Cerca

Cedolare secca, si può applicare anche quando l’inquilino è una Srl.

by Chiara Bianchi
on Giugno 01, 2015
Visite: 10271

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Le normative legate alla fiscalità immobiliare non sempre sono di facile interpretazione, e anche per gli addetti ai lavori a volte può essere utile ribadire le prassi più corrette da seguire. Come nel caso della recente sentenza della Commissione tributaria provinciale di Milano, che ha confermato l'ammissione della cedolare secca anche nel caso l'inquilino non sia una persona fisica ma una Srl, in barba all'interpretazione dell'Agenzia delle Entrate.

Cedolare secca srlSuccede che, nonostante esista una normativa specifica come il Dlgs 23/2011 che ha istituito la cedolare secca, spesso le mille pieghe della fiscalità immobiliare abbiano necessità di ulteriori chiarimenti e, per questo, un contribuente si ritrovi a fare ricorso per annullare l'atto impositivo di pagamento impugnato dall'ufficio delle Entrate competente. Ciò che viene fuori da questa storia è il chiarimento definitivo contenuto nella sentenza 3529/25/15 della Commissione tributaria provinciale di Milano in merito alla legittimità dell'utilizzo della cedolare secca nel caso in cui l'inquilino non sia un persona fisica, bensì una società a responsabilità limitata.

Il caso si è proposto quando una contribuente, locatrice di un immobile a destinazione abitativa affittato a una Srl, si è vista recapitare un avviso di liquidazione con ingiunzione di pagamento dell'imposta di registro annuale sul contratto di locazione, maggiorata di sanzioni e interessi. Ora, avendo la contribuente usufruito della cedolare secca, ha ritenuto l'onere dell'imposta di registro assorbito dall'opzione, come previsto dall'art.3 del Dlgs 23/2011. Ma la contestazione, nel caso specifico, riguardava il fatto che il conduttore fosse una Srl e non una persona fisica, in contrasto quindi con l'interpretazione dell'Agenzia delle Entrate data nella Circolare 26/E/2011, dove si legge che il regime fiscale alternativo non è applicabile a quei contratti di locazione "conclusi con conduttori che agiscono nell'esercizio di attività di impresa o di lavoro autonomo, indipendentemente dal successivo utilizzo dell'immobile per finalità abitative di collaboratori e dipendenti".

La sentenza dei giudici milanesi a conclusione della controversia, accogliendo il ricorso della contribuente, ribalta l'interpretazione dell'AdE classificandola come parere non vincolante dal momento che non trova fondamento nel Dlgs 23/2011, dove si parla dell'obbligatorietà della persona fisica solo in riferimento al locatore. I requisiti fondamentali ai fini della validità dell'opzione restano dunque quelli esplicitati nell'articolo 3 del Decreto: ossia che il locatore (non il conduttore!) sia una persona fisica e che la locazione abbia finalità abitativa. Ricordiamo che di recente è stata espressa una sentenza simile dalla Commissione tributaria provinciale di Reggio Emilia in relazione al ricorso della cedolare secca nei contratti di affitto a uso foresteria.

Presentazione Autore
Chiara Bianchi
Author: Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Commenti (8)

This comment was minimized by the moderator on the site

Buongiorno,sempre in tema utilizzo cedolare secca per contratto di locazione con una società:
Mi domandavo se a fronte della esistenza di 2 sentenze a favore dell'utilizzo del suo utilizzo caso in cui l'inquilino non sia un persona fisica, ma una srl, non si può davvero in ogni modo sottoscrivere il contratto di locazione utilizzandola comunque? e gestire eventuale ricorso a fronte di sanzioni?Possibile che ancora ad oggi non ci sia nessun aggiornamento da parte dell'agenzia dell' entrata?Grazie Francesca

This comment was minimized by the moderator on the site

Buongiorno Francesca, al momento non ci sono ripensamenti da parte dell'agenzia delle entrate, quindi applicarla nel caso di inquilino srl rimane un suo rischio.

This comment was minimized by the moderator on the site

Buonasera,
ho ricevuto un avviso di pagamento con relative sanzioni e interessi per omesso versamento imposta di registro annualità successiva alla prima avendo applicato la cedolare secca ad una SAS. Viste le sentenze citate, come devo comportarmi? Devo fare ricorso al giudice di pace? Grazie

This comment was minimized by the moderator on the site

Gentile Enrico potrebbe o pagare e quindi adeguarsi all'irpef oppure ricorrere per vie legali tramite un legale.

This comment was minimized by the moderator on the site

Mio figlio non produce reddito da lavoro in Italia, perchè residente in Inghilterra dove paga le tasse da lavoro , ma avendo un bilocale di proprietà prima casa in Italia , vorrebbe affittarla con cedolare secca. Quesito: come deve pagare il dovuto al 21% soltanto con l' F24 inserendo i vari codici se acconto o saldo direttamente dalla banca all' ADE oppure deve presentare anche l'Unico?.
Grazie

This comment was minimized by the moderator on the site

Gentile Filo, come proprietario di un immobile concesso in affitto produce reddito e quindi dovrà presentare la dichiarazione dei redditi, oltre a dover pagare la cedolare secca.

This comment was minimized by the moderator on the site

Gentile Pierluca, esistono le due sentenze, riportate nell'articolo, che direbbero di sì, ma di fatto l'Agenzia delle entrate non ha modificato la circolare e quindi non sarebbe possibile applicare la cedolare secca in questo caso.

This comment was minimized by the moderator on the site

salve Chiara,
quindi posso sottoscrive un contratto con cedolare secca ad una ditta individuale con finalità abitative? iil locatore è persona fisica
grazie
Pierluca

Non ci sono ancora commenti

Fai una domanda o lascia il tuo commento

  1. Invio commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto