Cerca

Casa mia, quanto mi costi!

by Andrea Saporetti
on Maggio 07, 2013
Visite: 1831

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La Liguria è in cima alla classifica stilata dall'Agenzia del Territorio e dall'ABI delle regioni in cui servono più anni di reddito per pagare la casa che si acquista. Oltre il doppio del tempo che serve per accumulare, anno dopo anno, il reddito necessario all'acquisto dell'abitazione in Molise, Calabria o Basilicata. Vediamo dove acquistare casa è un'operazione lunga una vita

Casa mia, quanto mi costi...

In tempo di crisi, con il reddito medio delle famiglie che nel nostro Paese ha raggiunto i livelli minimi dell'ultimo decennio, un investimento di tale portata richiede lunghi anni di risparmio, almeno per accumulare la parte di valore dell'immobile non finanziabile tramite mutuo. Sempre che il mutuo poi me lo concedano...

Risulta interessante vedere gli esiti, anche se un po' datati (2011), del confronto fatto dall'Ufficio Analisi Economiche dell'ABI (Associazione Bancaria Italiana) su dati OMI (Osservatorio del Mercato Immobiliare italiano, le cui quotazioni sono calcolate dall'Agenzia del Territorio) e ISTAT.

2013-05 Liguria imageLe statistiche dell'ABI incrociano, regione per regione, il prezzo medio di vendita delle case con il livello di reddito annuo delle famiglie. I valori che si determinano in questo modo rappresentano quindi, in ciascun territorio della nostra penisola, il numero di annualità di reddito da accumulare per l'acquisto di un'abitazione. Questa è una misura chiaramente ipotetica, ma dalla quale è facile comprendere dove gli immobili costano di più in proporzione al reddito delle famiglie.

Il dato che emerge è, almeno per la regione più cara, impressionante: in Liguria servono quasi 6 anni di stipendi da mettere da parte per raggiungere l'importo medio di un immobile in vendita. Oltre due volte e mezzo il tempo necessario, ad esempio, in Molise (dove basta accumulare il reddito di poco più di due anni per assicurarsi un tetto da mettere sulla propria testa).

Questo evidenzia come in Liguria il prezzo degli immobili sia decisamente sproporzionato rispetto al reddito delle famiglie. Reddito che in quella regione è, secondo le statistiche ABI, molto vicino alla media nazionale; a fare da contraltare, il costo dell'immobile che, in Liguria, risulta essere il più elevato rispetto alla media dei prezzo immobiliari italiani.

Sicuramente i prezzi delle case in Liguria sono influenzati dall'attitudine fortemente turistica della regione, così come dalla ben nota oculatezza per gli affari dei proprietari liguri. Ma comprare casa a Genova a dintorni sembra davvero un'impresa difficile!

Presentazione Autore
Andrea Saporetti
Author: Andrea Saporetti

Laureato in economia, da sempre interessato a qualsiasi cosa sia misurabile. L'innata passione per la statistica e lo stile descrittivo a metà tra il magniloquente ed il prolisso fanno di lui il blogger più alternativo dell'ultimo decennio. L'impegno nel volontariato e la passione per la letteratura russa completano la sua immagine giovane e dinamica.


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Fai una domanda o lascia il tuo commento

  1. Invio commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.

×
Rimani in contatto con noi
Iscriviti per essere informato sulle novità di Blogaffitto