Cerca

"You get what you measure", parola di John H. Lingle, famoso consulente aziendale. Una filosofia dei numeri, intesi come la base attraverso cui osservare la realtà. Ma se è vero che le statistiche sono uno strumento dell'informazione, bisogna ricordare che non basta avere dei dati: si tratta anche, o soprattutto, di saperli interpretare.

Rimani aggiornato sull'argomento

by Andrea Saporetti
on Luglio 30, 2018
Visite: 2334

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Passata la fase peggiore della crisi, sfratti in calo ma più alti rispetto al passato. Come proteggersi?

 

 

Il Ministero dell’Interno ha divulgato i primi dati relativi agli sfratti emessi nel 2017.
59.609 i provvedimenti di rilascio di immobili emessi dai tribunali italiani, circa 2.100 in meno rispetto all’analogo numero di sfratti dell’anno precedente; calo corrispondente a un -3,4% su base annua.

Si tratta del terzo consecutivo calo dal 2014, anno di picco massimo del fenomeno sfratti nel nostro paese. Un ridimensionamento consistente: si tratta di quasi 18.000 sfratti in meno sanciti dai tribunali civili di tutta Italia: la fase più critica per il mondo della locazione sembra ormai alle spalle.
La migliorata situazione economica del nostro paese, l’aumento dei posti di lavoro e il conseguente riassorbimento della dilagante disoccupazione stanno producendo i loro effetti su un mercato della locazione che nel 2014 era arrivato a toccare un numero dei provvedimenti di rilascio stabiliti dai giudici impressionante: 77.526 sfratti.

Leggi tuttoSfratti per morosità: nuovo calo nel 2017. Ma il rischio rimane alto per chi affitta
by Andrea Saporetti
on Luglio 16, 2018
Visite: 10372

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Merito del forte calo dei prezzi di vendita, della crescente diffusione dell’affitto, ma anche di una fiscalità di favore e di garanzie a tutela di chi affitta casa

 

Leggi tuttoAffittare la seconda casa? In questo momento è meglio che metterla in vendita
by Andrea Saporetti
on Marzo 08, 2018
Visite: 3283

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Negli anni di crisi delle compravendite, la locazione è stata l'ancora di salvezza per le famiglie che non hanno potuto comprare casa.

 

Se storicamente l’affitto ha rappresentato, nel nostro paese, il modo di abitare tipico per coloro che cercano casa temporaneamente per motivi di studio e di lavoro, l’Ufficio Studi del franchising leader nel settore della locazione, Solo Affitti, ha rilevato una decisa inversione di tendenza negli ultimi anni.

Da un recente studio condotto tra le città capoluogo di regione emerge con chiarezza quanto la crisi delle compravendite immobiliari abbia inciso sul profilo socio-demografico di chi si rivolge alla locazione.

Ecco un grafico che evidenzia l’evoluzione del ricorso all’affitto negli anni 2011-2017, fotografando proprio il periodo durante il quale si è manifestata con più evidenza la crisi delle compravendite immobiliari nel nostro paese.

Leggi tuttoPerché l’affitto è stato il bene-rifugio per le famiglie durante la crisi dell’immobiliare
by Andrea Saporetti
on Ottobre 23, 2017
Visite: 2638

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Caro-affitti per le stanze singole (+5%), in leggero calo invece le doppie (-2%). Valori in aumento al nord, stabili o in ribasso al centro-sud.

 

Aumentano nel 2017, secondo i dati Solo Affitti, i costi per l’affitto degli studenti universitari fuori sede. Nella maggior parte delle città universitarie è in rialzo il costo delle stanze in affitto a studenti.
Sempre più richiesta la camera singola, che difatti vede aumentare i valori di locazione vista l’abbondante domanda, mentre la doppia, evidentemente meno ambita, risulta in leggero calo.
Genova, Torino, Bologna e Trieste le città in cui gli aumenti sono più significativi. Milano, la più cara, segna un nuovo rialzo (+6%). In calo, invece, i valori per Roma (-10%) e per diverse città del centro-sud, con l’eccezione di Firenze, ancora in crescita.

Leggi tuttoStudenti universitari, in crescita gli affitti al nord. Milano la più cara, Roma in calo
by Andrea Saporetti
on Settembre 29, 2017
Visite: 3986

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Si passa da 1 sfratto ogni 334 famiglie nel 2014, annus horribilis per gli sfratti, a 1 ogni 419 nel 2016.

L’aumento dei provvedimenti di sfratto per morosità emessi ogni anno pare finalmente aver trovato il suo culmine.
Iniziata nel 2007, con l’arrivo della crisi economica nel nostro paese, l’ondata di sfratti che hanno coinvolto decine di migliaia di inquilini che non riescono a pagare il canone di affitto sembra finalmente in ritirata.
La diminuzione degli sfratti emessi nel 2016, che fa seguito ad un analogo (ma meno generalizzato) trend registrato l’anno precedente, è un ottimo segnale per un mercato, quello dell’affitto, che gode di ottima salute negli ultimi anni, eccezion fatta proprio per il dilagante fenomeno degli sfratti per morosità.

Leggi tuttoSfratti per morosità in calo, ma il fenomeno è ancora grave. Come proteggersi?
by Andrea Saporetti
on Giugno 13, 2017
Visite: 4394

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Gli italiani ricominciano a comprare casa, gli affitti sono destinati a sgonfiarsi. Sbagliato: ecco cosa succede sul mercato immobiliare

 

Leggi tutto3 ragioni per cui l’affitto è in crescita anche se le compravendite sono ripartite
by Andrea Saporetti
on Aprile 18, 2017
Visite: 8002

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Tra i fattori principali l’esclusione delle controversie per sfratto, le più numerose, e la scarsa efficacia della gestione stragiudiziale delle liti

 

Dopo 3 anni dalla reintroduzione dell’obbligo di conciliazione in svariati settori, tra i quali la locazione, il comodato, il condominio, la diffusione dei meccanismi di mediazione civile non sembra prendere piede quanto potrebbe. Un’analisi di questo utile, ma migliorabile, strumento di gestione stragiudiziale delle controversie nel settore dell’affitto.

Leggi tuttoMediazione civile obbligatoria: perché nell’affitto la conciliazione non decolla
by Andrea Saporetti
on Aprile 03, 2017
Visite: 5788

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Un mercato in crescita da 9 anni consecutivi, una fiscalità particolarmente vantaggiosa per il proprietario e canoni di affitto accessibili per gli inquilini grazie ai contratti concordati: ecco le ragioni del successo crescente dell’affitto.

Comprare casa è di serie A, affittare casa è di serie B: uno stereotipo che molti di noi hanno, cresciuti come siamo con il mantra tipico italiano della casa di proprietà.
Nell’ultimo decennio, a causa del crollo delle compravendite di abitazioni (ma non solo!), l’affitto è diventato un fenomeno di successo in Italia. Tutti se ne sono accorti, ormai, anche se molti vorrebbero far finta di non vedere.
Ecco 3 semplici considerazioni che spiegano il perché del successo dell’affitto nel nostro paese: recente, ma destinato a durare.

Leggi tuttoPerché l’affitto è il fenomeno immobiliare del momento, spiegato in 3 punti
by Andrea Saporetti
on Marzo 13, 2017
Visite: 3177

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Ben l’80% dei giovani italiani non se ne va dalla casa di mamma e papà prima dei 30 anni. C’entra la crisi, ma non solo

 

Non siamo abituati ad essere i primi nelle classifiche internazionali, ma stavolta possiamo fregiarci di questo titolo.
Nel panel di paesi analizzati dall’OCSE l’Italia non ha rivali per quota di giovani che non sono usciti dal nido familiare nei primi 30 anni della loro vita.

Leggi tuttoBamboccioni o precari? Italia prima per giovani che restano in casa con i genitori
by Andrea Saporetti
on Febbraio 22, 2017
Visite: 4524
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Comprare casa per i giovani: da passaggio imprescindibile a scelta di vita troppo impegnativa.

 

 

L’acquisto di un’abitazione è sicuramente cosa di per sé non facile per i giovani d’oggi. Ma neppure così ambita, a quanto pare.
È quanto emerge da un’indagine Doxa per Idealista che fornisce uno spaccato sulla preferenza tra acquisto e affitto dell’abitazione per i giovani che vanno a vivere fuori casa dei genitori.
Se per le generazioni uscite di casa negli anni ’70 e ’80 la proprietà era l’approdo preferito da chi poteva permetterselo, oggi appare a sempre più giovani come una scelta troppo rigida e impegnativa.

 

Leggi tutto2 Millennials su 3 scelgono l’affitto. E il mito della casa di proprietà?
×
Rimani in contatto con noi