

 

LE METE PIU' GETTONATE. Per l'osservatorio di Trivago, nella prima fase di "esodo", tra il 24 e 26 dicembre, la meta più gettonata sarà Roma, seguita da Firenze, Torino, Venezia e Parigi che, assieme a Vienna, è l'unica straniera nella top 10. Per Capodanno Firenze in prima posizione spodesta invece Roma: a ruota poi vengono Venezia, Verona, Milano e Bologna. Anche in questo caso le uniche due straniere sono Parigi e Vienna, seguite in classifica da Rimini e Siena. Anche estendendo le due classifiche, mancano mete una volta "must" come New York o Dubai che per festeggiare il 2015 si classificano in fondo alla top 100.

 

LE VACANZE IN MONTAGNA. Per 7 italiani su 10 la montagna è la meta ideale per tornare a vivere appieno, tra attività di gruppo e relax, i legami familiari, a volte messi in secondo piano durante la caotica vita quotidiana in città.
Emerge da uno studio di Levissima su 2000 italiani di età compresa tra i 18 e i 60 anni in occasione della Giornata internazionale della montagna.

Amata da grandi e piccini, la montagna viene anche preferita perché permette di vivere immersi nella purezza della natura (57%). Le vette sono scelte anche perché permettono di praticare innumerevoli attività proposte tra sport e centri benessere (54%), rilassarsi e staccare la spina (44%). Amati sia dalle donne (66%) sia dagli uomini (70%), i soggiorni in montagna variano dal weekend (47%), alla classica ma costosa settimana bianca (35%) e vengono prenotati maggiormente nel periodo delle festività natalizie (42%), Capodanno (38%) e Carnevale (20%).

Questa tendenza alla riscoperta della montagna come luogo ideale per le vacanze della famiglia è confermata dagli ultimi dati pubblicati dall'Osservatorio turistico della montagna italiana, che ha rilevato un aumento del 3,8% delle presenze rispetto allo scorso anno.

 

LE TENDENZE DEI SINGLE. Le destinazioni preferite dai cuori solitari italiani sembrano essere i paesi caldi: secondo un sondaggio del tour operator Speed Vacanze, ben il 48% di loro sceglierebbe le spiagge bianche e le acque cristalline di Capo Verde. Al secondo posto un altra meta da cartolina, i Caraibi: le isole dell'America Centrale sono la destinazione ideale per il 32% degli intervistati. Chi invece non vuole rinunciare ai locali alla moda e alla vita notturna, opterà per Dubai, dove quest'anno ci saranno pure le piste da sci indoor, per una settimana bianca inusuale al sole del deserto.
Rimane pur sempre un 8% che dichiara di voler trascorrere il Capodanno in Italia, con cenone a casa di amici.

Presentazione Autore
Alberto Bombarda
Author: Alberto Bombarda

Una vita da giornalista e comunicatore e adesso affitto case... Da quel lontano 31 agosto 1966 quando vidi la luce a Modena, sotto i ponti della mia vita, in sintesi, è passata una laurea in Scienze politiche nel 1993, un master in Comunicazione d'azienda nel 1995, un esame da giornalista professionista a Roma nel 2000, migliaia di firme tra Il Resto del Carlino, Gazzetta di Modena e anche Gazzetta dello Sport, una moglie, due figli e un'agenzia immobiliare. Un vero globe-blogger...


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Fai una domanda o lascia il tuo commento

  1. Invio commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto