Cerca

Governo, a settembre la ridefinizione della tassazione immobiliare

by Chiara Bianchi
on Maggio 10, 2013
Visite: 12924

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Quella in arrivo sarà la settimana decisiva per il varo del decreto sulla sospensione della prima rata Imu. Il Governo si è infatti preso qualche giorno per definire gli aspetti tecnici delle misure, mentre ha già preannunciato che a settembre verrà ridefinita l'intera tassazione immobiliare.


68E1D62085D235DE58956BEDDEB8D h353 w598 m2 q90 cTlYEngyoL'impegno c'è ma per ora il governo ha solo "avviato la discussione". E' rimandato alla prossima settimana il varo del decreto per la sospensione della prima rata dell'Imu: il cdm deve infatti definire gli aspetti tecnici delle misure, come trovare le necessarie coperture finanziarie e decidere in via definitiva la forma del provvedimento.


Sembra comunque che la decisione sia già stata presa: la rata Imu di giugno sarà sospesa, tranne per esercizi commerciali, alberghi e capannoni industriali, mentre più incerto è il destino dei proprietari di seconde case, anche se pare di capire che dovranno regolarmente pagare l'Imu entro il 16 giugno. Entro 100 giorni da quella scadenza, quindi a fine settembre, sarà ridefinita anche tutta la materia della tassazione immobiliare.

 

Il ministro dell'Economia Saccomanni, intervistato da Lili Gruber durante la trasmissione Otto e Mezzo, ha spiegato: "Qualche forma di tassazione dovrà rimanere, ma sarà rimodulata rispetto all'attuale sistema. Farlo non implicherà però un aumento delle tasse e tanto meno un prelievo forzoso".


Ipse dixit...

Presentazione Autore
Chiara Bianchi

Archeologa, guida turistica, formatrice. E poi esperta di social media e copywriter. Se si volesse cercare il filo rosso che collega queste esperienze, lo si potrebbe trovare in una sola parola: comunicazione. Che, in fondo, è più uno stile di vita. La sua missione in questo blog: censurare la prolissità magniloquente di Andrea Saporetti.


Fai una domanda o lascia il tuo commento

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
  • Nessun commento trovato

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto
×
Articoli correlati
3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite
Gli italiani ricominciano a comprare casa, gli affitti sono destinati a sgonfiarsi. Sbagliato: ecco cosa succede sul mercato immobiliare  ...
Bamboccioni o precari? Italia prima per giovani che restano in casa con i genitoriBamboccioni o precari? Italia prima per giovani che restano in casa con i genitori
Ben l’80% dei giovani italiani non se ne va dalla casa di mamma e papà prima dei 30 anni. C’entra la crisi, ma non solo  ...
Donald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affittiDonald Trump, da immobiliarista a presidente. Una carriera iniziata negli affitti
Breve storia dei brillanti (ma controversi) esordi nel real estate del nuovo presidente degli Stati Uniti   Fresco di laurea, diventò a...
Tasi 2016: tra abitazione principale del proprietario e dell’inquilino.Tasi 2016: tra abitazione principale del proprietario e dell’inquilino.
Chi paga la Tasi nel 2016? E Quanto? Abbiamo trattato da un po’ nella rubrica di Prima Pagina le novità che la famigerata Legge di...
Imu, Tasi, Tari: i calcoli, le scadenze e le novità per il 2016.Imu, Tasi, Tari: i calcoli, le scadenze e le novità per il 2016.
Le scadenze per il pagamento di Imu, Tasi e Tari. Con l’avvicinarsi del 16 giugno, termine ultimo per il pagamento della prima rata 2016 di Imu...