Cerca

Casa, l’ecobonus al 65% verrà esteso al 2015?

by Chiara Bianchi
on Agosto 21, 2014
Visite: 2148

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

In attesa di scoprire le carte, o meglio le misure, inserite nel pacchetto casa all'interno del decreto Sblocca-Italia che vedrà la luce il 29 agosto, ricapitoliamo a che punto siano rimasti in materia di efficientamento energetico.


iStock 000009345721XSmallNuovi interventi a favore dell'emergenza abitativa e dell'edilizia in arrivo a fine estate. Nel pacchetto di misure che verrà inserito all'interno del decreto Sblocca-Italia previsto per il 29 agosto si tratterà fra le altre cose anche di efficientamento delle abitazioni.

 

Sembra essree confermato per tutto il 2015 lo sgravio Irpef del 65% per i lavori di risparmio energetico; una detrazione che verrà accompagnata da altre due specifiche agevolazioni, quella per i lavori di prevenzione sismica, oscillante fra il 50 e il 65% in proporzione alla riduzione del rischio ottenuta con l'intervento, e l'incentivo per coloro che acquistano una casa appena costruita o ristrutturata, di classe energetica A o B, con l'intenzione di affittarla a canone concordato almeno per otto anni. L'ecobonus consente di detrarre dalle tasse fino al 65% delle spese affrontate per i lavori di risparmio energetico a singole unità immobiliari e condomini; nel caso non venisse prorogato al 2015, la Legge di Stabilità 2014 ne prevede la riduzione al 50%.


Ma quali sono gli interventi di risparmio energetico che possono godere dell'ecobonus al 65%?

 

  • La riqualificazione energetica degli edifici esistenti
  • Gli interventi di isolamento sugli involucri (cambio degli infissi, isolamento termico dei tetti, delle pareti o della facciata)
  • L'installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda
  • La sostituzione della caldaia

 

Resta invece in sospeso la riconferma per il 2015 del bonus al 50% per le ristrutturazioni semplici, ivi compresi i generici lavori di casa; se non si interverrà, la Legge di Stabilità 2014 prevede la riduzione dello stesso al 40%.

Presentazione Autore
Chiara Bianchi
Author: Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto