Cerca

Cultura immobiliare

by Chiara Bianchi
on Marzo 12, 2013
Visite: 2026

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Quando si creano sinergie tra diversi settori, non può che venirne fuori qualcosa di buono. Lo dimostrano le storie che andiamo a presentare, in cui la cultura si mette a disposizione dell'immobiliare e viceversa. In cui, a guadagnarci, sono entrambe le parti.


spain-prado-museumIl primo caso risale a qualche mese fa, quando il Museo Nacional del Prado di Madrid, in difficoltà a causa dei tagli al bilancio pubblico, ha provveduto a trovare risorse in altro modo. Innanzitutto rinunciando al giorno di chiusura del lunedì, aumentando le donazioni e le sponsorizzazioni private e mettendo a reddito circa duecento opere, fra le quali dei Veàzquez e dei Goja. Inoltre la direzione del museo ha scelto di perseguire la politica degli "affitti": affittare spazi e opere, decisione che ha garantito l'entrata di quasi 3 milioni di euro dall'attivazione della strategia.

 

Sull'onda del Prado, un altro museo madrileño, forse meno conosciuto, ha promosso iniziative atte a compensare il buco causato dai tagli del governo spagnolo. Il Thyssen Bornemisza, che espone dipinti di El Greco e Picasso, si è mosso su due piani: da una parte, puntando a creare esposizioni che diventino veri e propri eventi, come le mostre dedicate al pittore realista Edward Hopper e quella della collezione Cartier con i gioielli del matrimonio della Principessa Grace di Monaco. Dall'altra ha deciso di affittare la sala ricevimenti e altri spazi, creando un vero e proprio listino prezzi per il loro uso privato e temporaneo.

 

Tornando in Italia, il Museo delle Scienze di Trento ha pensato di sostenere la ricostruzione della Città della Scienza di Napoli, andata distrutta appena una settimana fa a causa di un incendio, affittando gli spazi museali della vecchia sede in via Calepina prima della riconsegna dell'edificio alla Provincia e l'apertura della nuova residenza a luglio, in pieno centro storico. L'obiettivo è dunque la raccolta di fondi per la struttura di Napoli, con il quale il Museo delle Scienze di Trento intrattiene rapporti di stretta collaborazione. I proventi ricavati dall'affitto degli spazi del museo andranno a sostenere la campagna "Ricostruire la Città della Scienza".

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
La crisi è finita, quasi.La crisi è finita, quasi.
Crisi quasi superata, per l’immobiliare. Il clima che si respira tra gli esperti del settore è molto positivo. I primi segnali, che si...
Canoni di affitto: nel 2017 + 2,6%Canoni di affitto: nel 2017 + 2,6%
Nel 2017 tornano a salire i canoni di affitto in Italia. Solo Affitti rende noto il report sulle locazioni per l’anno 2017, facendo il punto...
Studenti universitari, in crescita gli affitti al nord. Milano la più cara, Roma in caloStudenti universitari, in crescita gli affitti al nord. Milano la più cara, Roma in calo
Caro-affitti per le stanze singole (+5%), in leggero calo invece le doppie (-2%). Valori in aumento al nord, stabili o in ribasso al centro-sud. &...
Sfratti per morosità in calo, ma il fenomeno è ancora grave. Come proteggersi?Sfratti per morosità in calo, ma il fenomeno è ancora grave. Come proteggersi?
Si passa da 1 sfratto ogni 334 famiglie nel 2014, annus horribilis per gli sfratti, a 1 ogni 419 nel 2016. L’aumento dei provvedimenti di...
3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite
Gli italiani ricominciano a comprare casa, gli affitti sono destinati a sgonfiarsi. Sbagliato: ecco cosa succede sul mercato immobiliare  ...